AGGIORNATO. Calcio in tv, battuta infelice su tifosi del Trani e città. Bottaro infuriato, poi arriva il chiarimento

«E no, cara Antenna Sud. Se il conduttore ha fatto passare queste dichiarazioni, il sindaco di Trani no. Non trovo affatto divertente quanto raccontato in televisione in questa trasmissione. La trovo, al contrario, un'uscita di pessimo gusto. Trani e la sua gente meritano rispetto. Mi aspetto in merito una immediata presa di posizione dal direttore di Antenna sud».

Così il sindaco, Amedeo Bottaro, sulla sua pagina Facebook, in merito alla battuta infelice (il video allegato la documenta) del giornalista Vito Prigigallo, commentando Molfetta Trani 4-1 di domenica scorsa.

Il corrispondente della Gazzetta del Mezzogiorno, che da decenni segue con scrupolo il calcio del territorio, in merito allo scenario intorno alla sfida del Poli s'è lasciato sfuggire una considerazione riferita al testo di uno striscione esposto dai tifosi del Molfetta, che neanche si comprende come sia potuto entrare nello stadio.

Il primo cittadino ha mal digerito l'uscita e, da lì, la sua pagina Facebook ha preso a ribollire di commenti tutt'altro che teneri nei confronti del giornalista.

Nel frattempo, all'esterno dello stadio, un gruppo di tifosi organizzati ha anche affisso uno striscione dichiaratamente contro di lui.

Prigigallo, stamani, ha chiarito la sua posizione come segue.

***

Intanto, se ho offeso qualcuno per l’aver riportato UN FATTO accaduto durante una partita di calcio che non sia un calcio di rigore, CHIEDO SCUSA. A lei e ai tranesi. Non era mia intenzione offendere alcuno.
Spiego.

Da vent’anni che mi occupo di calcio di provincia, ho provato a raccontare il pallone con metafore e soprattutto attraverso le voci della varia umanità che popola questo mondo straordinario.

Nel commento sulla Gazzetta alla giornata di Eccellenza, ho scritto che Molfetta-Trani è stato uno spot per il calcio. Nel finale della trasmissione di Antenna Sud di cui sono stato ospite ho sottolineato che quella partita e quelle squadre e quei tifosi e quell’arbitro hanno vinto il campionato. Pare che tutto ciò non interessi a nessuno. Ne prendo atto.

Non ho sottolineato la paternità del primo striscione, bensì quella del secondo: Rialzati Albania, toccante. Dalla goliardia alla solidarietà, almeno sugli spalti.

Attorno a Molfetta-Trani se ne stanno raccontando di tutti i colori: ma a me le teorie complottistiche non hanno mai interessato: spetterà ai giudici sportivi stabilire se ci siano state irregolarità o comportamenti in violazione della lealtà sportiva.

Ma con questo non voglio deviare l’attenzione dal “fattaccio”. Forse non ho riflettuto a sufficienza su quali potessero essere le conseguenze di un racconto così atipico. Mi dispiace.

Ma, francamente, ritengo che lei abbia cose un po’ più importanti di cui occuparsi. Quando tornerò a Trani, la inviterò a gustare una frittura di pesce da Pescandalo o una prelibatezza dagli amici Antonio Del Curatolo o Felix Lobasso, per fare ammenda dell’accaduto.

Mi dia atto, tuttavia, gentile avvocato, del fato che qualche anno fa io e i miei colleghi abbiamo dovuto raccontare di una piccozza da pompiere lanciata nel campo dalla gradinata del Poli durante un altro derby.

Io, francamente, preferirei che il calcio fosse sempre gol e striscioni, anche urticanti.

Con simpatia nei suoi confronti e nei confronti della sua splendida città.

Vito Prigigallo

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Ex ospedale di Trani, venerdì prossimo la benedizione della statua di santa Lucia nell'Unità di oculistica Trani capitale della cultura 2021, il presidente della Bat ne appoggia la candidatura: «Tutto il territorio deve fare sistema» Tutto d'un tratto Trani e la candidatura a Capitale della cultura 2021, da Totò e Peppino ad Amedeo e Felice La Fidapa di Trani accanto alle donne vittime di violenza: targa commemorativa nella piazzetta San Francesco Giocare e imparare con l'arte, gli alunni della D'Annunzio si trasformano in piccoli pittori Usare il videogioco Minecraft per ricreare Trani medievale: l'esperimento riuscito da Rino e Luca Negrogno Santo Graal di Trani, arrivano i tributi a J-Ax (venerdì) e Simply Red (domenica) Cinema Impero, la programmazione della settimana “Metti un libro a teatro”, prossimo appuntamento venerdì Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: prossimo appuntamento venerdì 17 gennaio Fondazione Seca, torna Sere d'incanto: sabato prossimo evento per bambini Monsignor D'Ascenzo incontra i giornalisti: oggi in curia la riflessione sull'avvento e il Natale Etica e retorica nella comunicazione: se ne parla domani in biblioteca comunale Giornata della trasparenza amministrativa: venerdì in biblioteca i risultati ottenuti dal comune di Trani "Se fa male, non chiamarlo amore": venerdì al Polo museale l'evento dedicato al codice rosso Trani 2020, arriva un patto fra tre movimenti: i dettagli dell'operazione venerdì Nobili, dame e cavalieri per il Medieval days: appuntamento a Trani il 14 e 15 dicembre Il circolo del cinema Dino Risi ricorda Luciano Salce: sabato ospite il figlio Emanuele Continuano gli incontri "Di muri, di morti e di altre sciocchezze": prossimo appuntamento domenica Obiettivo Trani ricorda il teatro vernacolare di Giovanni Lacalamita: declamazioni domenica a San Luigi "La girandola della solidarieta", domenica 15 l'iniziativa in villa comunale a cura di Xiao Yan Biblioteca comunale, il 15 dicembre la presentazione del libro di Paola e Silvia Scola Solidarietà per Nasrin Sotoudeh, il 15 dicembre concerto del coro “Nuova Orfeo Gospel Singers” in cattedrale AGGIORNATO. Quattro squadre ed un ricordo comune: Nicola Lapi. Rinviato al 15 dicembre il torneo benefico a cura dell'Inter club Trani Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Prossimo appuntamento, il 20 dicembre "Jazz & dintorni", evento conclusivo della terza edizione il 20 dicembre con Francesco Cicchella È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Fate presto» Omicidio Gomes, parzialmente accolto il ricorso della Procura di Trani: Lomolino presto potrebbe tornare in carcere Bomber Picci giura amore alla Vigor: «Rimarrò a Trani fino a fine stagione» Juve Trani, svolta di Natale: esonerato Marra, torna Niki Ceci Emergenza-urgenza nella Bat, automedica e ambulanza di Trani sono ufficialmente concesse agli Oer Trani, furto con scasso all'associazione Nicholas De Sanctis alla vigilia del quarto anniversario della morte del 15enne: rubato il salvadanaio con le offerte Trani, non c'è Natale senza il gioco di luci da san Rocco Natale di Trani, le immagini delle luminarie di Villa d'incanto Natale 2019, è partito il contest fotografico: le foto più belle saranno premiate il 5 gennaio Arsensum, si concludono gli eventi natalizi organizzati dall'associazione nello chalet della villa comunale Nasce la nuova fiction "Un ponte tra le nuvole": nel cast tanti giovani attori tranesi preparati da Giuseppe Francavilla Spostamento del presepe dalla pinetina, la preside Tannoia risponde al comitato di quartiere: «Nessuno scippo è stato commesso» Scuola Rocca-Bovio-Palumbo, al via oggi i concerti di Natale 25 anni di Obiettivo Trani: per l'occasione, mostra fotografica a San Luigi
PUBBLICITA' Ufficio 2000