Renzi a Trani, l'antropologo Niola: «Mossa astuta, sfruttando la scia dei Dialoghi»

«La scelta di Matteo Renzi, che è una scelta astuta, come sempre, testimonia però la capacità di richiamo ed attrazione che hanno i Dialoghi di Trani. Non è un caso che l'ex premier abbia scelto proprio questo luogo in questo fine settimana, comportandosi come in Formula 1, quando un pilota si mette nella scia di un altro per fare meno fatica e poi darsi slancio dell'altro. Il fatto che Renzi abbia fatto questa cosa vuol dire che Trani funziona e i Dialoghi funzionano, ed anche molto bene».


Così Marino Niola, antropologo e giornalista di Repubblica, intervista dal nostro direttore responsabile, Nico Aurora, a margine della «Edicola dei Dialoghi di Trani», il primo incontro s'è tenuto stamani al Kaffein, in via Cavour.


Niola ha elogiato e sostenuto la scelta dell'organizzazione dei Dialoghi di Trani di lasciare il castello svevo dopo quindici edizioni, pur non esitando a confessare il suo disorientamento iniziale: «Nell'arrivare a Trani mi ero fiondato direttamente al castello, dando per scontato che la manifestazione si tenesse sempre lì - ha rivelato ai presenti -, ma, arrivandoci, mi ero reso conto di un deserto spettrale e, a quel punto, ho compreso ed apprezzato questa spinta verso un decentramento che, in realtà, è una valorizzazione del proprio patrimonio. A mio avviso, non soltanto gli organizzatori hanno fatto bene, ma, se posso dare un mio modestissimo consiglio, ancora meglio farebbero a non tornare più al castello che, a mio avviso, sembra un luogo troppo compassato e militarizzato, che non aiuta invece la condivisione che Palazzo Beltrani ed altri luoghi hanno, effettivamente, favorito».


Dunque, il decentramento delle sedi funziona, ed ancora più leggere libri: «Assolutamente sì - conferma il docente dell'Università di Napoli -: leggere libri non solo funziona, ma è doveroso e prezioso perché leggere libri ci fa alzare di una spanna rispetto a questa sorta di melma dell'informazione corrente, e ci aiuta a capire davvero come stanno le cose. La ragione per cui oggi, tutti noi annaspiamo, è che ci fidiamo troppo della rete, ma quello che ci dà la rete non è merce di buona qualità. Nella maggior parte dei casi è confusione più che informazione. Leggere libri, invece, ci dà da un ancoraggio certo, sicuro».


(foto Antonello Pappalettera)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Cava fumante, lotta alla mafia e reinserimento dei detenuti: ne parleremo in Appuntamento con Trani di questa domenica Da star internazionale ad amica della porta accanto: la magia di Sarah Jane Morris scalda ed emoziona Trani VIDEO. Il Polo museale di Trani in vetrina al Tg5. Intanto, si spera nella sua imminente, totale riapertura Trani, di fatica in fatica: contro Molfetta torna in gioco il primato dell'Eccellenza La Trani del basket contro Molfetta e Bitonto: Fortitudo difende il primato, Juve a caccia di conferme Barresi: «Al Comune di Trani non si faranno mai concorsi pubblici» Emergenze ambientali a Trani, parla l'assessore. Il punto su cava fumante, Supercinema, discarica ed antenna di fronte al castello Cava dei veleni bis, Procacci (Trani a capo): «In questa vicenda siamo vicini all'amministrazione, ma è necessario fare presto» Consiglio comunale di Trani, convocazione per venerdì. Nove i punti all'ordine del giorno «Esce l'articolo», si riapre la porta: barriera architettonica rimossa alla sede dell'Agenzia delle entrate di via Beltrani TraniFilmFestival esporta cultura: a Bari la mostra a cura di Beppe Sbrocchi su Domenico Notarangelo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Fine settimana di musica al santo Graal di Trani: domani, omaggio al maestro Califano Trani, il circolo Dino Risi riprende le attività: oggi, l'artista internazionale Anne Ducros Oggi, a Trani, proiezione del film "Il gioiellino". Seguirà dibattito Scherma Trani: oggi e domani il "Gran Premio Giovanissimi" al PalaAssi Lega Navale Trani: domani 39' edizione del Trofeo "Motti-Decorato" "Chiedilo al notaio": prossimo appuntamento al Comune di Trani il 9 novembre. Prenotazioni fino al 30 ottobre Festa internazionale della storia, lunedì al Polo museale di Trani giornata di studio e discussione Martedì al Dino Risi di Trani presentazione del libro di Luciano Lapadula Mercoledì la biblioteca di Trani si colora di rosa per la prevenzione del tumore seno. Dibattito sui corretti stili di vita Forum Avis Barletta-Andria-Trani, iscrizioni fino al 6 novembre. Tutte le info È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Si cambia» Piano di igiene urbana e molto altro: il 27 ottobre torna il consiglio comunale e, per la prima volta, sarà in diretta su Youtube È attiva su Facebook «Città di Trani». Bottaro: «Insieme con City user, finalmente una comunicazione reciproca, ed utile, con i cittadini» Aspetti un servizio e ti viene negato? Da oggi, anche a Trani, City user proverà a «stanare» i responsabili Uscire dal San Paolo? Nel 2019 si vedrà ma, intanto, il Comune di Trani rimborsa alle Angeliche 13mila euro Fornitura di quotidiani alla biblioteca di Trani, pubblicato l’avviso pubblico: domande entro il 20 novembre Caporalato, Uil: «Bene il vertice romano, ma la Regione metta in campo misure parallele al controllo e alle sanzioni»
PUBBLICITA' Woodcenter