Trani, chiuso il consiglio comunale con una nuova raffica di debiti fuori bilancio, da 24.700 euro

È stato un consiglio comunale "lampo" quello che si è tenuto oggi, in seconda convocazione. Nel corso della seduta, iniziata alle 17, sono stati discussi e approvati debiti fuori bilancio per un totale di 24.717 euro circa. La seduta è stata sciolta alle 17.49.

6) Derivante dal sentenza n.536/2018 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di D.B. A. – 201 euro circa ad un cittadino che ha ricevuto una multa ma non l’ha pagata perché iscritto all’Aire, Anagrafe italiani residenti all’estero, in quanto residente in Francia. Provvedimento approvato.

7) Derivante dal sentenza n.104/2019 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore di M. A. e M. A. (Avv. Simon Dario Sorice) – 86 euro per un ricorso contro una multa ricevuta dalla Polizia locale. Provvedimento approvato.

8) Derivante dal sentenza n.93/2019 emessa dal Giudice di Pace di Trani in favore del ricorrente P.V. (Avv. Gianfranco Rosato) – 43 euro per un’opposizione a una multa ricevuta dagli agenti della Polizia locale. Provvedimento approvato.

9) Derivante da  sentenza n.705/2014 emessa dal Tribunale di Trani in favore del  Condominio di Via Nigrò, 48 – Trani – 4.387 euro circa perché l’Ente non aveva provveduto a manutenere i marciapiedi, con conseguenti infiltrazioni delle acque meteoriche e danni provocati ai condomini.

Di Lernia. «Questo contenzioso inizia nel 2002, a causa della cattiva conformazione della strada e umidità persistente. Dopo il risarcimento del 2002, l’amministrazione non ha fatto nulla per evitare che i danni si ripresentassero. Esiste un piano di interventi di manutenzione? Quali sono le richieste pervenute? Il condominio deve addirittura rivolgersi di nuovo al giudice. Questo ha dei costi che sarebbero potuti servire per risolvere quel risarcimento di circa 8.000 euro del 2002».

F. Laurora. «Stiamo riconoscendo un debito fuori bilancio vecchio, stiamo pagando noi anziché far pagare le amministrazioni precedenti.

Per replica, l’assessore C. Di Lernia. «La destinazione delle somme per il recupero delle somme stradali è disciplina dal Cds: i proventi delle sanzioni amministrative vengono recuperati non per sopperire a delle mancanze ma perché così dice il Cds. È una disciplina di  legge».

Provvedimento approvato.

10) Approvato con D.Lgs 18/8/2000, n.267,  in favore dell’Avv. Riccardo Bonadies -20.000 euro all’avvocato Bonadies per incarichi conferiti ma mai pagati dall’Ente, alcuni persino del 1992, tanto che alcuni importi erano in lire e non in euro.

Relaziona l’assessore Palmieri. «Si tratta di 6 incarichi affidati al collega Bonadies. Capitalizzati gli interessi, il collega richiedeva quasi 38.000 euro che poi sono rideterminati in 20.000 euro».

Di Lernia. «Dai cassetti spuntano numerose richieste di diffide di pagamento da parte di questo avvocato, che partono circa 14 anni fa e poi continuano. Stiamo parlando di incarichi conferiti circa 20 anni fa. I cittadini pagano un debito non pagato quasi 30 anni fa, è stato bravo l’avvocato Bonadies a non presentare precetti e pignoramenti, mi piacerebbe sapere perché. Oggi togliamo dal bilancio somme che dovevano essere liquidate dai bilanci passati. Questo debito fuori bilancio è l’emblema di amministrazioni che hanno, in passato, usato l’indifferenza e l’approssimazione».

Cinquepalmi. «Nella relazione non è scritto se sono stati riconosciuti gli interessi, le cause, i fini e le utilità pubbliche conseguite, i dipendenti responsabili dei servizi competenti, che le prestazioni sono state eseguite. Solo oggi si ricordano di portare questo debito fuori bilancio. Non si sa perché non siano stati riconosciuti prima». F. Laurora. «Non si può non riconoscere questo debito. Sono onorari che derivano da sentenze emesse: non sappiamo perché l’avvocato non abbia fatto richieste prima». Provvedimento approvato.

11) Decreto del Ministero dell’Interno del 21/12/2018, contenente aggiornamento compenso collegio dei Revisori dei Conti: adeguamento. Provvedimento approvato.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Immobiliare Valenziano

Notizie del giorno

Trani, «Dedicato a te»: il primo nome di Battiti live sono Le vibrazioni Operazione Pandora, a Trani il Pm Nitti chiede la condanna di 91 imputati: per il tranese Alessandro Corda, 8 anni Stazionario il 16enne di Trani precipitato dal muretto del boschetto. Ancora da accertare le cause della caduta Porto di Trani, ciao auto fino al 15 settembre: varchi attivi tutte le sere, dalle 20 alle 2 Trani, sul primo gradino del podio del Festival dell'arte pirotecnica sale... Pepe. Premio speciale al pugliese Del Vicario Trani, il campo di via Gisotti è rinato. E, per la prima volta, ci metterà piede anche la pallavolo Transenna in acqua, tutti criticano ma nessuno si muove: lo fa Nino e si fa anche male per recuperarla A Palazzo Beltrani i ragazzi del «Vecchi» con il «caffè filosofico» rendono omaggio a Leonardo da Vinci Judo Trani, tre ori e un argento nella Gara Interregionale di Lotta È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Benvenuto» Al Santo Graal di Trani, venerdì prossimo, omaggio a Lucio Dalla Trani, prosegue il festival "ArmOnia": il programma completo Domani, nel carcere femminile di Trani, proiezione del film “Stato di ebbrezza” Amiu Trani, mercoledì notte nuova disinfestazione Mercoledì prossimo, a Trani, presentazione del libro «Il salto», di Giuseppe Laurora Cgil Trani, da mercoledì prossimo apre lo sportello per i lavoratori del settore edile e lapideo Sophia Loren a Trani, al via alle riprese di «La vita davanti a sé» da mercoledì prossimo “Il genio, 500 anni di meraviglia”: a Trani, fino al 30 giugno, la nuova mostra su Leonardo Da Vinci «Il genio, 500 anni di meraviglia»: fino al 30 giugno, a palazzo Beltrani, “Hortus conclusus, installazione a cura degli alunni dell’artistico di Corato Turismo religioso, venerdì prossimo presentazione del seminario che si terrà a Trani. Iscrizioni entro il 19 «Mi prendo cura di me»: all’Anteas Trani, giovedì prossimo, nuovo incontro del gruppo di auto/mutuo aiuto Trani religiosa, foto e video della processione di San Vito Scritte sui muri nel centro storico di Trani, colpita anche Porta antica Pulizia del litorale di Trani, ieri è partita quella quotidiana di Amiu. Le spiagge libere con servizi le puliscono i concessionari Amministrative 2020, Magnifico (Sunia): «Troppi problemi irrisolti, il centrosinistra di Trani deve fare autocritica» Ragazzo precipita dal muro del boschetto della villa comunale di Trani: traumi a bacino ed arti, ma non sarebbe in pericolo di vita
PUBBLICITA' Avicola Colangelo