La Fondazione Megamark premia i giovani talenti: 35 le borse di studio consegnate ieri

Sono 35 le borse di studio, per un totale di 68.000 euro, consegnate ieri mattina nel corso della cerimonia della nona edizione di “Giovani talenti”, iniziativa promossa dalla Fondazione Megamark di Trani, onlus dell’omonimo gruppo tra le realtà leader della distribuzione organizzata nel Mezzogiorno con le insegne Dok, A&O, Famila e Sole365.

“Giovani talenti”, bando riservato ai figli meritevoli dei collaboratori, ha l’obiettivo di premiare le eccellenze e contribuire concretamente alla loro carriera scolastica e accademica. 

Quattro le tipologie di finanziamenti erogati dalla Onlus per questa iniziativa: 1.500 euro a favore dei neodiplomati; 2.000 euro per chi ha concluso il primo anno di università in regola con gli esami; 2.500 euro per i laureati e fino a 5.000 euro per chi si iscrive a un master o corso di formazione post lauream. Dalla prima edizione del 2010/2011 a oggi con “Giovani talenti” sono stati premiati 163 studenti, stanziando borse di studio per un totale di 345.500 euro. 

Dei ragazzi premiati quest’anno 20 sono pugliesi, 8 campani, 5 molisani e 2 calabresi. Tra questi, 16 sono i diplomati, premiati con borse per un importo complessivo di 24.000 euro; in 7 hanno completato gli esami del primo anno universitario in regola ottenendo borse di studio per un totale di 14.000 euro; 10 sono i laureati gratificati con borse di studio per un totale di 25.000 euro ed infine 2 sono i candidati che hanno ricevuto un contributo per un master post lauream dell’importo totale di 5.000 euro.

«Crediamo fermamente nella meritocrazia e puntiamo sui giovani - ha dichiarato il cavaliere del lavoro Giovanni Pomarico, presidente della Fondazione Megamark -, in questi anni abbiamo investito molto sul percorso scolastico e accademico dei figli dei nostri dipendenti, erogando quasi 350 mila euro in borse di studio, perché siamo convinti che i sacrifici fatti per raggiungere eccellenti traguardi vadano premiati. Le emozioni nei loro occhi e in quelli dei loro genitori, nostri collaboratori, ci spingono a continuare su questa strada, consolidando l’idea che questa sia davvero una grande famiglia».

La Fondazione, costituita 19 anni fa con lo scopo principale di sostenere i collaboratori in caso di malattia, ha allargato sempre di più il proprio raggio di azione, con iniziative di carattere sociale e culturale. Oltre all’iniziativa ‘Giovani talenti’ da tre anni sostiene il progetto “Vacanze Studio” per permettere ai figli adolescenti dei collaboratori di effettuare una vacanza studio in Inghilterra per imparare e/o perfezionare la conoscenza della lingua inglese. Inoltre, la Fondazione promuove il bando ‘Orizzonti Solidali’, giunto all’ottava edizione e rivolto al terzo settore pugliese, con il quale ha stanziato quest’anno oltre 264 mila euro e il premio “Fondazione Megamark – Incontri di Dialoghi”, giunto alla quarta edizione e destinato alle opere prime di narrativa italiane.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ottica Mazzone

Notizie del giorno

Pensionamenti in arrivo e niente nuove assunzioni, rischia di chiudere l'Archivio di Stato di Trani. L'allarme della Cgil coinvolge anche l'amministrazione comunale Strutture di mercati ittici all'aperto, la Regione stanzia 900mila euro su proposta di Santorsola: «Piazza Longobardi può rinascere, Trani non perda l'occasione» Morì con la sua moto in via Martiri di Palermo, il papà di Raffaele Casale rivolge un appello ai cittadini di Trani Trani, ridenominate 62 strade del territorio comunale Sottovia di Pozzo piano, Trani soccorso ha aspirato quasi 2 milioni di litri d'acqua Ente bilaterale del terziario Bari-Bat, ripartono i contributi per l'acquisto dei libri scolastici Protocollo d'intesa in Provincia, il presidente Lodispoto: «Abbiamo bisogno di un contratto istituzionale di sviluppo per il territorio» Giornata mondiale del diabete, da oggi fino al 15 novembre la facciata di San Francesco sarà illuminata di luce blu Giornata mondiale della gentilezza, oggi evento al Liceo Scientifico Progetto Eduscopio, il Liceo Vecchi di Trani è primo in classifica per le Scienze Applicate Terza vittoria consecutiva per i Draghi Bat, domenica prossima in campo contro il Potenza rugby "Jazz e dintorni", continuano gli appuntamenti al teatro Impero: il prossimo è il 29 novembre, con Danilo e Oona Rea Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro»: dal 15 novembre, cinque spettacoli a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani Santo Graal di Trani, venerdì la tribute band degli 883 e domenica Dario Maltese canterà De André Cinema Impero, la programmazione della settimana Circolo del cinema Dino Risi, sabato prossimo lo spettacolo "I diari dalle labbra scarlatte" “Alimentazione e benessere per nonni e nipoti”, prosegue il corso di formazione gratuito a villa Guastamacchia: prossimo appuntamento, sabato prossimo Arsensum, nuova collettiva di pittura fino a sabato prossimo «A teatro con i Guitti», parte domenica 17 novembre la stagione teatrale 2019/2020 “Metti un libro a teatro”: dal 21 novembre parte la stagione teatrale dell'Impero Concorsi Amiu Trani, diffuso il calendario delle preselezioni in Fiera del levante: si parte il 26 novembre con il primo livello. Tutte le info Maltempo a Trani, altra auto intrappolata nella depressione di via Duchessa d'Andria: strada bloccata Maltempo a Trani, allagata parte del piano terra della biblioteca comunale: disposta la chiusura per oggi Maltempo a Trani, auto in bilico nel sottovia e persone salvate a Capirro. Disagi su lungomare e via Giachetti, tunnel chiusi Disegni di bambini che invitano a moderare la velocità: Trani, la provocazione di un residente lungo le vie Pozzo piano e Martiri di Palermo Riconosciuti altri debiti fuori bilancio per complessivi 130mila euro. E si torna a rimpiangere la casa di riposo chiusa da cinque anni Fra Trani e Bisceglie ci saranno nove assistenti sociali in più: questo, ed altro nel Piano anti povertà approvato dal consiglio comunale «Fermate i bombardamenti contro il popolo curdo»: il consiglio comunale di Trani approva la mozione all'unanimità Consiglio comunale di Trani, dalle «intimidazioni» a Cinquepalmi e Barresi alle accuse di Corrado: «Il vero male di Amet sono certi suoi uffici» Allerta arancione e burrasca in arrivo: a Trani scuole chiuse questo martedì, 12 novembre
PUBBLICITA' AllarmEvolution