Trani, Salvatore Annacondia in un'intervista: «Volevo uccidere Totò Riina in quell'attentato»

Non se ne sentiva parlare da anni ormai, non si sapeva più dove fosse né "chi" fosse dopo la decisione di collaborare con la giustizia. Salvatore Annacondia aveva cambiato totalmente vita, nome e luoghi di residenza.


Poco meno di due settimane fa però ha rilasciato un'intervista alla rivista Sette, allegato settimanale del Corriere della Sera. Conosciuto nell'ambiente come "Stumpielle", Annacondia è stato un boss (tranese) di grande peso sull'asse del traffico della droga tra Bari e Milano.


Settanta omicidi di cui si è macchiato, intermediario tra la mafia del nord e quella della Sicilia più profonda. Dal momento in cui ha iniziato a parlare, ha fatto nomi e raccontato fatti che fino ad ora non sono stati presi in considerazione fino in fondo sui rapporti tra la politica e il malaffare, come ad esempio la "testimonianza indiretta" di una telefonata tra Licio Gelli e Giulio Andreotti su presunte pressioni per un processo a carico degli Amodeo.


Ora ritorna a parlare e lo fa pubblicamente su una rivista nazionale, spiattellando una notizia fino ad ora sconosciuta.


Annacondia ha parlato di un fallito attentato a Como ai danni di Totò Riina, u curtu. L'episodio ha scatenato subito reazioni nel mondo politico e della mafia. Un attentato, così come raccontato da "Stumpielle", organizzato unitamente da Sacra Corona Unita e 'ndrangheta ai danni dei vertici di Cosa Nostra. Una cosa impensabile come sottolinea Salvatore Lupo (storico e studioso della mafia siciliana), "ai piani alti queste cose non potevano accadere".


Poi perchè, proprio Annacondia (uno dei pochissimi pugliesi affiliati a Cosa Nostra) avrebbe dovuto essere coinvolto in questo attentato così importante nell'ambito mafioso?


Anche Maritati, attualmente senatore del Pd, è stato "citato" da Salvatore Annacondia. All'epoca infatti Maritati era vicepresidente della Commissione Giustizia, lui però conferma di non aver mai saputo o ascoltato nulla sulla vicenda durante gli interrogatori.


«Probabilmente Annacondia ricorda male, e se avesse reso informazioni attinenti alle stragi, furono certamente tramesse ai procuratori di Firenze, Palermo e Roma» dice Maritati.


In ogni caso, le registrazioni dovrebbero essere in possesso della DDA di Bari o nella banca dati della Procura Nazionale Antimafia. Dopo anni di silenzio (arrestato nel 1991) e gli ultimi due anni circa vissuti in carcere, Salvatore Annacondia ritorna a parlare raccontando un episodio che potrebbe cambiare ancora una volta le dinamiche di un processo storico e umano corrotto e pieno di nefandezze o essere accantonata come una delle tante versioni di uomini che spesso hanno cercato di confondere idee ed eventi.


Una notizia che pubblichiamo oggi, giorno in cui ricordiamo il sacrificio del magistrato Paolo Borsellino che esercitava la propria missione con profondo impegno e grande coraggio, dedicando ogni sua energia a respingere con rigorosa coerenza la proterva sfida lanciata dalle organizzazioni mafiose allo Stato democratico. Nonostante le continue e gravi minacce, proseguiva con zelo ed eroica determinazione il suo duro lavoro di investigatore, ma veniva barbaramente trucidato in un vile agguato, tesogli con efferata ferocia, sacrificando la propria esistenza, vissuta al servizio dei più alti ideali di giustizia e delle Istituzioni (medaglia d'oro al Valor civile).


 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Hello Bike

Notizie del giorno

25 aprile, il sindaco di Trani invoca accoglienza e solidarietà: "Lo dobbiamo a chi si è battuto per un Paese libero" Caos bus turistici a Trani, Bottaro ammette: «Siamo in ritardo, ci serve il bilancio». E rispunta il parcheggio in via Falcone Aree pedonali a Trani: in via Mario Pagano chiariti gli orari, ma i dissuasori fanno di nuovo i capricci C'è il mandato, ma non la prova del pagamento: oscurato il sito istituzionale del Comune di Trani Rifiuti, su ogni cassonetto il Comune di Trani richiama i cittadini al rispetto degli orari di conferimento. Info Polo museale, la festa del primo anno è già alle spalle: bilanci e prospettive per «aprirlo» sempre più a Trani Settantaquattro anni fa la «pasquetta di sangue»: oggi Trani torna a ricordare le vittime di quel bombardamento La Cassazione cancella il referendum del 28 maggio: Trani risparmierà 160mila euro "La cura": è in edicola il nuovo numero de "Il giornale di Trani" Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani diffidata sul bilancio, domani consiglio comunale. Ordine del giorno e prospettive Mercoledì prossimo nella scuola “Bovio” di Trani degli attori francesi metteranno in scena “Asterix et les Gaulois” Associazione Arsensum di Trani, giovedì prossimo presentazione del libro "Nudoamore" Trani, Liceo De Sanctis e Circolo Petronelli uniti nei percorsi di apprendimento: venerdì prossimo la presentazione del progetto «Etwinning team» Venerdì prossimo, al "Dino Risi jazz corner" di Trani, concerto "Alle origini del jazz" Venerdì prossimo nella biblioteca di Trani presentazione del libro "Consigli pratici per uccidere mia suocera" Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il 4 maggio. Prenotazioni fino a venerdì prossimo Tecniche di invenzione e scrittura, ad aprile un corso di tre giorni al Polo museale di Trani. Al via le iscrizioni “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Si parte il 2 con "I lupi che paura" “Maggio dei libri”, tutti gli eventi nella biblioteca “Bovio” di Trani. Si parte il 9 con Luca Bianchini “Storie di paesaggio, tra la città e la campagna”: fino al 15 maggio, all’Archivio di Stato di Trani, mostra cartografica Trani si prepara alla festa del Crocifisso di Colonna: quest'anno sarà venerato alla Madonna dell'Apparizione. Il programma completo Vivere e lavorare a Malta: meeting internazionale a Trani. Prenotazioni fino al 3 AGGIORNATO. Investimento mortale fra Trani e Bisceglie, circolazione ripresa dopo quattro ore Trani, a villa Bini la prima area di sgambamento per cani. La soddisfazione di Merra Ex convento Agostiniani, Bottaro replica a tutti: «La priorità è che sia restaurato e funzionale, ma resterà sempre di Trani» Tari 2017 a Trani, le associazioni di categoria chiedono certezze: «Nessun aumento della tassa?» Trani, fra tombini e inciviltà in piazza Longobardi è di nuovo emergenza Bando per rifugiati e richiedenti asilo, liquidati i primi 52mila euro di fondi ministeriali all’Oasi 2 di Trani «Controvento», anche una sezione enogastronomica: la giunta di Trani la candida ad un bando per il raddoppio della concessione «Controvento» apre le porte a Trani, Losapio: «Non solo luogo di cura, ma anche incontro e cooperazione» Estate di Trani, c'è anche Fiorella Mannoia: 29 agosto, piazza Duomo Trani maschile batte Valenzano e vola ai playoff: sarà gara secca a Tricase Olimpia Trani, Pescara quasi fatale: 82-52. Juve sempre più vicina alla D, Avis perde ma è quasi salva Il festival del gol premia la Vigor: Trani-Vieste 5-2. Playout a Novoli Apulia Trani sconfitta in Sicilia dalla Femminile Nebrodi Judo Trani, due secondi posti nello judo a Catania; un bronzo nella lotta greco-romana Scherma Trani, Pellegrino secondo, Pasqua di Bisceglie quinta. Entrambi qualificati ai Campionati italiani
PUBBLICITA' Woodcenter