“Chocolat”, della compagnia Costellazione, festeggia a Trani il suo sesto anno di repliche. E chiude la rassegna “Racconti tra gli ulivi”

Ha festeggiato il suo sesto anno di repliche lo spettacolo teatrale “Chocolat” della compagnia Costellazione, chiudendo la rassegna “Racconti tra gli ulivi” al parco Santa Geffa di Trani. «È stato bellissimo festeggiare in questo posto, siamo innamorati di questa straordinaria terra» ha detto la regista Roberta Costantini, salutando il pubblico tranese che ha accolto con caloroso entusiasmo e un tutto esaurito uno spettacolo che ha vinto trenta premi nazionali.


La compagnia Costellazione (di Formia) a Trani si era già presentata per “Scene in comune” con La cattedrale, pluripremiato anche in Europa.


La compagnia è stata finalista in rappresentanza dell’Italia al festival mondiale del teatro 2017 di Montecarlo – Principato di Monaco con lo spettacolo “Il gioco delle rose”. Ha ricevuto 105 premi nazionali e partecipato a 142 manifestazioni italiane, rappresentando l’Italia all’estero per 17 volte.


“Chocolat” è liberamente ispirato al film con Johnny Depp e Juliette Binoche, a sua volta tratto dall’omonimo romanzo di Joanne Harris. In un paesino di provincia, l’arrivo di una donna “sconvolge” la vita degli abitanti, bigotti, ipocriti, invidiosi: ella osa voler aprire una cioccolateria nel periodo di Quaresima. Ne nasce uno scontro tra due modi di pensare diversi, due culture e due mentalità. Ma la storia esalta anche la femminilità della protagonista, una donna libera, abituata a disinteressarsi dei giudizi della gente. E poi ci sono le donne del paese, sottomesse ai mariti, che da lei imparano a emanciparsi.


Una scena scarna, poche sedie e un lungo drappo di seta, di colore rosso, «il colore del diavolo» a disposizione degli attori compongono tutte le scene, per una storia che fa divertire ma anche commuovere, tra magia e realtà, e per un teatro d’avanguardia, contemporaneo, come da tradizione della compagnia, che non è solo recitazione ma anche movimento scenico, “gioco di oggetti” (in questo caso le sedie, nel caso de La cattedrale, le scale).


“Chocolat” è stato scritto e diretto da Roberta Costantini; aiuto regia, Marco Marino. Attori: Amelia Cimmino, Angelo De Clemente, Claudia Casale, Concetta Zaira Gagliano, Elisabetta Celozzi, Fabrizio Pace, Francesca Ferrara, Lorena Mordá, Pasquale Vezza, Roberta Costantini.


Dopo “Chocolat”, sul palco di Santa Geffa c’è stato lo spettacolo del Mangiatore di fuoco, a cura di Francesco Di Tondo.


La compagnia teatrale Costellazione, di Formia (Lt), ha chiuso la rassegna “Racconti tra gli ulivi”, giunta alla sua seconda edizione, che ha portato a Trani compagnie teatrali da tutta Italia. «E auspichiamo - ha detto Lella Mastrapasqua, della Compagnia dei Teatranti, che ha curato la rassegna insieme a Enzo Matichecchia - che l’anno prossimo possa essercene una terza».  La rassegna è un progetto che nasce all’interno del percorso di rivalutazione dell’area di Santa Geffa, sostenuto dal Dipartimento della gioventù, attraverso il progetto Giovani per i beni pubblici. È stata organizzata dall’associazione Xiao Yan con la collaborazione della Compagnia dei Teatranti. Il patrocinio del Comune di Trani è stato gratuito. Ha fatto gli onori di casa Daniele Ciliento, presidente di Xiao Yan: «Tutto a Santa Geffa è iniziato nel 1998. Abbiamo regalato a tante persone un pezzettino di felicità e questa è la nostra gratificazione di tanti anni di sacrifici». Debora Ciliento, assessore comunale, ha porto i saluti dell’amministrazione.


Federica G. Porcelli

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Barbayanne

Notizie del giorno

Auto fuori strada fra Trani e Barletta: due vittime ed un ferito grave Trani e i furti d’auto ai danni dei turisti: un’altra storia, ma dal “quasi lieto fine” «Trani, il mare è solo l’inizio»: dopo tre anni, l’amministrazione Bottaro si fa autopromozione. Non mancano le polemiche Dossier Legambiente sulle spiagge libere, Puglia la regione italiana più virtuosa Inizio del nuovo anno sociale al Lions di Trani. Nuovo presidente, Nicola Pirulli Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Stasera, Random Recipe Santo Graal di Trani, domani tributo a Pino Daniele Infopoint di Trani, nuovi appuntamenti estivi: venerdì ritorna il tour guidato Estate di Trani, il programma giorno per giorno Estate di Trani, sabato prossimo a Santa Geffa torna Cavo fest Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore di san Magno «Attraversare un parco, piuttosto che un sottopassaggio»: passaggio a livello, giovedì prossimo alcune associazioni presentano il progetto Fino a venerdì prossimo, nella villa comunale di Trani, la mostra personale di Vincenzo Posa La Fondazione Seca non va in vacanza: Trani, musei aperti anche a ferragosto Estate di Trani, per "Fuori museo" lunedì prossimo doppio appuntamento: l'attore Alessandro Haber e, a seguire, concerto di De Gregori Palazzo Beltrani, fino al 26 agosto la personale di Dario Agrimi: “Scatola nera” A Trani la pop art con "Pop five": esposizione di quadri di pop art fino al 20 agosto Settimana medievale a Trani, anche ieri in migliaia alla manifestazione Trani, ci risiamo: nuovo furto di auto ai danni di un turista Trani, l'amministrazione annuncia la risistemazione della rotonda di via Istria. Sarà a cura di un'azienda privata Ritrovata auto cannibalizzata in località "Palombe", al confine tra Trani e Bisceglie L’olio di Trani protagonista di un progetto di Comune e Gal Ponte Lama candidato a finanziamenti regionali Minore con birra fuori orario: multato il titolare di una pizzeria di Trani. Prevenzione e repressione di Polizia locale e Carabinieri Amet e Amiu, bilanci chiusi con utili: ecco come saranno destinati “Chocolat”, della compagnia Costellazione, festeggia a Trani il suo sesto anno di repliche. E chiude la rassegna “Racconti tra gli ulivi” Basta con le «papere» dei portieri: a Trani, quella vera sta facendo felice un intero quartiere Al Trani arriva un giocatore buono per tutti i ruoli: è il 23enne Mattia Negro Il caso del bagnante senza nome soccorso a Trani arriva a «Chi l'ha visto»: ecco la collana che indossava. La prognosi resta riservata Francesca Loprieno, l’artista di Trani che ha conquistato la Francia Trani, in via Mario Pagano dissuasori ancora a singhiozzo. Di Lernia: «Hanno fatto il loro tempo, presto il varco» Macchinette e dintorni, a Trani spesi 80 milioni nel 2017. M5s: «Un regolamento comunale non è più procrastinabile» Ancora pietre contro la cappella nell'agro di Trani: la porta in vetro era appena stata riparata Alberi infestati, 1.700 euro a ditta di Trani per la bonifica Pazienti oncologici, il Comune di Trani organizza incontri per il corretto smaltimento dei loro rifiuti “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia”: c’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al concorso fotografico
PUBBLICITA' Di Gregorio Arredamenti