Ponte sulla Trani-Andria, Corrado: «Bene ha fatto la Provincia a non mollare la presa sulla Regione»

Per il nostro territorio oggi è una giornata storica, dopo anni di battaglie e di incontri e scontri con la Regione Puglia è stato finanziato il Ponte sulla Strada Provinciale n°1 la nostra Trani-Andria che collegherà questa importate arteria alla Strada Provinciale Barletta-Corato.

Un'opera di completamento necessaria al nostro territorio, alla nostra città e che accoglie le esigenze degli imprenditori e dei cittadini che in questi anni hanno giustamente richiesto con forza questa opera di completamento.

Quella strada oggi è una arteria fondamentale che collega in totale sicurezza le due Città, ha trasformato un intera zona e con questa opera si mette un altro tassello per realizzare una vera zona industriale, una zona attrattiva per gli investitori.

Ho avuto l'onore di contribuire da consigliere provinciale fin dal 2009 a realizzare la Trani-Andria, un opera fortemente voluta dall'Amministrazione Ventola e portata a termine durante il periodo che mi ha visto ricoprire il ruolo di Presidente f.f. dando continuità al lavoro dei miei predecessori.

In questi anni non abbiamo mai mollato la presa e abbiamo continuato a pressare la Regione Puglia per poter finanziare la realizzazione del Ponte che rappresentava per il territorio un opera necessaria e fondamentale.

Oggi grazie al lavoro svolto da tutti gli attori in campo che in quest'anni non hanno fatto mancare il proprio supporto il risultato si è raggiunto.

Su questa opera, negli anni si sono attivati i vari Consiglieri Regionali del territorio con un gioco di squadra ma un ringraziamento doveroso va a Filippo Caracciolo che è riuscito ad avviare un confronto costruttivo con l'Assessore Regionale Giannini evitando che quei fondi promessi fossero dirottati su altre opere.

La Giunta Emiliano ha finanziato interamente il Progetto del cavalcavia presentato dalla Provincia per complessivi 3 Milioni e 900 mila euro, fondi del Bilancio Regionale a dimostrazione della grande attenzione che è posta nei confronti del nostro territorio.

Questo risultato ci ripaga di tanto lavoro, anni di lavoro, di riunioni interminabili, di confronti e scontri,di continui incontri in Regione affinchè questa importante opera potesse essere finanziata ma alla fine il risultato è stato raggiunto ed è questo che conta.

Il mio ringraziamento finale ma doveroso è nei confronti dell' ufficio tecnico della Provincia con a capo il dirigente Ing. Mario Maggio (il progetto porta la sua firma) per il lavoro incessante fatto in questi anni, anche per aver sopportato rappresentanti istituzionali come il sottoscritto che hanno voluto fortemente questa opera.

Un grande lavoro di squadra, ennesimo risultato raggiunto dalla nostra Provincia che nonostante tutti i problemi provocati dalla Legge Del Rio e grazie ad una classe politica lungimirante ed operosa continua a sfornare grandi opere e progetti.

Beppe Corrado (consigliere provinciale)

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Pensionamenti in arrivo e niente nuove assunzioni, rischia di chiudere l'Archivio di Stato di Trani. L'allarme della Cgil coinvolge anche l'amministrazione comunale Strutture di mercati ittici all'aperto, la Regione stanzia 900mila euro su proposta di Santorsola: «Piazza Longobardi può rinascere, Trani non perda l'occasione» Morì con la sua moto in via Martiri di Palermo, il papà di Raffaele Casale rivolge un appello ai cittadini di Trani Trani, ridenominate 62 strade del territorio comunale Sottovia di Pozzo piano, Trani soccorso ha aspirato quasi 2 milioni di litri d'acqua Ente bilaterale del terziario Bari-Bat, ripartono i contributi per l'acquisto dei libri scolastici Protocollo d'intesa in Provincia, il presidente Lodispoto: «Abbiamo bisogno di un contratto istituzionale di sviluppo per il territorio» Giornata mondiale del diabete, da oggi fino al 15 novembre la facciata di San Francesco sarà illuminata di luce blu Giornata mondiale della gentilezza, oggi evento al Liceo Scientifico Progetto Eduscopio, il Liceo Vecchi di Trani è primo in classifica per le Scienze Applicate Terza vittoria consecutiva per i Draghi Bat, domenica prossima in campo contro il Potenza rugby "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre, con Danilo e Oona Rea Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro»: dal 15 novembre, cinque spettacoli a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani Santo Graal di Trani, venerdì la tribute band degli 883 e domenica Dario Maltese canterà De André Cinema Impero, la programmazione della settimana Circolo del cinema Dino Risi, sabato prossimo lo spettacolo "I diari dalle labbra scarlatte" “Alimentazione e benessere per nonni e nipoti”, prosegue il corso di formazione gratuito a villa Guastamacchia: prossimo appuntamento, sabato prossimo Arsensum, nuova collettiva di pittura fino a sabato prossimo «A teatro con i Guitti», parte domenica 17 novembre la stagione teatrale 2019/2020 “Metti un libro a teatro”: dal 21 novembre parte la stagione teatrale dell'Impero Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte il 26 novembre con il primo livello. Tutte le info Maltempo a Trani, altra auto intrappolata nella depressione di via Duchessa d'Andria: strada bloccata Maltempo a Trani, allagata parte del piano terra della biblioteca comunale: disposta la chiusura per oggi Maltempo a Trani, auto in bilico nel sottovia e persone salvate a Capirro. Disagi su lungomare e via Giachetti, tunnel chiusi Disegni di bambini che invitano a moderare la velocità: Trani, la provocazione di un residente lungo le vie Pozzo piano e Martiri di Palermo Riconosciuti altri debiti fuori bilancio per complessivi 130mila euro. E si torna a rimpiangere la casa di riposo chiusa da cinque anni Fra Trani e Bisceglie ci saranno nove assistenti sociali in più: questo, ed altro nel Piano anti povertà approvato dal consiglio comunale «Fermate i bombardamenti contro il popolo curdo»: il consiglio comunale di Trani approva la mozione all'unanimità Consiglio comunale di Trani, dalle «intimidazioni» a Cinquepalmi e Barresi alle accuse di Corrado: «Il vero male di Amet sono certi suoi uffici» Allerta arancione e burrasca in arrivo: a Trani scuole chiuse questo martedì, 12 novembre
PUBBLICITA' AllarmEvolution