Trani, Salvatore Annacondia in un'intervista: «Volevo uccidere Totò Riina in quell'attentato»

Non se ne sentiva parlare da anni ormai, non si sapeva più dove fosse né "chi" fosse dopo la decisione di collaborare con la giustizia. Salvatore Annacondia aveva cambiato totalmente vita, nome e luoghi di residenza.


Poco meno di due settimane fa però ha rilasciato un'intervista alla rivista Sette, allegato settimanale del Corriere della Sera. Conosciuto nell'ambiente come "Stumpielle", Annacondia è stato un boss (tranese) di grande peso sull'asse del traffico della droga tra Bari e Milano.


Settanta omicidi di cui si è macchiato, intermediario tra la mafia del nord e quella della Sicilia più profonda. Dal momento in cui ha iniziato a parlare, ha fatto nomi e raccontato fatti che fino ad ora non sono stati presi in considerazione fino in fondo sui rapporti tra la politica e il malaffare, come ad esempio la "testimonianza indiretta" di una telefonata tra Licio Gelli e Giulio Andreotti su presunte pressioni per un processo a carico degli Amodeo.


Ora ritorna a parlare e lo fa pubblicamente su una rivista nazionale, spiattellando una notizia fino ad ora sconosciuta.


Annacondia ha parlato di un fallito attentato a Como ai danni di Totò Riina, u curtu. L'episodio ha scatenato subito reazioni nel mondo politico e della mafia. Un attentato, così come raccontato da "Stumpielle", organizzato unitamente da Sacra Corona Unita e 'ndrangheta ai danni dei vertici di Cosa Nostra. Una cosa impensabile come sottolinea Salvatore Lupo (storico e studioso della mafia siciliana), "ai piani alti queste cose non potevano accadere".


Poi perchè, proprio Annacondia (uno dei pochissimi pugliesi affiliati a Cosa Nostra) avrebbe dovuto essere coinvolto in questo attentato così importante nell'ambito mafioso?


Anche Maritati, attualmente senatore del Pd, è stato "citato" da Salvatore Annacondia. All'epoca infatti Maritati era vicepresidente della Commissione Giustizia, lui però conferma di non aver mai saputo o ascoltato nulla sulla vicenda durante gli interrogatori.


«Probabilmente Annacondia ricorda male, e se avesse reso informazioni attinenti alle stragi, furono certamente tramesse ai procuratori di Firenze, Palermo e Roma» dice Maritati.


In ogni caso, le registrazioni dovrebbero essere in possesso della DDA di Bari o nella banca dati della Procura Nazionale Antimafia. Dopo anni di silenzio (arrestato nel 1991) e gli ultimi due anni circa vissuti in carcere, Salvatore Annacondia ritorna a parlare raccontando un episodio che potrebbe cambiare ancora una volta le dinamiche di un processo storico e umano corrotto e pieno di nefandezze o essere accantonata come una delle tante versioni di uomini che spesso hanno cercato di confondere idee ed eventi.


Una notizia che pubblichiamo oggi, giorno in cui ricordiamo il sacrificio del magistrato Paolo Borsellino che esercitava la propria missione con profondo impegno e grande coraggio, dedicando ogni sua energia a respingere con rigorosa coerenza la proterva sfida lanciata dalle organizzazioni mafiose allo Stato democratico. Nonostante le continue e gravi minacce, proseguiva con zelo ed eroica determinazione il suo duro lavoro di investigatore, ma veniva barbaramente trucidato in un vile agguato, tesogli con efferata ferocia, sacrificando la propria esistenza, vissuta al servizio dei più alti ideali di giustizia e delle Istituzioni (medaglia d'oro al Valor civile).


 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Tomasicchio Ferrante Santorsola

Notizie del giorno

La Trani del volley risplende ancora: Telmasud conquista a Castellana la finale playoff di D maschile Trani, il circolo Arci ricorda Andrea Esposito, partigiano tranese fucilato a Milano nel 1944: «Chiederemo al commissario l'installazione di una targa commemorativa» FOTO. 25 aprile, intitolato il Comando della Pm a Giuseppe Giusto Classi al San Paolo per il prossimo anno, il De Amicis denuncia al prefetto una presunta disparità di trattamento rispetto al Beltrani Arriva un «Appuntamento con Trani» interamente sportivo: ospiti, domani, Pellegrini, Chieppa e Corallo Biblioteca di Trani, Procacci: «Buona volontà, ma soluzioni impraticabili. Ai cittadini si dica la verità» Prova a depistare i carabinieri nascondendo droga nella cartella della figlia: scoperto ed arrestato 21enne di Trani Trani, uno scippo va a segno, l'altro fallisce: la Polizia arresta un tranese in via Istria Trani, furto in appartamento in via Radeprando: i carabinieri sarebbero sulle tracce dei responsabili Trani 2015, Laurora ha una quarta lista: Scelta civica. Lunedì la presentazione, ci sarà Matarrese Ponte del 25 aprile a Trani, la cattedrale di nuovo con l'orario continuato. E fioriscono le attività a Santa Geffa Ritorna Puglia Open Days. Oggi, in serata, aperture e visite gratuite anche a Trani Apulia Trani, domani l'ultima partita della stagione regolare contro il Catania Domani e domenica raccolta firme in piazza a sostegno della candidatura di Emanuele Tomasicchio Trani 2015, Florio sta chiudendo le sue liste: domenica prossima la presentazione all'Impero Sarà un weekend dedicato alla raccolta firme: anche L'altra Puglia in giro per le piazze di Trani Trani 2015, domenica prossima la piazza è del Cinque stelle: sfileranno tutti i candidati e l'onorevole D'Ambrosio Al circolo Dino Risi torna la musica live: giovedì prossimo, concerto dei Tambora Trani, apertura speciale dell'Archivio di Stato il primo maggio: mostra documentaria sull'alimentazione in Terra di Bari tra '800 e '900 Raggiunta la somma necessaria per l'operazione di Eleonora. Una storia che ha fatto del bene a tutti AGGIORNATO. Barletta-Andria-Trani, il consiglio prende tempo e Spina resta in sella: «Aspettiamo la pronuncia del Ministero». Il presidente: «Scelta responsabile» Trani, incidente in via Barletta tra auto e moto. Lievi contusioni e ferite per il motociclista Biblioteca di Trani, per Michele Giuliano (Flp) la soluzione è da ricercare nell'organico comunale: «C'è personale qualificato per portarne avanti la gestione» AGGIORNATO. Al capezzale della biblioteca di Trani nel giorno del suo 145mo compleanno. Le proposte dei sei candidati sindaco Sinistri e danneggiamenti da buche, prima di fare causa al Comune di Trani serve il sopralluogo immediato per gli accertamenti del rapporto causa-effetto Biblioteca di Trani: l'amministrazione vuole fare gestire i servizi minimi, gratis, per tre mesi Biblioteca di Trani, l'ex direttore Schiralli: «La storia la conoscono tutti, ma la frittata è fatta» Prevenzione incendi, l'ordinanza del Comune di Trani arriva un mese prima rispetto all'anno scorso Anche Trani si unisce al lutto della scuola pubblica: flashmob in piazza della Repubblica Emiliano a Trani: «La malapolitica ha avvelenato un sindaco gentiluomo. Non ripetiamo gli stessi errori e garantiamo ascolto ed uguaglianza» Mercati settimanali anche durante i giorni festivi, il plauso delle associazioni di categoria AvisporTrani organizza la seconda edizione delle Miniolimpiadi: domani in Villa dalle 9 alle 13 Rilancio della pietra di Trani, Mennea (Pd) punta ad una legge regionale: «Dopo il Piano paesaggistico, adesso si può approvare»
PUBBLICITA' Fuoriporta