Assistenza ospedaliera nella Barletta-Andria-Trani, Mennea (Pd): «Bisceglie di primo livello fino alla costruzione del nuovo ospedale»

«Considerata la situazione delle strutture ospedaliere nella Bat e nel Nord Barese, dove i nuovi ospedali non saranno realizzati in tempi brevi, occorre riqualificare il presidio ospedaliero di Bisceglie portandolo da ospedale di base a ospedale di primo livello e mantenere i 12 posti letto dell’unità di Cardiologia. Questo, almeno sino a quando non sarà portata a termine la costruzione del nuovo presidio del Nord Barese». A chiederlo con una interrogazione al presidente del Consiglio regionale pugliese è Ruggiero Mennea, consigliere regionale del Pd.


La situazione assistenziale pugliese vede, al momento, la provincia di Barletta-Andria-Trani penalizzata per la Cardiologia, con un rapporto posti letto-abitanti che è il più alto della Puglia ovvero con il minor numero di posti letto in rapporto alla popolazione. Il regolamento regionale 7 del 10 marzo 2017 prevede 40 posti letto di Cardiologia e 12 di Utic, di cui solo 8 al momento attivi (4 ad Andria e 4 a Barletta). Nell’ospedale di Bisceglie invece sono assenti i posti letto dell’Utic, ma presente l’unità operativa di Cardiologia. Ma, in base alla deliberazione 53 della Giunta regionale del 23 gennaio 2018, è prevista la soppressione entro il 31 dicembre dei posti letto di Cardiologia dei presìdi di Corato, Molfetta e anche Bisceglie, con la surroga dei presidi da chiudere con la realizzazione dei nuovi ospedali di Andria-Corato e del Nord Barese (ovvero tra Molfetta, Terlizzi e Bisceglie).


«Ma la realizzazione dei nuovi ospedali di Andria-Corato e del Nord Barese – sottolinea Mennea – richiederà tempi lunghi, comunque non congrui con la prossima chiusura delle unità di Cardiologia prevista entro il prossimo 31 dicembre a Bisceglie, Corato e Molfetta. Peraltro l’ospedale di Bisceglie risulta ospedale base, al contrario di quello di Corato, classificato di primo livello nonostante l’assenza della Rianimazione. Bisceglie ha più posti letto di Corato (178 contro 102) e almeno sei unità operative specialistiche, tra cui la Terapia intensiva. Per questo chiedo che il nosocomio biscegliese sia diversamente qualificato, rendendo possibile offrire in questa struttura l’assistenza necessaria a un bacino di 220mila pazienti, almeno fino alla realizzazione del nuovo ospedale del Nord Barese. Questo – conclude Mennea – al fine di garantire pari assistenza sanitaria sul territorio regionale ed evitare i “viaggi” fuori regione, che sono comunque a carico della sanità pugliese».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Turismo?» «Oggi che squadra mi metto?». Il contestato Lanza sceglie la panchina ospite e Guerra lo punisce: Trani-Molfetta 1-0 Dibenedetto salva l'onore, ma non basta: Trani-Napoli 1-4 Il weekend sportivo inizia alla grande con il volley: Bari-Trani 0-3 Fortitudo attende Barletta e Juve all'esame Fasano. E a Trani, trent'anni dopo i fratelli Booy, torna a giocare un olandese: Van Den Wall Arnemann Aspettando i lavori, non c'è giorno che non peggiori: Trani, al lungomare Mongelli sono vandali e degrado a dettare l'agenda Sosta a pagamento a Trani, De Laurentis (Pd): «Giù le mani da Amet, no ai privati» Prendi, porta a casa e torna, prendi, porta a casa e torna: a Corato, i carabinieri di Trani arrestano il ladro che rubava «a rate» Mezzo secolo di opere: fino a questa sera Fulvio Del Vecchio ne espone alcune al centro d'arte Michelangiolo Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Realizzano lavori a mano e li vendono per beneficenza: nello chalet della villa di Trani, fino a questa sera, «Folletta per un giorno» “Famiglie al museo”, a palazzo Beltrani altri due appuntamenti: il successivo, oggi “Come salvare una vita” con il massaggio cardiaco: evento oggi a Trani Trani, “Domeniche d’autunno a Boccadoro”: oggi il secondo appuntamento. Ma la zona è presa d'assalto dagli incivili "Giocosamente": ogni martedì, all'Anteas Trani, allenamento alla memoria Trani religiosa, da mercoledì a sabato prossimi la festa in onore di San Michele Arcangelo. Il programma Sosta a pagamento a Trani, dossier dei dipendenti per respingere i privati: «Nonostante carenze e problemi, il servizio genera utili da otto anni» Sosta a pagamento a Trani, la proposta dei lavoratori: «Parcometri a noleggio subito, per dimostrare quanto frutterebbero in più» Sosta a pagamento a Trani: quanto, quando e come si paga «Tutto d'un tratto Trani», Bottaro e i salotti: «E tu, di che poltronificio sei»? Il Comune di Trani vuole tenersi stretti 10mila euro: incarico a tre professionisti per la difesa in Commissione tributaria Assegni di cura, domande dal 22 ottobre al 22 novembre Bagni utilizzati impropriamente dagli alunni: intervento questa mattina alla scuola Bovio di Trani Ospedale di Trani, venerdì prossimo incontro tra le sigle sindacali
PUBBLICITA' Ufficio 2000