Trani, Salvatore Annacondia in un'intervista: «Volevo uccidere Totò Riina in quell'attentato»

Non se ne sentiva parlare da anni ormai, non si sapeva più dove fosse né "chi" fosse dopo la decisione di collaborare con la giustizia. Salvatore Annacondia aveva cambiato totalmente vita, nome e luoghi di residenza.


Poco meno di due settimane fa però ha rilasciato un'intervista alla rivista Sette, allegato settimanale del Corriere della Sera. Conosciuto nell'ambiente come "Stumpielle", Annacondia è stato un boss (tranese) di grande peso sull'asse del traffico della droga tra Bari e Milano.


Settanta omicidi di cui si è macchiato, intermediario tra la mafia del nord e quella della Sicilia più profonda. Dal momento in cui ha iniziato a parlare, ha fatto nomi e raccontato fatti che fino ad ora non sono stati presi in considerazione fino in fondo sui rapporti tra la politica e il malaffare, come ad esempio la "testimonianza indiretta" di una telefonata tra Licio Gelli e Giulio Andreotti su presunte pressioni per un processo a carico degli Amodeo.


Ora ritorna a parlare e lo fa pubblicamente su una rivista nazionale, spiattellando una notizia fino ad ora sconosciuta.


Annacondia ha parlato di un fallito attentato a Como ai danni di Totò Riina, u curtu. L'episodio ha scatenato subito reazioni nel mondo politico e della mafia. Un attentato, così come raccontato da "Stumpielle", organizzato unitamente da Sacra Corona Unita e 'ndrangheta ai danni dei vertici di Cosa Nostra. Una cosa impensabile come sottolinea Salvatore Lupo (storico e studioso della mafia siciliana), "ai piani alti queste cose non potevano accadere".


Poi perchè, proprio Annacondia (uno dei pochissimi pugliesi affiliati a Cosa Nostra) avrebbe dovuto essere coinvolto in questo attentato così importante nell'ambito mafioso?


Anche Maritati, attualmente senatore del Pd, è stato "citato" da Salvatore Annacondia. All'epoca infatti Maritati era vicepresidente della Commissione Giustizia, lui però conferma di non aver mai saputo o ascoltato nulla sulla vicenda durante gli interrogatori.


«Probabilmente Annacondia ricorda male, e se avesse reso informazioni attinenti alle stragi, furono certamente tramesse ai procuratori di Firenze, Palermo e Roma» dice Maritati.


In ogni caso, le registrazioni dovrebbero essere in possesso della DDA di Bari o nella banca dati della Procura Nazionale Antimafia. Dopo anni di silenzio (arrestato nel 1991) e gli ultimi due anni circa vissuti in carcere, Salvatore Annacondia ritorna a parlare raccontando un episodio che potrebbe cambiare ancora una volta le dinamiche di un processo storico e umano corrotto e pieno di nefandezze o essere accantonata come una delle tante versioni di uomini che spesso hanno cercato di confondere idee ed eventi.


Una notizia che pubblichiamo oggi, giorno in cui ricordiamo il sacrificio del magistrato Paolo Borsellino che esercitava la propria missione con profondo impegno e grande coraggio, dedicando ogni sua energia a respingere con rigorosa coerenza la proterva sfida lanciata dalle organizzazioni mafiose allo Stato democratico. Nonostante le continue e gravi minacce, proseguiva con zelo ed eroica determinazione il suo duro lavoro di investigatore, ma veniva barbaramente trucidato in un vile agguato, tesogli con efferata ferocia, sacrificando la propria esistenza, vissuta al servizio dei più alti ideali di giustizia e delle Istituzioni (medaglia d'oro al Valor civile).


 

CONDIVIDI

Notizie del giorno

Vigor Trani - Virtus Francavilla, le interviste. Costantino: «Voglio un clima di festa». Il ds del Francavilla: «Vogliamo ancora dire la nostra». Cialdella unico indisponibile LIVE. Bibliopride, doppio appuntamento alla biblioteca di Trani oggi ed il 28 ottobre Il bello di «lavorare alla posta»: due uffici di Trani vincono il premio di produttività di Poste italiane Appuntamento con Trani, questa domenica c'è Francesco De Noia Refezione a Trani, Biancolillo (Ncd) insiste: «Procedura negoziata per un unico gestore quest'anno. Poi, gara triennale» Offensiva dei carabinieri contro il lavoro nero. Ispezionate quasi cinquecento attività, elicotteri anche su Trani Trani, l'associazione ritMiMisti propone il corso base di ukulele per "negati totali assoluti" VIDEO. Giorgio Bracardi si esibisce solo a Trani: «Al circolo Dino Risi non si può dire "no"» Via al piano «La buona scuola»: a Trani, lo sperimenta il secondo circolo didattico Petronelli L'appello di Eleonora: «Devo operarmi ma non ho quei 50mila euro». Un calvario lungo 14 anni tra sofferenza e nessuna soluzione Confesercenti Bat su "prestazioni occasionali non retribuite, rese dal familiare nell'ambito del settore commercio" Juve Trani, non c'è tempo di godersi Nardò: domani arriva Benevento. Verile: «Sarà un'altra finale» Calcio femminile serie B girone D: il punto sul campionato. Apulia Trani attesa dalla trasferta di Roma Pediatri in congresso stamani alla Lum di Trani. Si parlerà anche di autismo e maltrattamenti Pavimentazione sconnessa e il cittadino svicola? Il Comune deve risarcire i danni. Ma occhio ai "casi fortuiti" Piccole operaie di Trani in festa: oggi quattro religiose compiono cinquant'anni di voti perpetui Vittoria veneta: la Compagnia dei teatranti porta «Rumors» in scena a Belluno. Trani se l'è goduto in piazza Longobardi Museo diocesano di Trani, domani verrà presentato il libro "Le confraternite laicali" di Daniela Di Pinto Trani, ogg sarà inaugurata la mostra "Biblioearth, nuove biblioteche per nuovi lettori" Croce rossa di Trani, dal 26 ottobre via ai corsi per diventarne volontario «Chiedilo al notaio»: fino al 31 ottobre è possibile prenotare gli incontri di novembre Trani, prosegue la mostra documentaria presso l'Archivio di Stato sulla "Grande Guerra" Trani fra cinema, teatro e letteratura con «Sinergie artistiche». A Palazzo Bianchi fino al 10 dicembre Praticantato negli studi commerciali, martedì prossimo ventitré studenti dell'Ites di Trani «invadono» Bisceglie Mese del benessere psicologico, l'Oasi2 organizza un percorso-laboratorio per insegnanti e genitori. Mercoledì prossimo il secondo appuntamento Avverte un malore sulla strada fra Trani e Bisceglie: soccorso e salvato dai carabinieri AGGIORNATO. Refezione a Trani, si parte il 3 novembre con materne e primarie servite dal gestore uscente. Da gennaio, proroga per gli asili e nuovo aggiudicatario alle elementari Servizi scolastici a Trani, le anticipazioni del Pd: «Lunedì il bando per la refezione negli asili, affidamento diretto provvisorio per l'assistenza specialistica» Refezione a Trani, di Gregorio (Verdi): «Si faccia indagine di mercato urgente per fare partire il servizio» Caso discarica, l'analisi di Rifiuti zero: «Il castello del sindaco di Trani è crollato» Tumori, Tranigiovani snobba le statistiche: «Invece vorremmo capirne cause e rimedi» AGGIORNATO. «I luoghi del Fai», San Domenico precipita ancora: 45ma (10ma online). Il link e la video-guida per votare BombOttocento, la nuova rubrica storica della nostra testata. Settimana dedicata a garibaldini e Unità d'Italia Calcio allo stadio di Trani anche il lunedì: lo promuove il Centro di salute mentale dell'Asl Bt facendo scendere in campo il volontariato