Fortitudo prima con record: mai una squadra di Trani aveva vinto subendo appena 30 punti

La Fortitudo ha probabilmente stabilito il record assoluto di minor punteggio subito nella storia della pallacanestro tranese, con riferimento ai campionati ufficiali: iInfatti ieri sera, al PalaAssi, ha battuto il Lucera per 66-30 con i parziali di 16-9, 34-13, 52-18, 66-30.

Che la partita dovesse avere poca storia lo si era compreso ancora prima della palla a due, scorgendo il roster della squadra avversaria limitato ad otto giocatori. Nella prima frazione, anche con ritmi blandi, Trani già iniziava l'allungo per poi distendersi nel secondo quarto, nonostante qualche sbadatezza di troppo.

Nella terza frazione Lucera ancora del tutto impreciso al tiro e Trani che volava vincendo largamente e operando tutte le rotazioni possibili. «Abbiamo pressato molto nei primi due quarti - spiega coach Totaro -, proprio per subire meno possibile in difesa. Questo portava a qualche nostra imprecisione in più in attacco, poi ci siamo ristabiliti e abbiamo ricominciato a far canestro».

Fortitudo sempre al comando della classifica, con due punti di vantaggio su Cerignola e Corato, entrambe con una partita in meno.

Come già anticipato sabato scorso, Corato-Juve Trani non s'è giocata: la gara è stata rinviata a mercoledì 30 gennaio, alle 20.15.

I bianconeri potranno così recuperare l’infortunato Gavin Van Den Wall Arnemann e contare sui nuovi arrivati, Niccolò Cuomo ed il centro slovacco Milan Vago.

Con i ranghi completi la squadra allenata da Gabriele Alesse confida di competere alla pari contro i forti avversari.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Progetto Udito

Notizie del giorno

Decreto sicurezza, nel fronte degli oppositori c'è anche l'amministrazione comunale di Trani Efficientamento energetico, dalla Regione 5 milioni per i plessi Bovio e Baldassarre. E il sindaco di Trani ringrazia l'ex assessore Capone Trani, allagamenti al PalaAssi: impegno di spesa urgente di 9.000 euro Trani, bus urbani fino in fondo: nuove fermate nelle vie Tolomeo e Borsellino Piano urbano della mobilità sostenibile, il Comune di Trani si affiderà all'Università di Tor Vergata “Ambarabà Riciclocò”: visitabile la mostra alla “Papa Giovanni” di Trani Cerignola travolge una Juve Trani incompleta e distratta: 70-90 Trani-Brindisi 0-3, Scaringella: «Loro forti, ma noi condannati dagli episodi» Sibilano allo scadere regala un punto d'oro: Trani-Chieti 1-1 Trani è un rullo compressore: vince anche a Barletta . Domenica prossima Coppa Puglia Santo Graal di Trani, giovedì prossimo ritorna "Il cervellone" "Venerdì a teatro" all'Impero di Trani, prossimo appuntamento il 1mo febbraio con "Ecco la sposa" È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Nuova era» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana “La libertà di stampa per una rinnovata coscienza civile”: incontro giovedì prossimo nella biblioteca di Trani Passaggio a livello di Trani, il movimento civico per il sottopasso invita i consiglieri a un incontro previsto sabato prossimo Al “Vecchi” di Trani, fino a sabato prossimo, la “Settimana della cultura scientifica e tecnologica” A Trani, sabato prossimo, presentazione del saggio «Fellini e il doppiaggio» Riparte "Jazz e dintorni" a Trani: primo appuntamento, venerdì prossimo con Ron Trani religiosa, il programma della festa di san Ciro, medico eremita e martire. Si parte domani “Tre preti per una besciamella”: la prima di “Venerdì a teatro” a Trani registra il tutto esaurito Polizia locale di Trani, l'anno scorso 5.000 multe in meno rispetto al 2017. I principali numeri diffusi in occasione della festa di San Sebastiano Polizia locale di Trani, il bilancio del comandante a San Sebastiano: «Lavoriamo fra difficoltà e sacrifici, ma senza mai girarci dall'altra parte» Polizia locale di Trani, come saranno utilizzati i soldi delle multe? L'assessore: «Pista ciclabile, varchi, strade e segnaletica» Trani tradita dalla pioggia: salta cabina elettrica e i blackout rovinano il sabato sera
PUBBLICITA' Incos