Il comunicato che le società sportive non invieranno mai: debiti con il Comune di Trani per complessivi 164mila euro

Il Comune di Trani non vuole aspettare oltre: avvierà le ingiunzioni fiscali nei confronti delle società sportive debitorie nei confronti dell’Ente, scadute le quali si potrà procedere con il recupero forzoso delle somme dovute, che ammontano a  164.305 euro.


Lo ha fatto sapere, in una riunione di quinta commissione, l’assessore Denise Di Tullo. Le ingiunzioni di pagamento, a differenza di procedimenti minori, non comportano costi da sostenere per il Comune. L’assessore ha detto che con questo procedimento si dimostra «la volontà amministrativa di procedere al recupero immediato delle somme, onde evitare di compromettere gli equilibri contabili dell’Ente, considerato che si dovrà rendere conto di tale situazione alla Corte dei Conti».


Già ad aprile 2017 avevamo riferito che le società morose erano 16, per un debito stimato di 132.000 euro.


Le società sportive avevano utilizzato gli impianti pubblici senza pagare, o pagando solo in parte il canone di utilizzo previsto dalle rispettive convenzioni. Per motivi di privacy, non erano stati scritti, sugli atti pubblici, i nomi delle società.


Federica G. Porcelli

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Dialogo con il sindaco in biblioteca: riascoltiamolo domani in Appuntamento con Trani Mini vigili urbani: oggi, a Trani, la conclusione del progetto con i ragazzi della media Rocca Il Movimento turismo rurale di Trani si aggiudica il premio Verga per l'«olio sociale» «Non occuperò mai un immobile del Comune». Invece penetra a Villa Seggettaro, ma ci trova Trani soccorso: se ne va dopo poche ore Trani, fra le città con più morosi di Puglia, ha bisogno di nuove case popolari. Santorsola incontra Arca Puglia: «Avviare subito un percorso con il Comune» Quattro risate a partire da 40 euro: En «ricco» Brignano a Trani Trani, la toppa ha toppato: sempre più pericolosa la buca di piazza Martiri di via Fani Dehors a Trani, Unimpresa lancia ancora dubbi: «L’assessore D’Agostino venga a relazionare» «D’Annunzio» di Trani per l’integrazione, tra i Pon anche i corsi di arabo Trani alleluia, dopo due anni riapre Ognissanti: domani, illustrazione del restauro e visita alla chiesa Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, Toni Messina Trani religiosa, prosegue la festa liturgica di San Nicola il Pellegrino Ritorna “Spiagge e fondali puliti”: a Trani, oggi pulizia dello Scoglio di Frisio; domani Boccadoro Arriva a Trani il “Carosello” dello Spi Cgil Puglia: tante iniziative oggi in piazza Quercia Oggi, a Trani, il prestigioso gruppo «I Camaleonti» Trani, domani via Mario Pagano si «anima» di arte Trani, domani apertura di villa Telesio. «Ciceroni», i ragazzi della Rocca-Bovio-Palumbo Domani, nella villa comunale di Trani, esibizione dei talenti “nostrani”: è festa con «Armonia» «Cantine aperte» raddoppia: domani, a Trani, visita a villa Schinosa «La chiesa di santa Chiara e le guerre mondiali": incontro a Trani domani Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Assunzioni a tempo determinato in Amiu, lunedì prossimo il doppio sorteggio presso lo chalet della villa di Trani Martedì prossimo convegno “Il territorio va a scuola” con gli studenti della Rocca-Bovio-Palumbo di Trani Mercoledì prossimo, nella cattedrale di Trani, il concorso di poesie "San Nicola in rime" Giovedì in cattedrale i due talenti di Trani, Marcello Cormio e Alfonso Soldano, con l’Orchestra sinfonica di Bari Domenica 3 giugno a Trani una grande giornata di sport per la Gara di Triathlon sprint "Chiedilo al notaio", prossimo incontro al Comune di Trani giovedì 7 giugno È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!»
PUBBLICITA' Avicola Colangelo