Basta con le «papere» dei portieri: a Trani, quella vera sta facendo felice un intero quartiere

Con l’evento “Basket in quartiere” si è conclusa la kermesse di eventi “(E)state in quartiere”, organizzata dal Comitato di quartiere di Via Andria con la collaborazione delle associazioni presenti sul territorio, che ha avuto inizio il 14 luglio ed ha ottenuto un costante aumento di partecipazione.


Gli eventi messi in campo avevano un denominatore comune ed un percorso di crescita socio-culturale, oltre che la finalità principale di inviare il messaggio univoco che “La città è una e non un insieme di orti, ed uniti si vince”.


Altro obiettivo, regalare ai giovani residenti del quartiere, e non solo, un diversivo all’attesa pre-partenza per le vacanze. Tale percorso ha visto coinvolti le associazioni “Il treno del sorriso”, “Trani tradizioni”, il Comitato di quartiere di Via Andria e i residenti di largo Goldoni, unitamente a gli Operatori emergenza radio di Trani e Trani soccorso sempre presenti per assicurare, in caso di necessità, azioni di primo intervento (che, per fortuna, non sono state necessarie).


A tutti gli attori sinora citati vanno i più sentiti ringraziamenti del Comitato di quartiere di Via Andria il quale non può esimersi di ringraziare anche le attività commerciali che hanno voluto aiutarci con un piccolo contributo economico che ci ha permesso di portare a termine il programma prefissato riuscendo, nonostante l’esiguità delle risorse raccolte, a fare delle donazioni in favore dei bambini ospiti degli ospedali oncologici.


Noi del Comitato di quartiere auspichiamo che i risultati conseguiti e l’impegno profuso per ottenerli siano il seme per far crescere e rinforzare la pianta della partecipazione per la difesa e promozione non solo del nostro quartiere ma anche della città.


Nel corso della kermesse anche noi abbiamo avuto delle “piccole” mancanze da parte di Amiu, ma questa è un’altra storia ed ora non è il caso di rovinare i ringraziamenti già esposti, che estendiamo anche all’azienda.


Al signor Giovanni «Papera» vanno dei ringraziamenti particolari perché nessuno più di lui è riuscito a catturare i cuori e a far esternare le più belle emozioni dei nostri figli. Colgo l’occasione per ringraziarlo e, forte di cotante motivazioni, in qualità di portavoce del comitato di quartiere di Via Andria comunico che ci farebbe enorme piacere se volesse assumere il ruolo e la responsabilità di divenire la mascotte del quartiere.


Il Portavoce del comitato di quartiere di via Andria - Filomeno Cafagna

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Barbayanne

Notizie del giorno

Auto fuori strada fra Trani e Barletta: due vittime ed un ferito grave Trani e i furti d’auto ai danni dei turisti: un’altra storia, ma dal “quasi lieto fine” «Trani, il mare è solo l’inizio»: dopo tre anni, l’amministrazione Bottaro si fa autopromozione. Non mancano le polemiche Dossier Legambiente sulle spiagge libere, Puglia la regione italiana più virtuosa Inizio del nuovo anno sociale al Lions di Trani. Nuovo presidente, Nicola Pirulli Trani, «grandi nomi in un piccolo chiosco»: la stagione musicale del Barbayanne. Stasera, Random Recipe Santo Graal di Trani, domani tributo a Pino Daniele Infopoint di Trani, nuovi appuntamenti estivi: venerdì ritorna il tour guidato Estate di Trani, il programma giorno per giorno Estate di Trani, sabato prossimo a Santa Geffa torna Cavo fest Trani religiosa, il programma della festa liturgica in onore di san Magno «Attraversare un parco, piuttosto che un sottopassaggio»: passaggio a livello, giovedì prossimo alcune associazioni presentano il progetto Fino a venerdì prossimo, nella villa comunale di Trani, la mostra personale di Vincenzo Posa La Fondazione Seca non va in vacanza: Trani, musei aperti anche a ferragosto Estate di Trani, per "Fuori museo" lunedì prossimo doppio appuntamento: l'attore Alessandro Haber e, a seguire, concerto di De Gregori Palazzo Beltrani, fino al 26 agosto la personale di Dario Agrimi: “Scatola nera” A Trani la pop art con "Pop five": esposizione di quadri di pop art fino al 20 agosto Settimana medievale a Trani, anche ieri in migliaia alla manifestazione Trani, ci risiamo: nuovo furto di auto ai danni di un turista Trani, l'amministrazione annuncia la risistemazione della rotonda di via Istria. Sarà a cura di un'azienda privata Ritrovata auto cannibalizzata in località "Palombe", al confine tra Trani e Bisceglie L’olio di Trani protagonista di un progetto di Comune e Gal Ponte Lama candidato a finanziamenti regionali Minore con birra fuori orario: multato il titolare di una pizzeria di Trani. Prevenzione e repressione di Polizia locale e Carabinieri Amet e Amiu, bilanci chiusi con utili: ecco come saranno destinati “Chocolat”, della compagnia Costellazione, festeggia a Trani il suo sesto anno di repliche. E chiude la rassegna “Racconti tra gli ulivi” Basta con le «papere» dei portieri: a Trani, quella vera sta facendo felice un intero quartiere Al Trani arriva un giocatore buono per tutti i ruoli: è il 23enne Mattia Negro Il caso del bagnante senza nome soccorso a Trani arriva a «Chi l'ha visto»: ecco la collana che indossava. La prognosi resta riservata Francesca Loprieno, l’artista di Trani che ha conquistato la Francia Trani, in via Mario Pagano dissuasori ancora a singhiozzo. Di Lernia: «Hanno fatto il loro tempo, presto il varco» Macchinette e dintorni, a Trani spesi 80 milioni nel 2017. M5s: «Un regolamento comunale non è più procrastinabile» Ancora pietre contro la cappella nell'agro di Trani: la porta in vetro era appena stata riparata Alberi infestati, 1.700 euro a ditta di Trani per la bonifica Pazienti oncologici, il Comune di Trani organizza incontri per il corretto smaltimento dei loro rifiuti “Passeggiando tra i paesaggi geologici della Puglia”: c’è tempo fino al 30 settembre per partecipare al concorso fotografico
PUBBLICITA' Di Gregorio Arredamenti