Campagna di prevenzione dei tumori alla pelle, oggi a Trani convegno a cura della Lilt Bat

Sarà la sala conferenze di palazzo San Giorgio a Trani, ad ospitare “Questioni di pelle … prevenire è vivere”, il forum organizzato dalla Lilt, Lega italiana per la lotta contro i tumori sezione provinciale di Barletta-Andria-Trani, in collaborazione con la Cesvim academy group ed il patrocinio della Asl Bt, la Provincia di Barletta-Andria-Trani ed il Comune di Trani in programma lunedì 21 maggio a partire dalle 9.30.


Uno dei luoghi simbolo della ricettività congressuale della Città di Trani, il palazzo San Giorgio, ospiterà “Se hai cara la pelle … la Lilt è con te”, evento territoriale della campagna nazionale di prevenzione e diagnosi precoce dei tumori cutanei promossa dalla Lilt, sotto l’Alto patronato del Presidente della Repubblica e patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri e dal Ministero della salute.


Il Forum, promosso e ideato da Michele Ciniero, Presidente della Lilt sezione provinciale di Barletta-Andria-Trani, vedrà la presenza istituzionale di Amedeo Bottaro, sindaco di Trani, Nicola Giorgino, presidente Provincia di Barletta-Andria-Trani e Alessandro Delle Donne, direttore generale Asl Bt.


Relatori: Lisa Bressan, psicologa, Carmen Fiorella, dermatologa Asl Bt, Cristiana Fiorentino, biologo nutrizionista.
Moderano: Samantha Cornacchia, dirigente fisico della Asl Bt e vice presidente della Lilt Bt. Un nutrito gruppo di volontarie Lilt gestirà un desk informativo dedicato, con la possibilità di associarsi alla Lilt.


Il coinvolgimento della popolazione è anche necessario per la diagnosi precoce di questi tumori in quanto gran parte di essi viene diagnosticata dagli stessi soggetti portatori o dai loro famigliari. È importante insegnare a tutti un corretto autoesame della pelle al fine di evidenziare eventuali lesioni sospette da far controllare al proprio medico o allo specialista.


Importante occasione, con il suo intervento introduttivo, per il senologo - chirurgo oncologo Francesco Schittulli, presidente nazionale della Lilt, di sensibilizzare ad una maggiore prevenzione. «Per decenni le patologie tumorali sono state considerate un vero e proprio tabù, un messaggio di dolore, sofferenza, morte, quasi privo di speranza, anche se il più rischioso. Oggi, l’atteggiamento culturale psico-sociale è cambiato e fondamentali passi in avanti sono stati compiuti grazie in particolare alla prevenzione, alla diagnosi e alla terapia. La prevenzione e la diagnosi precoce oggi guariscono il 60% dei casi di cancro e siamo altresì consapevoli che intensificando le campagne di sensibilizzazione potremmo arrivare ad una guaribilità superiore all’80%».


«La Lilt è come sempre in prima linea nell’affiancarsi alle Istituzioni per tutelare la salute del cittadino - precisa Michele Ciniero -. Il livello di guardia deve restare alto sul fronte della sensibilizzazione, soprattutto nei confronti dei giovani. Questa certezza fa sì che la Lilt sia sempre più impegnata sul fronte della prevenzione, intesa sia come primaria con l’adozione di corretti stili di vita che secondaria con la diagnosi precoce. In definitiva, la corretta informazione e l’educazione alla salute sono elementi basilari per una efficace prevenzione».


I tumori cutanei ed il melanoma vengono individuati per oltre il 60% dei casi da parte dello stesso soggetto e dal partner, familiari e amici, nel 18% da dermatologi, nel 15% da medici di medicina generale, nel 3% da operatori dell’area estetica. Per questo più persone sono informate e sensibilizzate sul tema, più è probabile diagnosticarli per tempo.


I tumori della pelle sono i più frequenti in assoluto ed in continuo aumento. Tra essi il melanoma occupa il secondo posto per mortalità nei giovani tra i 30 e 45 anni. La prevenzione, in questi casi, si attua attraverso una corretta esposizione al sole e rinunciando all’abbronzatura artificiale. La diagnosi precoce è infatti possibile essendo il tumore cutaneo facilmente visibile: l’importante è che tutta la popolazione sia resa consapevole della problematica.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo Restaurant

Notizie del giorno

Dialogo con il sindaco in biblioteca: riascoltiamolo domani in Appuntamento con Trani Mini vigili urbani: oggi, a Trani, la conclusione del progetto con i ragazzi della media Rocca Il Movimento turismo rurale di Trani si aggiudica il premio Verga per l'«olio sociale» «Non occuperò mai un immobile del Comune». Invece penetra a Villa Seggettaro, ma ci trova Trani soccorso: se ne va dopo poche ore Trani, fra le città con più morosi di Puglia, ha bisogno di nuove case popolari. Santorsola incontra Arca Puglia: «Avviare subito un percorso con il Comune» Quattro risate a partire da 40 euro: En «ricco» Brignano a Trani Trani, la toppa ha toppato: sempre più pericolosa la buca di piazza Martiri di via Fani Dehors a Trani, Unimpresa lancia ancora dubbi: «L’assessore D’Agostino venga a relazionare» «D’Annunzio» di Trani per l’integrazione, tra i Pon anche i corsi di arabo Trani alleluia, dopo due anni riapre Ognissanti: domani, illustrazione del restauro e visita alla chiesa Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Oggi, Toni Messina Trani religiosa, prosegue la festa liturgica di San Nicola il Pellegrino Ritorna “Spiagge e fondali puliti”: a Trani, oggi pulizia dello Scoglio di Frisio; domani Boccadoro Arriva a Trani il “Carosello” dello Spi Cgil Puglia: tante iniziative oggi in piazza Quercia Oggi, a Trani, il prestigioso gruppo «I Camaleonti» Trani, domani via Mario Pagano si «anima» di arte Trani, domani apertura di villa Telesio. «Ciceroni», i ragazzi della Rocca-Bovio-Palumbo Domani, nella villa comunale di Trani, esibizione dei talenti “nostrani”: è festa con «Armonia» «Cantine aperte» raddoppia: domani, a Trani, visita a villa Schinosa «La chiesa di santa Chiara e le guerre mondiali": incontro a Trani domani Le macchine da guerra di Leonardo da Vinci a palazzo Beltrani: l'esposizione prosegue fino al 10 giugno Assunzioni a tempo determinato in Amiu, lunedì prossimo il doppio sorteggio presso lo chalet della villa di Trani Martedì prossimo convegno “Il territorio va a scuola” con gli studenti della Rocca-Bovio-Palumbo di Trani Mercoledì prossimo, nella cattedrale di Trani, il concorso di poesie "San Nicola in rime" Giovedì in cattedrale i due talenti di Trani, Marcello Cormio e Alfonso Soldano, con l’Orchestra sinfonica di Bari Domenica 3 giugno a Trani una grande giornata di sport per la Gara di Triathlon sprint "Chiedilo al notaio", prossimo incontro al Comune di Trani giovedì 7 giugno È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Qui no!»
PUBBLICITA' Barbayanne