Dipendente comunale con doppio lavoro? Il tribunale di Trani accoglie il ricorso di Sergio De Feudis

Il giudice del Tribunale di Trani, Maria Azzurra Guerra, ha accolto il ricorso avverso l’ordinanza di ingiunzione emessa il 25 novembre 2014 dal direttore provinciale dell'Agenzia delle entrate di Barletta-Andria-Trani, proposto da Sergio De Feudis, dipendente comunale, difeso dall’avvocato Fausto Donno, annullando l’ordinanza impugnata e chiudendo così una vicenda durata complessivamente 5 anni. I fatti risalgono a gennaio 2014 e sono narrati da De Feudis nella nota che di seguito pubblichiamo.

***

Ho sempre sostenuto che nella vita non si debba mai fare del male agli altri, ma soprattutto quando si fa politica il rispetto della persona e della sua famiglia dev’essere alla base dei rapporti umani.

Questo modo di comportarsi, certamente, se esiste, è scritto nel Dna di ognuno di noi e risulta importante possederlo per chi svolge un ruolo politico, infatti, è un valore che non ti crei al momento, ma nasce con te e viene coltivato nell’ambito famigliare, non si esterna solo nei periodi come “la Santa Pasqua o il Santo Natale”.

Occorre fare attenzione a coloro che, detenendo un piccolo o grande potere si sentono improvvisamente onnipotenti e arroganti e quindi iniziano a dispensare cattiverie verso chi ritengono un loro nemico o semplicemente antipatico.

Nel 2014 il Cattivone di turno pensò bene che il sottoscritto, a causa delle mie vedute politiche diverse, dovesse essere lapidato al pubblico ludibrio mediatico ed ecco che con tanto di articoloni sui giornali e sui social si fanno scatenare i poveri di spirito, gli ormai famosi “leoni da tastiera”.

Ebbene ricordate la vicenda apparsa su tutti i giornali “Un dipendente comunale, secondo la Guardia di Finanza ha un doppio lavoro!” Aperti fascicoli da parte dell’Ispettorato del Lavoro, Agenzia delle Entrate, Guardia di Finanza, Dipartimento della Funzione Pubblica presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri e Comune di Trani (mamma mia!! Mancava solo il Corpo forestale dello Stato).

Ebbene dopo 5 anni di cause cosa è accaduto? È accaduto che il Giudice di un Tribunale, leggendo attentamente le carte, mi ha dato definitivamente ragione.

Ora è giunto, finalmente, il momento di dire al cattivone di turno che con segnalazioni e inutili denunce, presentate solo per procurare male e danno non si va lontano, perché la meschinità,  l’infamia,  la crudeltà viaggiano sempre con il biglietto di ritorno in tasca!

Ho ritenuto opportuno scrivere questo comunicato perché avendo dato tanta pubblicità alla vicenda mi è  sembrato giusto farne conoscere ai posteri l’esito.

Sergio de Feudis - ex Assessore, dipendente e cittadino tranese orgoglioso di esserlo

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Trani, chiuso il consiglio comunale con una nuova raffica di debiti fuori bilancio, da 24.700 euro Nuovo stadio di Trani in periferia e palazzi al posto del Comunale: «Chiavi della città», Giancaspro avrebbe avuto «mire immobiliari» «Chiavi della città», il difensore del sindaco di Trani: «Dimostreremo agli inquirenti la correttezza dell'azione amministrativa» «Chiavi della città», oggi l'interrogatorio di garanzia di Giancaspro. Nei giorni a seguire gli altri quattro «Chiavi della città», M5s: «Quante coincidenze, ma ci auguriamo davvero che il sindaco di Trani sia estraneo alle accuse» Trani, sasso dal cavalcavia prima di Boccadoro: parabrezza sfondato, ma conducente pressoché illeso Elezioni europee, «impresa» di Forza Italia a Trani: si fa bollare come abusivi quattro manifesti su sei Attacchinaggio a Trani, proroga fino a maggio Amministrative 2020, presentata la lista civica “Trani sociale” Volley serie C femminile: Il Castellaneta vince anche gara due e vola in B2. Per l'Adriatica Trani ancora una possibilità per ottenere il salto di categoria Judo Trani, ottimi risultati ai campionati italiani Tante medaglie per la New Accademy Judo Trani al Torneo Nazionale CSEN di Bari È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Rinascita» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Al Santo graal di Trani, venerdì prossimo, tributo ai Coldplay Trani religiosa, i solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia A Trani, oggi, nuova lectura Dantis «Il genio, 500 anni di meraviglia», tanti eventi collaterali a palazzo Beltrani. Domani, «Le donne, i cavalieri, l’arme, gli amori» “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci Trani, prosegue la mostra di Mimmo Rotella “SeriDécollages” Musica e passione nel centro storico di Trani con «Studenti in piazza». La Polizia seda rissa fra tre minori, estranei alla manifestazione Si schianta nell'aiuola, ma fa retromarcia e se ne va senza chiamare alcuno: Trani, incidente «fantasma» in via Tasselgardo Trani, in viale Russia abbattuti tre salici. Interrogazione del Movimento 5 stelle «Chiavi della città», i parcheggi a pagamento del Bari finanziavano il Trani: con i contanti si pagavano i calciatori «Chiavi della città». Giancaspro avrebbe sottratto dal Bari, in favore del Trani, 307mila euro Elezioni europee, tutte le info. Trani sarà l’unico comune della Bat che trasmetterà telematicamente i dati elettorali in Prefettura Trani, l'assessore Cormio incontra il terzo settore: appuntamento martedì prossimo Danni alle coltivazioni causati da maltempo, Anci Puglia chiede supporto alla Regione Mondo digitale e ragazzi, interessante incontro nella biblioteca di Trani
PUBBLICITA' Ufficio 2000