Trani, raffinata serata di musica lirica con l'evento "La Puglia abbraccia la Russia"

Si è svolto nei giorni scorsi, presso il Polo museale di Trani, ubicato in una tra le più belle piazze d’Italia, nella meravigliosa cornice di Piazza Duomo, il concerto di musica lirica “La Puglia abbraccia la Russia”, organizzato dall’Associazione Puglia – Russia.

Il prestigioso evento, grazie all’impegno profuso dal Presidente dell’associazione Giovanni Giuliano, ha ottenuto il gratuito patrocinio della Regione Puglia, la Provincia di Barletta-Andria-Trani, i comuni di Trani Trinitapoli e Margherita di Savoia, la Fondazione Seca.

Si sono esibite la cantante soprano Carmen Lopez (di Margherita di Savoia - Puglia) e la cantante soprano Liliya Krasnova (di San Pietroburgo - Russia), accompagnate dal maestro pianista Pasquale Somma, il tutto presentato da Marco Corcella.

La bravissima, bellissima e giovanissima Liliya Krasnova, originaria di Novosibirsk vive a San Pietroburgo, vincitrice del “Diploma d’Oro” del Festival “International Ferstival Europe Art 2018” svoltosi ad Helsinki nella nomination al concorso “Classical vocal” ha preso parte a uno dei festival più prestigiosi della Russia : il Golden Mask Festival di Mosca.

L’affascinante ed eccellente Carmen Lopez è frutto della nostra Puglia, giovane e lineamenti meridionali, diplomatasi con il massimo dei voti presso il conservatorio “N. Piccinni” di Bari, continua a studiare in Italia e Francia, è laureata in Lingue presso l’Università di Bari e laureanda in Lingue europee ed extraeuropee presso l’Università di Milano/Avignone.

Il Maestro Pasquale Somma è diplomato in pianoforte e laureato con il massimo dei voti e lode in direzione d’orchestra. Vincitore di numerosi premi, dirige varie formazioni orchestrali, ha diretto presso i teatr “Curci” di Barletta e “Giordano” di Foggia ed in altre città italiane.  

Il concerto “La Puglia abbraccia la Russia” ha avuto un grande successo e tra il pubblico, è stata registrata la presenza di importanti autorità civili e religiose le quali hanno apprezzato con vivo interesse  ed entusiasmo l’evento musicale. La serata si è conclusa con scroscianti applausi da parte di un pubblico raffinato e sempre più esigente. I

l Presidente ha omaggiato entrambi i soprani con targhe dorate di riconoscimento e gagliardetti dell’Associazione, il tutto condito da un omaggio floreale, segno inconfutabile e tangibile della riuscita dell’evento.

Il concerto  si inserisce nelle varie attività che l’Associazione Puglia – Russia, pone in essere periodicamente da oltre un decennio per promuovere e far conoscere tutto ciò che concerne la Federazione Russa in Italia, in particolare nella regione Puglia, e viceversa per promuovere la regione Puglia nella Federazione Russa.

È stato scelto il titolo “La Puglia abbraccia la Russia” perché con questo concerto si è voluto creare un abbraccio ideale, un ponte ideale per unire la Puglia alla Russia, per sviluppare e consolidare maggiormente i rapporti di amicizia e di cooperazione ad ogni livello tra i due territori, in un’ottica di una maggiore comprensione, benevolenza e fratellanza tra i popoli.

L’opera in Russia è molto seguita e molti sono i giovani che si avvicinano alla musica lirica. Il concerto “La Puglia abbraccia la Russia” è stato un confronto amichevole tra le due scuole di canto lirico, quella russa e quella italiana, con l’auspicio di una futura maggiore interazione e cooperazione in campo musicale.

Gioacchino Dicorato

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Trani religiosa, riviviamo anche la Processione dei Misteri Rapine a portavalori, la Polizia di Stato arresta 5 persone. Operazione anche a cura degli uomini di Trani Apertura di un Caf a villa Guastamacchia, i dubbi di Fratelli d'Italia Trani Liste d'attesa, la Asl Barletta-Andria-Trani: «La nostra attenzione è massima» Rimozione del tetto in amianto sull'ex Supercinema di Trani, martedì i lavori. Le indicazioni per i residenti È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Vuoti, e a perdere» Dipendente comunale con doppio lavoro? Il tribunale di Trani accoglie il ricorso di Sergio De Feudis Trani, liquami sulla spiaggia di Colonna. La video-denuncia del consigliere Barresi Pasqua, Pasquetta e “ponti”: intensificate le attività della Polizia ferroviaria Diabete: anche in Puglia le rilevazioni verranno fatte tramite tecnologia flash Trani religiosa, il racconto dell'intensa notte dell'Addolorata. E, al ritiro, la processione devia per non disturbare il riposo di Nerone Settimana santa, le celebrazioni presiedute dal vescovo di Trani nell’Arcidiocesi Questa mattina, a Trani, la mostra "Impronte dell'anima" Trani, la zona umida di Boccadoro sarà aperta a Pasqua, Pasquetta, il 25 aprile e il 1mo maggio. Tutte le info AGGIORNATO. Pasqua e Pasquetta: cosa visitare a Trani Pasqua, Pasquetta e ponte del 25 aprile a Trani: gli orari della Ztl sul porto Polo museale di Trani, da oggi al 5 maggio la mostra di santi e Madonne in campana Al via il primo concorso fotografico “Le processioni della Settimana santa a Trani”. Iscrizioni entro martedì Volley donne: Adriatica Trani impegnata oggi nella Final Four di Coppa Puglia Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, domani tributo a Stevie Wonder “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Oggi, a Trani, l'evento «Spazio ce n'è» Trani, il bilancio si voterà martedì 23 aprile. 26 i punti all’ordine del giorno Trani religiosa, nella messa in Coena Domini c'è ancora la lavanda dei piedi. Foto e video di una notte di intenso raccoglimento Contraffazione, le Fiamme gialle di Puglia sequestrano 3 milioni di articoli Pasqua, Pasquetta e "ponti": Trani tra le dieci mete in Italia più gettonate dai camperisti Vuole giocare con la palla del bimbo, ma il cane lo travolge e lo ferisce: Trani, attimi di paura in villa comunale Spese di rimozione dei rifiuti dalla costa: la Regione concede a Trani 48.000 euro Stagione balneare alle porte, le capitanerie di porto pugliesi disciplinano già la sicurezza sulle spiagge «La valorizzazione del patrimonio culturale?»: per gli studenti del “De Sanctis” di Trani, «un gioco da ragazzi» Trani, al via le riprese del cortometraggio «Dog days»
PUBBLICITA' Ufficio 2000