Stadio «coperto» fino a fine stagione: da novembre a giugno, gestione provvisoria al Trani per 39mila euro

La gestione dello stadio comunale resta provvisoria, nell'attesa di una nuova procedura ad evidenza pubblica che ne affidi la concessione per più anni. Tuttavia, almeno fino al prossimo 30 giugno, l'utilizzo dello stadio s'è formalizzato in maniera più chiara rispetto alla totale provvisorietà con cui si era proceduto fino a poco fa.

Infatti, il dirigente della Prima area, Leonardo Cuocci Martorano, ha determinato l'affidamento della concessione dello stadio, dal 1mo novembre 2017 al 30 giugno 2018, alla società Vigor Trani per una somma di poco inferiore alla soglia di legge dei 40.000 euro: per l'esattezza, 39.600 euro. L'importo si determina calcolando un contributo mensile, che il Comune di Trani riconoscerà alla società calcistica, nella misura di 4.950 euro Iva compresa, quasi la metà degli 8.319 euro, Iva compresa, della gestione precedente, affidata nel 2014.

Il Trani si occuperà di custodia dell'immobile, piccola manutenzione di impianti tecnologici, arredi e attrezzature fisse e mobili, pulizia quotidiana dei locali adibiti a spogliatoio e servizi annessi, pulizia settimanale delle aree riservate al pubblico, apertura dei bagni pubblici (dal lato di via di Vittorio) in occasione del mercato settimanale, cura e manutenzione del manto erboso, diserbamento delle aree attigue al terreno di gioco, tracciatura del campo di gioco in occasione delle partite.

Il Trani era stato vincitore di una prima gara, successivamente revocata sia per una serie di problemi di carattere procedurale, sia perché era sopraggiunta la necessità che se ne bandisse un'altra, di più largo respiro, che consentisse alla società che disputa il campionato di Eccellenza - e ha appena vinto la Coppa Italia regionale di categoria -, di programmare un futuro più sereno ed all'insegna del rafforzamento della competitività della compagine calcistica.

Nell' attesa dell'espletamento della nuova gara, peraltro, bisognava assicurare la funzionalità dell'impianto e formalizzare anche una concessione provvisoria da definirsi in maniera più chiara sia dal punto di vista economico, sia delle effettive mansioni da adibire alla società. A questo punto ci sono poco cinque mesi per bandire effettivamente la nuova gara e consentire sia alla Vigor, sia ad altre società, di parteciparvi per la futura gestione pluriennale dell'impianto.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Viso Amianto

Notizie del giorno

Interventi straordinari Arca Puglia per la manutenzione delle case popolari, a Trani 150.000 euro Trani, pericolo in strada da tre giorni: amianto nelle cassette della frutta a pochi passi dalla fermata dei bus dei turisti Rimozione amianto dalle proprietà, la Regione finanzia anche Trani con 34mila euro: La Viso edil ecologica disponibile per i lavori Corrado, l'ingresso è servito: «Area popolare in maggioranza anche a Trani per un progetto a lungo termine» Trani ed il «patto di fine mandato»: Ferrante più duro di Bottaro duro contro chi non lo firma Comune di Trani, pubblicati tre avvisi di manifestazione per diverse figure professionali Trani, mercoledì prossimo ritorna la tradizionale marcia per i diritti dei bambini. Prevista la presenza di Emiliano Anche Trani vince ancora nel campionato in cui non perde nessuno: quattro al vertice in quattro punti Doppio ko dalle foggiane: Cerignola passa a Trani, Juve sconfitta a Lucera Il peccato originale si chiama gol: Trani-Otranto 0-0 Dopo l'intervallo, le donne si scatenano: Trani-Aprilia 3-0 Santo Graal di Trani, venerdì Pink Floyd tribute band Giovedì prossimo al cinema Impero di Trani proiezione di "Lo scriverò sul blog" A Trani, venerdì prossimo, lectio magistalis di Luca Serianni Teatro, venerdì 30 novembre all’Impero di Trani Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli con “Due in una mutanda” È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Trani, moto contro auto in via Moro: ferito il passeggero del centauro Malore mentre guida, si schianta contro un marciapiede accanto al passaggio a livello di Trani: è fuori pericolo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: oggi appuntamento all'Università popolare Santa Sofia A Trani, domani, incontro con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, venerdì prossimo l’Arcivescovo incontra i giovani Sosta a pagamento a Trani, un sindacato di Amet confuta le dichiarazioni del sindaco La Caritas di Trani compie 25 anni. Don Raffaele Sarno: «Un impegno quotidiano». Sono sempre di più i poveri "insospettabili" Oggi la Giornata mondiale dei poveri, don Tonino dell'Olio: «Prima le persone» Influenza, al via la vaccinazione anche nella Asl Bt All’autore di Trani Fabio Squeo il premio speciale “Città del Galateo” per il suo “I poeti fioriscono al buio”
PUBBLICITA' Avicola Colangelo