Terremoto in discarica, si va verso l'incidente probatorio: il Gup di Trani invita Comune ed Amiu a non modificare lo stato dei luoghi fino all'8 maggio

Il Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Trani, Angela Schiralli, ha invitato il Comune di Trani e l'Amiu a non modificare lo stato dei luoghi della discarica di contrada Puro vecchio.

L'invito/diffida è la conseguenza di un'istanza proposta dagli avvocati Antonio Florio e Mauro Giangualano, difensori di fiducia dell'ingegner Michele Zecchillo, imputato nel procedimento penale sulla stessa discarica per presunto disastro ambientale.

Nell'udienza dello scorso 27 febbraio il Gup si era riservato di decidere sull'istanza dei due legali, finalizzata all'espletamento di una perizia volta ad accertare se la causa dello sversamento di percolato nel pozzo di monitoraggio P6v, del terzo lotto della discarica, potesse essere ricondotta ad un fenomeno franoso naturale conseguente, anche, all'evento sismico verificatosi il 7 marzo 2014, ed illustrato nella consulenza tecnica a firma dell'ingegner Massimo Scuro e geologo Paolo De Bellis.

A tale istanza, formulata unitamente all'avvocato Mario Malcangi, difensore dell'ex amministratore unico Antonello Ruggiero, si sono associate tutte le ulteriori parti processuali, compresi il pubblico ministero, il Comune di Trani (che è costituito parte civile) e l'Amiu, nella duplice veste di imputato e responsabile civile.

L'udienza è stata fissata il prossimo 8 maggio, ma, nel frattempo, è in atto il Piano di caratterizzazione della discarica «e non può escludersi - sostengono i legali nell'istanza - che quest'ultimo abbia ad oggetto interventi strutturali che possano interessare ed alterare lo stato dei luoghi e, in particolare, la parete nord occidentale del terzo lotto della discarica, prospiciente il P6v. La qual cosa - sottolineano Florio e Giangualano - renderebbe impossibile l'espletamento della perizia da noi richiesta».

Di conseguenza i legali, rivolgendosi al Gup, hanno chiesto di invitare il Comune, quale ente unico proprietario della discarica, e l'Amiu, quale gestore dell'impianto, «ad astenersi da qualsivoglia intervento che alteri lo stato dei luoghi del terzo lotto e, in particolare della relativa parete nord occidentale prospiciente il pozzo P6v, per consentire, laddove voglia disporre la richiesta perizia, accogliendo l'istanza formulata, che l'incombente istruttorio sia proficuamente espletato».

Di conseguenza, il Gup ha invitato Comune ed Amiu «ad astenersi dal modificare lo stato dei luoghi del terzo lotto della discarica, in particolare la parete nord occidentale prospiciente il pozzo di monitoraggio P6v, almeno fino alla data dell'8 maggio, proprio per i motivi indicati nell'istanza».

Tale decisione lascia intendere che il Gup abbia in animo di ammettere l'incidente probatorio, nominando un suo perito di ufficio. L'udienza dell'8 maggio, a questo punto, assumerà particolare rilievo ai fini della successiva definizione del procedimento in corso.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Interventi straordinari Arca Puglia per la manutenzione delle case popolari, a Trani 150.000 euro Trani, pericolo in strada da tre giorni: amianto nelle cassette della frutta a pochi passi dalla fermata dei bus dei turisti Rimozione amianto dalle proprietà, la Regione finanzia anche Trani con 34mila euro: La Viso edil ecologica disponibile per i lavori Corrado, l'ingresso è servito: «Area popolare in maggioranza anche a Trani per un progetto a lungo termine» Trani ed il «patto di fine mandato»: Ferrante più duro di Bottaro duro contro chi non lo firma Comune di Trani, pubblicati tre avvisi di manifestazione per diverse figure professionali Trani, mercoledì prossimo ritorna la tradizionale marcia per i diritti dei bambini. Prevista la presenza di Emiliano Anche Trani vince ancora nel campionato in cui non perde nessuno: quattro al vertice in quattro punti Doppio ko dalle foggiane: Cerignola passa a Trani, Juve sconfitta a Lucera Il peccato originale si chiama gol: Trani-Otranto 0-0 Dopo l'intervallo, le donne si scatenano: Trani-Aprilia 3-0 Santo Graal di Trani, venerdì Pink Floyd tribute band Giovedì prossimo al cinema Impero di Trani proiezione di "Lo scriverò sul blog" A Trani, venerdì prossimo, lectio magistalis di Luca Serianni Teatro, venerdì 30 novembre all’Impero di Trani Dante Marmone e Tiziana Schiavarelli con “Due in una mutanda” È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: l'ex sciala De Simone in «Rovine» Trani, moto contro auto in via Moro: ferito il passeggero del centauro Malore mentre guida, si schianta contro un marciapiede accanto al passaggio a livello di Trani: è fuori pericolo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana A Trani il padre affidatario della bambina Down che nessuno voleva: oggi appuntamento all'Università popolare Santa Sofia A Trani, domani, incontro con il giornalista Rai Renato Piccoli Trani, venerdì prossimo l’Arcivescovo incontra i giovani Sosta a pagamento a Trani, un sindacato di Amet confuta le dichiarazioni del sindaco La Caritas di Trani compie 25 anni. Don Raffaele Sarno: «Un impegno quotidiano». Sono sempre di più i poveri "insospettabili" Oggi la Giornata mondiale dei poveri, don Tonino dell'Olio: «Prima le persone» Influenza, al via la vaccinazione anche nella Asl Bt All’autore di Trani Fabio Squeo il premio speciale “Città del Galateo” per il suo “I poeti fioriscono al buio”
PUBBLICITA' Euroffice