Dehors a Trani, Unimpresa lancia ancora dubbi: «L’assessore D’Agostino venga a relazionare»

Si attendeva la tanto sospirata conclusione di una delle più tristi e deplorevoli vicende che sta investendo l’intero territorio della Provincia di Barletta-Andria-Trani dove il populismo dei politici, aggravato da azioni poste in essere da uffici senza atti di indirizzo, ha determinato una situazione di incertezza che perdura e che avrebbe potuto tranquillamente essere evitata.

Gli esercenti che erano stati invogliati, quasi “indotti” ad investire enormi risorse economiche per strutturarsi, “autorizzati” in modo approssimativo, per le istallazioni dei dehors oggi tremano, soprattutto coloro che hanno investito nei centri storici ed aree sottoposte a vincoli.

Una vicenda che va avanti da qualche anno, dopo che la Soprintendenza ha cominciato a fare le verifiche ed accertare che evidentemente quelle “concessioni” erano rilasciate in assenza delle prescritte autorizzazioni da rilasciarsi a cura i Enti diversi da quello comunale quindi dalla Soprintendenza che fa chiarezza chiudendo la stagione delle facili concessioni e delle illusioni.

La situazione è pesante, molto pesante per la città di Andria.

Ma anche nelle città vicine il clima non è per nulla tranquillo. A Trani, per esempio, si legge chiaramente tensione e tutte quelle certezze che ci si era affrettati a far passare come tali si stanno rivelando, invece, molto flebili, come da noi più volte sottolineato e come anche gli ordini professionali avevano ripetutamente affermato.

A tal proposito la stessa Soprintendenza pare disconosca qualunque forma di convalida di procedure e provvedimenti che invece venivano dati per scontati a Trani. Cosa significa? Significa che d’ora in poi le firme che funzionari comunali, impiegati, politici o altri illustri “consiglieri” ed “esperti, periti in materia” dovessero apporre varranno moltissimo ed avranno peso e valore anche di fronte ai contenziosi, ai tantissimi contenziosi che potrebbero arrivare sui tavoli e sulle scrivanie di chi ha continuato a giocare in solitudine.

Sarebbe opportuno, a questo punto, che l’assessore Forlano per la città di Andria e la D’Agostino per la città di Trani, convochino immediatamente dei tavoli di confronto e conferenze di servizio aperte a tutte le sigle associative, agli ordini professionali, agli esercenti, ai residenti ed all’intera città perché questa è una questione che non riguarda pochi intimi ma l’intera comunità.

Savino Montaruli – Unimpresa Bat

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Trani, il Comune riasfalta via Cilea e via Mascagni. In via Vittorio Veneto, ci pensa 2i rete gas Progetto “Digital media” a cura della Prometeo di Trani: l’“insegnamento capovolto” nella formazione professionale Domani, a Trani, presentazione del libro «70 pillole azzurre» Sosta a pagamento con le «app» a Trani, arriva anche PostePay Decoro urbano a Trani, in piazza Salvo D'Acquisto nuove panchine e nuovo verde Trani, premiato il Moscato doc 2014 di villa Schinosa Puglia, nuovi finanziamenti per reti di percorsi ciclabili e/o ciclopedonali in aree urbane e sub urbane Inchiesta su due ex magistrati di Trani, Savasta si avvale della facoltà di non rispondere Giannini: «Arrivano nuovi treni sui binari pugliesi» Alberi troppo vicini ai binari, ordinanza del dirigente per prevenire rischi: sotto osservazione largo Goldoni e piazza D'Acquisto Potete permettervi una barca? Ormeggiarla tutto l'anno a Trani vi converrà ancora di più: darsena, ecco le tariffe 2019 Gal Ponte Lama, finanziamenti per la vendita diretta di pesce. Possibilità anche per le imprese e cooperative di Trani "Trani sul filo", la rassegna che piace: 14mila partecipanti Teatro a Trani, arriva il “Venerdì a teatro”: primo appuntamento, domani, con "Tre preti per una besciamella" "Plastic free" nei campi, prorogati i termini per il ritiro dei teloni a costo zero Domani nella biblioteca di Trani incontro sull’importanza dell’unione di coppia nel progetto di vita dei bambini È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, questa sera si gioca al «Cervellone» Il Partito democratico di Trani verso il congresso: sabato prossimo, chiusura del tesseramento e convenzione cittadina Festa di san Sebastiano, celebrazioni a Trani domenica prossima "Trani sul filo", domenica prossima a palazzo Beltrani lo spettacolo "Charlot in primo piano" Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì 25 gennaio con Ron Rapporti con il Pd di Trani, Bottaro precisa: «Ottimi con il segretario, difficili con il gruppo consiliare» Trani, dopo il finanziamento, a villa Telesio arriverà l’illuminazione gratis. La dona Amet Trani, illuminazione a villa Telesio: la polemica di Lima Villa Telesio a Trani, Barresi: «Il sindaco loda l'illuminazione, ma ha perso dei finanziamenti» Lungomare di Trani, partiti i lavori sulla piazzetta fra via Rovigno e via Parenzo: spesa, 10mila euro Trani, per una villa che si riqualifica ce n’è una che è discarica: villa Bini Trani, al posto dell'Agenzia delle dogane l'Ufficio per il gratuito patrocinio Tari a Trani, richieste di agevolazioni ed esenzioni fino al 28 febbraio. Tutte le info Diocesi di Trani, ecco il Collegio dei consultori e il Gruppo di lavoro per lo studio del libro sinodale Dopo il nuovo boom di ascolti, da oggi in libreria i volumi su La compagnia del Cigno. C'è anche quello dedicato alla ragazza di Trani Il Trani sbanca Avetrana grazie alle reti di Bartoli e Monopoli
PUBBLICITA' Incos