Palazzo Beltrani, si chiude oggi la scatola delle meraviglie dei fratelli Forman

Ancora una settimana per visitare Imaginarium, l’internazionale e iconica mostra-labirinto che celebra la storia e la straordinaria carriera dei fratelli Forman e della loro compagnia, emblema dell’ultimo esempio di artigianato teatrale al mondo. Sino al 6 settembre, infatti, sarà possibile immergersi nel dedalo immaginifico del loro mondo fantastico, che unisce nello stupore bambini e adulti, negli spazi ampi e superbi del piano nobiliare del Palazzo delle Arti Beltrani a Trani (BT).

Voluta e sostenuta da Regione Puglia e Teatro Pubblico Pugliese, con i patrocini di Città di Trani, Città di Andria, Ambasciata della Repubblica Ceca, Ufficio culturale Centro Studi Ceco, Festival Internazionale Castel dei Mondi-Città di Andria, Palazzo delle Arti Beltrani, in collaborazione con Associazione Delle Arti e l’Associazione culturale MaleArti, la mostra, per la prima volta in Italia e unica tappa nel Bel Paese, costituisce, nel suo emozionante allestimento teatrale, il compendio di un lungo percorso ventennale, creativo e stilistico, con stupefacenti scatole delle meraviglie e incredibili macchine teatrali. 

Un’estensione di circa 300 mq, un percorso non lineare, fruibile liberamente da più punti, che non mortifica la grandiosità scenica e il complesso apparato artigianale che ne costituisce il tessuto espositivo. Un allestimento scenico in cui il visitatore entra completamente, rimanendone avvolto e catturato. Notevole anche l’impegno ambientalista dei Forman di riciclo e riuso di materiali per le loro macchine teatrali. L'esposizione esce dai soliti canoni museali, unendo l'abilità ebanistica e l'estro virtuoso nella creazione di giocattoli e burattini, nati dalle mani di quindici maestri della Repubblica Ceca, guidati dalla regia ammaliante dell’“orchestratore” Matej Forman.

 In questi venti anni di ricerca, i due grandi eredi di una leggenda del cinema internazionale hanno generato una filosofia, che è la rotta più autentica di IMAGINARIUM: il teatro inteso come sogno e speranza, libertà e curiosa ricerca di un mondo felice, per evadere dai veli bui che adombrano i nostri giorni e dalle nostre paure. La retrospettiva antologica ci prende per mano e ci conduce in una dimensione di pace e dolcezza, che ci restituisce la parte più autentica ed innocente della nostra vita. Un mondo di scoperta, che genera curiosità e meraviglia e quell’intrinseca e ineguagliabile gioia interiore propria dei bambini.

 Ticket di accesso al Museo: 
- intero € 10,00 
- Gruppi (min. 15) € 8,00 
- Ridotto € 5,00 (minori, studenti, over 65, e altre categorie convenzionate)
Family Card € 25,00 Genitori con Figli.
Nel ticket è inclusa la visita a tutte le collezioni del patrimonio museale e alla Pinacoteca ''Ivo Scaringi''

Si può visitare la mostra dal martedì alla domenica dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 21.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' AllarmEvolution

Notizie del giorno

Inchiesta contro ex giudici di Trani, Nardi rinviato a giudizio con altri quattro imputati. Savasta, Scimè ed altri tre vanno al'abbreviato Prima volta, ma indimenticabile: il tranese Giorgio Cosentino vince il campionato italiano di polo L'imbarcazione della LNI di Trani "L'Ottavo Peccato" vince la Pizzomunno Cup 2019 Nei prossimi giorni al via i lavori stradali in diverse zone della città Dialoghi di Trani, oggi l'inaugurazione della 18ma edizione. Il programma della prima giornata Via Grecia, inaugurato e aperto il nuovo asilo. Il sindaco di Trani: «Ma non abbiamo dimenticato la Papa Giovanni» Trani, la Rodari riaprirà lunedì prossimo per lavori in corso al primo piano della D'Annunzio Trani, domani al De Amicis la festa dell'accoglienza per gli alunni delle classi prime Edilizia scolastica, il consigliere provinciale Corrado: «A Trani, e nella Bat, solo rimedi tampone» Fortitudo Trani, prende forma il settore volley Gli ABC Positive al contest del Meeting degli indipendenti. Le informazioni per votare il gruppo tranese L'autore tranese Daniele Marrone ha presentato il libro di poesie "Diecimila ali in un cassetto" Presentato il brano "Come ci capita", la favola musicale della giovane tranese Federica Paradiso Nasce a Trani la scuola di formazione diocesana per gli operatori pastorali, domani l'inaugurazione Trani, da oggi porto aperto alle auto nei giorni feriali: fino a fine ottobre, Ztl attiva solo nei festivi e prefestivi Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal altro weekend coi fiocchi: venerdì Tony Quadrello fa rivivere la musica d'autore, domenica tributo a Dalla e Daniele Tre giorni di street soccer organizzati dalla chiesa Pienovangelo di via Superga. Ultimo appuntamento, sabato prossimo Prosegue, nello chalet della villa comunale di Trani, la mostra di Norberto Iera Ricominciano le attività del circolo Dino Risi. Si riparte dalla nuova collaborazione con i Dialoghi di Trani Villa Seggettaro sta per riaprire: Trani soccorso la presenterà alla città il 28 e 29 settembre È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Più mare». E, in omaggio, c'è Tuttocalcio Vivono in case costruite in zona «ad alta pericolosità idraulica»: il Comune di Trani ne ordina lo sgombero Ufficio tecnico di Trani, il dirigente dell'Area urbanistica condiviso con Terlizzi fino al 20 ottobre Da domani via ai Dialoghi di Trani: ci sarà anche, prima volta nel Mezzogiorno, il grande Timur Vermes A Trani lo scudetto della vela olimpica: Valerio Galati, con Simone Ferrarese, campione italiano 49er. E adesso può puntare alle Olimpiadi Negro espulso, ma Stella e Picci firmano l'impresa in dieci: Otranto-Trani 0-2 e la Vigor torna in territorio positivo Il Trani femminile travolge Catanzaro 4-0 e raggiunge Lecce in testa al girone di coppa Trani, Marco Galiano è il nuovo dirigente scolastico della scuola Baldassarre
PUBBLICITA' Incos