Trani, Salvatore Annacondia in un'intervista: «Volevo uccidere Totò Riina in quell'attentato»

Non se ne sentiva parlare da anni ormai, non si sapeva più dove fosse né "chi" fosse dopo la decisione di collaborare con la giustizia. Salvatore Annacondia aveva cambiato totalmente vita, nome e luoghi di residenza.


Poco meno di due settimane fa però ha rilasciato un'intervista alla rivista Sette, allegato settimanale del Corriere della Sera. Conosciuto nell'ambiente come "Stumpielle", Annacondia è stato un boss (tranese) di grande peso sull'asse del traffico della droga tra Bari e Milano.


Settanta omicidi di cui si è macchiato, intermediario tra la mafia del nord e quella della Sicilia più profonda. Dal momento in cui ha iniziato a parlare, ha fatto nomi e raccontato fatti che fino ad ora non sono stati presi in considerazione fino in fondo sui rapporti tra la politica e il malaffare, come ad esempio la "testimonianza indiretta" di una telefonata tra Licio Gelli e Giulio Andreotti su presunte pressioni per un processo a carico degli Amodeo.


Ora ritorna a parlare e lo fa pubblicamente su una rivista nazionale, spiattellando una notizia fino ad ora sconosciuta.


Annacondia ha parlato di un fallito attentato a Como ai danni di Totò Riina, u curtu. L'episodio ha scatenato subito reazioni nel mondo politico e della mafia. Un attentato, così come raccontato da "Stumpielle", organizzato unitamente da Sacra Corona Unita e 'ndrangheta ai danni dei vertici di Cosa Nostra. Una cosa impensabile come sottolinea Salvatore Lupo (storico e studioso della mafia siciliana), "ai piani alti queste cose non potevano accadere".


Poi perchè, proprio Annacondia (uno dei pochissimi pugliesi affiliati a Cosa Nostra) avrebbe dovuto essere coinvolto in questo attentato così importante nell'ambito mafioso?


Anche Maritati, attualmente senatore del Pd, è stato "citato" da Salvatore Annacondia. All'epoca infatti Maritati era vicepresidente della Commissione Giustizia, lui però conferma di non aver mai saputo o ascoltato nulla sulla vicenda durante gli interrogatori.


«Probabilmente Annacondia ricorda male, e se avesse reso informazioni attinenti alle stragi, furono certamente tramesse ai procuratori di Firenze, Palermo e Roma» dice Maritati.


In ogni caso, le registrazioni dovrebbero essere in possesso della DDA di Bari o nella banca dati della Procura Nazionale Antimafia. Dopo anni di silenzio (arrestato nel 1991) e gli ultimi due anni circa vissuti in carcere, Salvatore Annacondia ritorna a parlare raccontando un episodio che potrebbe cambiare ancora una volta le dinamiche di un processo storico e umano corrotto e pieno di nefandezze o essere accantonata come una delle tante versioni di uomini che spesso hanno cercato di confondere idee ed eventi.


Una notizia che pubblichiamo oggi, giorno in cui ricordiamo il sacrificio del magistrato Paolo Borsellino che esercitava la propria missione con profondo impegno e grande coraggio, dedicando ogni sua energia a respingere con rigorosa coerenza la proterva sfida lanciata dalle organizzazioni mafiose allo Stato democratico. Nonostante le continue e gravi minacce, proseguiva con zelo ed eroica determinazione il suo duro lavoro di investigatore, ma veniva barbaramente trucidato in un vile agguato, tesogli con efferata ferocia, sacrificando la propria esistenza, vissuta al servizio dei più alti ideali di giustizia e delle Istituzioni (medaglia d'oro al Valor civile).


 

CONDIVIDI

Notizie del giorno

Consiglio Trani, esternalizzazione «misurata». Ostruzione sui debiti fuori bilancio, si rischia una maratona senza fine Piano degli impianti, la fumata nera non viene gradita da Lima: «Il dirigente si è autosfiduciato» Piano degli impianti pubblicitari a Trani, nuova fumata nera: manca la Vas, deciso il ritiro Mentre Trani ritira il provvedimento sul Piano delle pubblicità, Grenoble rinuncia ai pannelli pubblicitari in favore degli alberi Giudice sportivo: Albrizio (Vigor Trani) fermato per un turno. Casarano multato di 1000 euro Depuratore di Trani, Aqp ha emanato il bando per i lavori di adeguamento. Soddisfazione di Riserbato e De Simone Trani, la Polizia tributaria scopre azienda nella Bat che rilasciava certificazioni senza opportuni controlli: due tranesi implicati La Corte europea s'è espressa: «Gli insegnanti precari per tre anni vanno assunti o risarciti». Sentenza applicabile anche altrove: gli ex vigili di Trani fiduciosi Amiu, entro lunedì il nuovo Ad. Potrebbe indicarlo il Movimento Schittulli Consiglio Trani, seduta iniziata: il programma Consiglio comunale e debiti fuori bilancio, Riserbato: «Ce ne sono anche di nostri, ma erano necessari. Adesso, però, Trani ha davvero voltato pagina» Il giudice del lavoro di Trani attende la Corte europea e rinvia la sentenza: i precari della Polizia locale ci sperano Uniti per Eleonora, parte dei biglietti per lo spettacolo comico "Scapezzo" per la causa. Ecco come partecipare Trani, a Palazzo Beltrani acquisito fondo librario relativo alla prima guerra mondiale Impianti pubblicitari: ne spuntano nuovi poche ore prima del regolamento, ma sono del Comune di Trani e sostituiscono strutture pericolanti Dopo il Tif, anche per Trani a gogo si punta al finanziamento regionale. L'edizione 2015 si ispirerà a Giorgio Gaber Treni sovraffollati, la versione di Trenitalia: «Due guasti in due giorni. Ma informiamo sempre i viaggiatori ed offriamo loro 10mila posti in tre ore» Santorsola, disperato appello: «Qualcuno si riprenda questa Trani abbandonata a se stessa, prima che i nostri figli facciano un corso di autodifesa e pratica d'armi» Lavori pubblici e dintorni, Laurora (Pd): «A Trani va di scena la somma scorciatoia» Trani, Palazzo Bianchi presenta l'Amleto di Michele Sinisi. Appuntamento oggi Trani si coccola gli studenti meritevoli: ritorna domattina la «Festa dei cento» Ruggio e Desiati: nuovo, doppio appuntamento con l'autore nella biblioteca di Trani San Nicola Pellegrino tutto l'anno: venerdì la presentazione del calendario dedicato al Patrono di Trani Scapezzo approda a Trani. Venerdì lo spettacolo all'Impero, a cura del Dino Risi. Giovedì, presentazione al circolo Vernacolo di Trani, doppio «Miracolo a Natale»: nel titolo ed in scena, per la prima volta, anche di sabato Lavori in galleria Ginestra, fino a sabato pressione ridotta anche a Trani Da Trani a Ruvo di Puglia per delinquere: ordinavano da bere e non pagavano. Finiscono con una Fiat500 in una aiuola Caso via Togliatti, i proiettili contro il portone sono gli stessi che uccisero Bagli. Persia (Consap): «La questione sicurezza a Trani è molto seria» Guidano brilli e senza patente: due giovani deferiti dai carabinieri di Trani. Segnalate altre tre persone per consumo di droga Treni sovraffollati, a Trani già tutti in piedi: «Se sopprimono i precedenti, sarà sempre così» Domani, consiglio comunale: Trani si toglie dalla scarpa 136 «sassolini» fuori bilancio Consiglio comunale di Trani, per il Comitato bene comune manca ancora qualcosa: «Quando una seduta per le gravissime questioni ambientali?» Eccellenza Puglia, il Francavilla vuole risalire con Di Rito. Il Nardò esonera Monaco e Ragno si avvicina Giornata contro la violenza sulle donne, il messaggio di Vanda Vitone, vicepresidente dell'Ordine degli Psicologi FOTO. «The look of the year», Mariagrazia Cucinotta scende a Trani e premia la piemontese Martina Villanova Nonni vigili a Trani, venerdì scadono i termini: nove unità e 27mila euro in meno rispetto allo scorso anno AGGIORNATO. Diritti dell'infanzia, stamani la scuola di Trani s'è fermata per la marcia della pace. Riserbato: «Ascolteremo sempre la voce dei piccoli» Giovani in politica, al Pd di Trani la passione si fa contagiosa «La bussola» si orienta fra i plessi di Trani. Cormio: «Serve manutenzione ordinaria e straordinaria ovunque» Tirocini formativi a Trani, Unimpresa soddisfatta del primo incontro: «Rafforzare il legame fra imprenditori e istituzioni» Anche l'Istituto di scienze religiose a fianco della formazione dei giornalisti di Puglia. A Trani, ciclo di tre incontri AGGIORNATO. «I luoghi del Fai», ultima settimana: San Domenico 54ma. Tanti, fra chi ha firmato, non hanno visto concretizzarsi il loro voto Trani fra cinema, teatro e letteratura con «Sinergie artistiche». A Palazzo Bianchi fino al 10 dicembre. Oggi torna il cinema Prosegue workshop di scrittura a rilievo e lettura Braille per ipovedenti: organizza l'associazione Caliel «Il teatro che non si rassegna». Prosegue progetto de «Il cielo di carta». Oggi un nuovo evento La coperta della solidarietà non è più troppo corta. Trani soccorso ne raccoglie in città, ogni domenica, fino a Natale