Casa di riposo, il Comune di Trani paga Casa Alberta. Ma i dipendenti, adesso, sono a rischio. Problemi anche per i fornitori

Da tre mesi i 14 ospiti della casa di riposo Vittorio Emanuele II si trovano presso Casa Alberta, a Corato. Ed almeno per loro, la situazione logistica pare più che soddisfacente, giacché si trovano in una struttura residenziale di recente costruzione e con tutti i comfort.


Il vero problema, al momento, è dei loro familiari, costretti a fare i pendolari per assisterli, ma anche, e soprattutto, dei dipendenti - ormai quasi ex - della stessa casa di riposo Vittorio Emanuele II: infatti, per questi sei lavoratori, potrebbe a breve scattare la necessità di fermarsi del tutto se, nel frattempo, non si sarà trovata loro una destinazione presso altri enti pubblici.


Dal 18 dicembre scorso, vale a dire dal giorno in cui gli ospiti sono definitivamente usciti dalla casa, che ha bisogno di urgenti lavori di ristrutturazione, i dipendenti sono andati in ferie, recuperando tutti i riposi cui avevano diritto e, adesso, sono a disposizione del Consiglio di amministrazione per lavori di sistemazione all'interno della struttura di via Cappuccini. In particolare, si stanno occupando dell’inventario e della successiva rimozione di suppellettili e quanto altro ostacolerebbe i lavori da compiersi.


Il problema non è di poco conto, e presto potrebbe essere nuovamente tornare al centro delle attenzioni delle organizzazioni sindacali, che già avevano rappresentato in quei giorni, sia al sindaco uscente, Luigi Riserbato, sia al presidente del Cda, Carmela Craca, la necessità che si assicurasse il mantenimento dei sei posti di lavoro della casa di riposo.


Nel frattempo, il dirigente del Settore servizi sociali, Roberta Lorusso, ha impegnato una somma di 86mila euro per coprire il pagamento delle rette dei 14 ospiti di Corato dal 18 dicembre 2014 al 30 aprile 2015. Ed in questo caso, la somma è perfettamente coincidente con quella che il Comune già versava per la permanenza degli ospiti all'interno della casa di riposo di Trani.


Vi è da aggiungere il fatto che, chiusa la sede di Trani, adesso è il Comune, e non più il Cda della Vittorio Emanuele II, ad intrioitare al quota di compartecipazione annuale della Regione Puglia, pari a 89mila euro.


La differenza è che, adesso, questi soldi finiscono a Casa Alberta, mentre invece la casa di riposo non ha più alcun introito. Da qui la sensazione che, presto, si finirà con il raschiare il fondo del barile: i fondi accantonati sono quelli che servono per i lavori, che, peraltro, saranno limitati ad una messa in sicurezza tale da garantire l'agibilità della struttura, nel giro di sei mesi dall'inizio delle opere, a beneficio di 25 ospiti.


Il presidente Craca, insieme con il vicario, Antonella Trapanese, ed il componente, Lucia Merra, ha anche chiesto ed ottenuto, dal Notariato nazionale, un parere favorevole circa l'opportunità che il Comune di Trani conceda l’ex convento, adibito a casa di riposo, in uso gratuito perpetuo al Consiglio di amministrazione dell'ente. Tale parere è stato già allegato ad una nota trasmessa al commissario straordinario, Maria Rita Iaculli, dalla quale il Cda auspica il rilascio della concessione formale in tal senso, che consentirebbe all’ente di avere piena autonomia sulla struttura e pianificare meglio il proprio futuro.


C'è da registrare anche un problema relativo ai fornitori: la dittà che somministrava giornalmente il vitto attende l'ultima liquidazione, fino al 18 dicembre, pari a 13mila euro. Nessuno si sarebbe fatto vivo e si rischia il decreto ingiuntivo.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Hello Bike

Notizie del giorno

Trani e quel luogo completamente inaccessibile ai disabili: piazza Cesare Battisti Vertenza lavoratori cooperative di Trani, Cgil: «Incrementare le ore di lavoro per garantire la manutenzione del verde» Trani, Brunori Sas apre "Fuori museo 2017", la rassegna targata Fondazione Seca Fitto casa 2015, domande al Comune di Trani entro l’11 settembre Trani, scadono il 30 settembre le domande per il contributo per i libri di testo Orto sociale dell'Auser Trani, parte a settembre la formazione agli assegnatari dei lotti "Agosto solidale con Anteas Trani": dieci bambini seguiranno il progetto avventura Santa Geffa Organismo indipendente di valutazione del Comune di Trani, impegnati 21.542 euro Il silenzioso esodo dei giovani: Trani ne ha persi 950 in nove anni Calcio a 5 femminile, anche per quest'anno l'Olympic Trani ai nastri di partenza del campionato di serie C “Trani di scena”, stasera "Le sorelle Patanella" Palazzo Beltrani, stasera concerto delle "Forkinds" Trani, a Santa Geffa la rassegna teatrale “Racconti tra gli ulivi”: domani, il musical "Io speriamo che me la cavo" Uffici demografici del Comune di Trani, diminuite le ore di lavoro fino al 31 agosto Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto «Sabato di Trani»: per altre due settimane consecutive, visite guidate a cura della Pro loco Trani, per la decima edizione di «Raccontando sotto le stelle» prossimo appuntamento il 24 agosto Trani, incidente mortale a Capirro: perde la vita un centauro 28enne, Raffaele Casale Trani, percorre contromano via Mario Pagano e urta dei passeggini: interviene la Polizia Trani, rubati fiori dalle fioriere di via Porta Vassalla. Restano solo terra e rifiuti Regione Puglia, al via il bando “Tecnonidi” destinato ai giovani. Dotazione di 30 milioni VIDEO. Trani religiosa, la festa di Maria Assunta in Cielo Vaccini obbligatori dai 0 ai 16 anni, la Regione dice cosa fare prima dell’inizio della scuola. Tutte le info AGGIORNATO. Trani, grave incidente sulla 16bis: tre morti e due feriti. Arrestato un uomo, alla guida ubriaco Discarica di Trani, "spuntano" nuove analisi. Bottaro: «Tutto nella norma», di Gregorio: «I dati precedenti erano alterati» «Presto a Trani “Giochi senza frontiere”, per i cittadini incivili»: la lettera satirica di un concittadino Situazione dello stadio di Trani, insorgono le due società Furto in una farmacia di Trani, portate via le casse e arrecati ingenti danni Discarica di Trani, nuovo laboratorio di analisi cliniche: aumentato l'inquinamento AGGIORNATO. Trani, domenica e festivi è caos grattini: si temono disagi per domani. I chiarimenti di Amet La giunta regionale vara il Piano triennale dello spettacolo. Capone: «La cultura è l’ossatura della Puglia» Vigor, buona la prima: Trani-Altamura 3-0 Esplode ancora la fogna nera nel centro di Trani: liquami tra via De Robertis e Corso Vittorio Emanuele AGGIORNATO. Ospedale di Trani, il cancello resta chiuso. Due salme nell'obitorio, i parenti costretti a scavalcare per raggiungerle. Cancello aperto alle 10.30 Obitorio di Trani, Narracci: «Portinaio in malattia, mi scuso per l'incidente» Obitorio di Trani: oltre il danno, la beffa: corto circuito a causa del maltempo Trani, arrestato il reo confesso dell'accoltellamento di Emanuele Lomolino: Emanuele Sebastiani, suo cognato Festa patronale di Trani, Bottaro: «Era giusto rispettare un momento drammatico per la nostra comunità» Maltempo a Trani, caduta di calcinacci in via Giovanni Bovio Maltempo a Trani, "soliti" allagamenti a Pozzopiano Il Trani si rinforza in difesa: definito il tesseramento di Luigi Monopoli Trani, cade grosso ramo di pino in via Malcangi: fortunatamente, nessun danno Giovani ubriachi, un operatore del 118 di Trani: «Rimediate ai vostri errori, correggetevi» Punto Iat di Trani, attivo il potenziamento: sarà aperto tutti i giorni fino a settembre. Info e orari «Il Comune è aggiornato sul codice antimafia?»: l’interrogativo della rete civica “Solo con Trani” Agguato a San Marco in Lamis, l'auto usata risulta rubata a Trani Trani, nel magico parco di santa Geffa la festa dei vent’anni di Xiao Yan, «una risorsa della città» Trani, siepi spartitraffico troppo alte in corso don Luigi Sturzo: pericolo in agguato per pedoni e automobilisti Piano di zona Trani-Bisceglie, proroghe tecniche per garantire continuità ai servizi Ufficio di piano tra proroghe e un dirigente di Bisceglie: la nota di “Solo con Trani” AGGIORNATO CON VIDEO. Rapine tra Trani, Bari e Castel Volturno: la Polizia di Stato stronca una banda di malviventi. I nomi Assenza di pulizia e di civiltà, degrado all'esterno della cattedrale di Trani Trani, nei pressi della seconda spiaggia immondizia e persino topi tra gli scogli. Disagi anche alla «Vittoria grande» “Fitto casa”, c’è il contributo del 2015: al Comune di Trani assegnati quasi 640mila euro AGGIORNATO. Trani, bus navetta? No, divieto di sosta: segnale stradale sbagliato in via Postumia. Le precisazioni della Polizia locale Vigor Trani: quest'oggi amichevole in famiglia, domenica contro la Fortis Altamura Emergenza caldo, dei volontari di Trani in bici con dei defibrillatori Ha fatto tappa a Trani il “Moving lab”, il Laboratorio mobile della polizia scientifica
PUBBLICITA' Barbayanne