Acquedotto pugliese, niente più code allo sportello di Trani: arriva la domiciliazione bancaria delle bollette

“Oggi fai quello che ti piace di più. Il tuo tempo libero non ha prezzo”: è lo slogan della nuova campagna di comunicazione per la promozione del servizio di domiciliazione bancaria delle bollette. La campagna dell’Acquedotto pugliese è rivolta a promuovere una modalità di pagamento più moderna, agevole, semplice e rapida.


«Questa iniziativa contribuisce a rispondere positivamente alle reali aspettative del territorio servito. Snellire le procedure, facilitare il rapporto con i cittadini rappresentano un impegno imprescindibile per un’azienda pubblica come la nostra, chiamata a gestire un bene comune, l’acqua, fondamentale e prioritario per la comunità» chiarisce il presidente Simeone di Cagno Abbrescia.


«L’iniziativa s’inserisce tra le più recenti attività intraprese dall’azienda idrica pugliese per migliorare e innovare i rapporti con la clientela, dalla customer experience, volta a monitorare le esigenze dell’utenza e a generare esperienze positive, alla semplificazione della modulistica contrattuale, al servizio Salta la coda», spiega l’amministratore delegato, Nicola De Sanctis.


Attivare il servizio è semplice: basta compilare il modulo Sepa, allegando documento di identità e codice fiscale, e consegnarlo ad AQP: direttamente agli sportelli commerciali; via fax allo 080.231.33.99; via email all’indirizzo pec clienti@pec.aqp.it.


Il modulo è disponibile in fattura, sul sito www.aqp.it - Sezione clienti - Area Modulistica Servizio o presso gli sportelli.


Alla data di scadenza, le fatture saranno addebitate automaticamente sul conto corrente.


Un modo per: eliminare le code agli sportelli, ottenere la restituzione del deposito cauzionale, risparmiare sulle commissioni, evitare eventuali interessi di mora o sospensioni della fornitura


In caso di eventuali errori di fatturazione riscontrati, è possibile richiedere la restituzione della somma versata entro 8 settimane dall’addebito.


Per avere maggiori informazioni telefonate gratuitamente da rete fissa il numero verde 800.085.853 o a pagamento da cellulare e dall'estero +39 080.572.34.98 oppure consultate il sito www.aqp.it - Sezione Clienti, pagina Fattura – Come domiciliare le fatture.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Trani Tradizioni

Notizie del giorno

Marechiaro, il sindaco di Trani si sbilancia: «Problema della pedana risolto, il lido aprirà in settimana» Faceva da badante agli abusivi, ma adesso l'alloggio è regolarmente suo: Trani, concessione in sanatoria in largo Francia Piazza Marconi, tutti abusivi tranne il panificio: il Comune di Trani intima lo sgombero Bagno di folla per Riki a Trani: oltre 2500 spettatori. E i genitori chiedono, invano, pass in cambio del'assistenza prestata ai figli Il Giullare e Trani regalano a Livorno uno storico bis. Tutti i verdetti della serata finale I quarant'anni di Radio Bombo: a breve, mostra e manifestazioni al Polo museale di Trani È in edicola il nuovo numero de Il giornale di Trani: «La voce» Santo Graaal di Trani, venerdì prossimo omaggio a Franco Califano Al Polo museale di Trani torna Pam, Piccoli amici al museo Estate di Trani, il programma giorno per giorno. Anche oggi, tanti appuntamenti Estate di Trani, da oggi l’undicesima edizione di “Raccontando sotto le stelle” Trani religiosa, prosegue il programma della festa liturgica di Sant'Anna Trani, consiglio comunale il venerdì di San Nicola. Ma c'è sempre la seconda convocazione il 31 luglio Trani religiosa, il programma della festa patronale dal 27 al 30 luglio Trani, martedì 31 luglio messa in ricordo di Mons. Pichierri Infopoint di Trani, nuovi appuntamenti estivi: fino al 30 luglio espone Aniello Palmieri Palazzo Beltrani, fino al 26 agosto la personale di Dario Agrimi: “Scatola nera” A Trani la pop art con "Pop five": esposizione di quadri di pop art fino al 20 agosto Oltre duecento ragazzini in attesa del concerto già dalle 4 di ieri: Trani, è scoppiata la Rikimania Con “Tango, monsieur?” al parco santa Geffa di Trani va in scena la solidarietà femminile Giostrine di Trani accessibili, ne arrivano due nuove in via Polonia e villa comunale Amiu Trani, il Movimento 5 stelle torna a chiedere al sindaco la revoca di Guadagnuolo
PUBBLICITA' Gallo Restaurant