Da Bovio a Bovio, a Trani è staffetta fra abusivi: i primi «traslocano» alla scuola media dopo due anni; i secondi prendono il loro posto alla casa natale

Il 23 febbraio 2017 avevano preso possesso di una porzione dell'immobile al primo piano della casa natale di Giovanni Bovio, in via Mario Pagano. Poi avevano accettato di trasferirsi nei locali al piano terreno dello stesso immobile, mentre primo e secondo livello, da quel momento, sarebbero rimasti liberi grazie alla muratura del portone di accesso.

Da giovedì scorso (ma se ne è avuta notizia soltanto ieri) l'imprevedibile famiglia ha «traslocato» da lì alla ex casa del custode della scuola media Giovanni Bovio (tanto per rimanere in tema), in via Giuliani, angolo corso Imbriani.

Ma non è tutto: infatti, un'altra famiglia è subentrata al suo posto nell'immobile di via Mario Pagano, che quindi è rimasto occupato. Un'autentica staffetta con il risultato che, adesso, gli immobili comunali occupati sono due.

La palazzina di via Giuliani era stata lasciata libera, lo scorso anno, da una donna che vi abitava insieme con la figlia, familiari dell'ex custode della scuola: effetto di un'ordinanza di sgombero del dirigente dell'Ufficio tecnico.

La nuova situazione, peraltro, starebbe già creando spiacevoli interferenze tra gli occupanti e la popolazione scolastica della scuola media Rocca-Bovio-Palumbo.

Intanto, ieri la Polizia locale ha accertato l'identità dei nuovi occupanti sia da una parte, sia dall'altra, notificando i verbali di accertamento ai vari soggetti istituzionali interessati.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ultima spiaggia» Vigor, vittoria ineccepibile: Corato-Trani 1-4 Sosta selvaggia, la Polizia locale di Trani riprende l'offensiva. E in piazza Gradenigo si ritorna alla normalità Nascondeva in casa cocaina raffinata e quasi un arsenale: i Carabinieri di Trani arrestano 68enne «La città della domenica»: presentato al Comune di Trani un progetto estivo che coinvolge grandi e piccini Trani e il teatro che fa tornare bambini con “Un’improbabile storia d’amore” "Venerdì a teatro" a Trani, uno strepitoso successo in attesa della seconda edizione «Good morning my future»: pubblicato bando per giovani scrittori pugliesi. Scadenza, 20 giugno Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”: all’Impero di Trani, venerdì prossimo, “Le notti bianche” Santo Graal di Trani, questa sera si ascolta e si canta Biagio Antonacci “Domeniche d’autore” dedicate a Leonardo Da Vinci al Polo museale di Trani. Primo appuntamento, oggi A Trani, oggi, omaggio a Nat King Cole con “Unforgettable Natalie & Nat”. Biglietti già disponibili Palazzo Beltrani, al via oggi la stagione concertistica primaverile. Novità, la "tourist card": visita al palazzo, concerto e cena Oggi, a Trani, gli ospiti del centro Zenith di Andria in scena con "Notre Dame de Paris" Domani, a Trani, presentazione della bozza del Regolamento edilizio comunale Revisori dei conti della Provincia Barletta-Andria-Trani: estrazione domani Martedì prossimo a palazzo Beltrani Marcello Veneziani presenta “Nostalgia degli dei” Domenica 31 marzo si svolgerà la sesta edizione del "Cross di Trani" Mercato di Trani, si recupererà nelle domeniche del 31 marzo e 14 aprile Tetto in amianto dell'ex Supercinema di Trani, la rimozione inizierà il 4 aprile Caso Papa Giovanni XXIII, per l'anno prossimo il Comune di Trani ha già pronto il piano B: tutti alla De Bello Caso Papa Giovanni XXIII, la mensa riprende fra lunedì e mercoledì. Fra i retroscena, scoppia il giallo della nota della Questura Trani, vicolo di via Barletta: rimosso da Amiu, a tempo di record, il divano che favoriva i balordi Trani, è ufficiale: la nuova sede di Amiu sarà inaugurata mercoledì 3 aprile Sensibilizzazione alle missioni: il messaggio dell’Arcivescovo di Trani
PUBBLICITA' Avicola Colangelo