Palazzo Beltrani, si conclude con successo la mostra su Tina Modotti: vinta l'ennesima scommessa degli organizzatori

Un grande successo per la mostra “Tina Modotti. Opere dalla Galerie Bilderwelt”, allestita a Palazzo delle Arti Beltrani a Trani dal 7 dicembre 2019 al 12 gennaio 2020. Migliaia di visitatori e tantissimi anche nei giorni di proroga, oltre a visite guidate per le scolaresche e a workshop studiati ad hoc, segno evidente che ci sia grande sete di cultura e che quando l’offerta è valida, il pubblico non tarda ad arrivare.

Anche in una cittadina come Trani, svincolata dai circuiti delle grandi mostre, si possono fare numeri più che apprezzabili. Il lavoro è quello encomiabile del direttore di Palazzo delle Arti Beltrani che, assieme all’Assessore alle Culture della città di Trani, Felice di Lernia, vince l’ennesima scommessa da quando due anni fa è iniziato il suo percorso alla guida del Palazzo. A lui anche il merito di aver creato entusiasmo intorno al progetto e creato una squadra attivissima e capace, che si è impegnata per il conseguimento dei risultati che sono sotto gli occhi di tutti.

In un Paese in cui chiudono le librerie, i teatri e i contenitori culturali, il caso di Palazzo delle Arti Beltrani sarebbe da studiare come buona prassi di gestione di un centro polifunzionale. È lo stesso direttore e manager culturale Niki Battaglia a sottolinearlo. «Ricordo i primi giorni, i primi mesi del 2017. Dal 30 dicembre 2009, primo giorno di apertura del Palazzo delle Arti – Pinacoteca Ivo Scaringi, fino al 17 giugno del 2017 l’accesso al museo è sempre stato gratuito. Riaprire questo Palazzo al pubblico con un biglietto d’ingresso era considerata una follia. Abbiamo però tenuto duro, – continua Battaglia – analizzando la richiesta e cercando continuamente di diversificare l’offerta. Abbiamo sempre puntato all’internazionalizzazione dell’Istituzione con l’obiettivo primario di esaltare, valorizzandole, le collezioni del patrimonio museale. A tal fine abbiamo organizzato mostre, concerti ed eventi culturali di ogni tipo e per ogni tipo di pubblico, mirando ad elevare il Palazzo delle Arti Beltrani a poliedrico Centro Culturale Polifunzionale, divenuto ormai un riferimento forte non solo per il territorio pugliese. Oggi i numeri stupiscono anche noi. Lo sviluppo incessante dei nostri canali social, le interazioni costanti con i nostri utenti e le continue richieste degli stessi ci portano a programmare nuove sfide.

Non possiamo esimerci – conclude Battaglia – dal ringraziare tutto il validissimo staff che supporta professionalmente l’impresa, dalla indiscutibile validità. Disponibilità, abnegazione al lavoro e sorriso sempre evidenti sono i punti di forza della squadra. Il ringraziamento è necessario anche nei confronti dell’amministrazione comunale, diretta dal sindaco Amedeo Bottaro, in quanto la totale fiducia riposta in noi ci ha permesso di operare liberamente nella scelta delle iniziative rischiando e reinventandoci fino a vincere. Oggi, grazie anche alla costante presenza dell’Assessore alle Culture Felice di Lernia, siamo diventati un riferimento regionale nella gestione museale, oltre ad essere uno dei pochissimi contenitori culturali che produce in autonomia offerta culturale, reinvestendo continuamente le economie che la stessa cultura crea»

Altrettanto significativo l’intervento competente della curatrice della mostra, la storica dell’arte e docente di fotografia Alessia Venditti al termine dell’esposizione durata più di un mese: «Il lavoro di Tina Modotti, per il visitatore moderno, è documento fotografico e opera d’arte insieme e fonde il bisogno di cronaca dell’autrice col suo robusto senso estetico e compositivo, enunciato con un linguaggio decisamente attuale. La mostra “Tina Modotti. Opere dalla Galerie Bilderwelt”, unita alla proposta culturale cittadina durante il periodo natalizio, ha pertanto avuto come obiettivo la conoscenza di un’artista libera ed appassionata, che ha convogliato perseveranza e coraggio nella propria vita e conseguentemente nella propria cifra stilistica. 

A conclusione della mostra, – sottolinea la curatrice Venditti – devo ringraziare oltre al collezionista Reinhard Shultz, dalla cui galleria berlinese provengono le immagini, chi mi ha affiancato in questo mese intenso e gratificante: l’Associazione delle Arti, l’Assessore alle Culture, il Comune di Trani, i partner dell’iniziativa, l’ufficio stampa, il personale di Palazzo Beltrani e la cittadinanza intera che ha accolto l’evento come un’opportunità, contribuendo in tal modo alla sua riuscita. Devo altresì esprimere la mia riconoscenza, per l’attenzione e la partecipazione mostrate, ai numerosissimi visitatori giunti dai luoghi più disparati; un pubblico entusiasta ha popolato le sale del Palazzo delle Arti, con uno spirito condiviso di scoperta e riscoperta anche dei tesori afferenti alla collezione permanente.

Questo progetto espositivo ambizioso – conclude Alessia Venditti – ha visto un comune pugliese dotarsi di oculatezza metropolitana nel vedere la ricerca e la divulgazione artistica come dispositivo per un dialogo interculturale e sprovincializzato e la grande affluenza di visitatori e il desiderio di proroga manifestato, hanno confermato il valore dell’arte come elemento trainante di flussi turistici fino a qualche anno fa appannaggio esclusivo delle grandi città. La bellezza genera bellezza. E la bellezza condivisione. Grazie a tutti!». 

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Ufficio 2000

Notizie del giorno

Apulia Trani, oggi inizia il girone di ritorno: sul campo neutro di Terlizzi arriva il Pescara Vigor Trani, dopo l'addio fulmineo del responsabile organizzativo oggi si pensa al campionato: al Comunale arriva l'Ortanova Parco di via Falcone, pubblicato il bando di gara. La consigliera Barresi: «Ho mantenuto la promessa fatta con i cittadini» L'area incolta adiacente al campo Bovio diventerà attrezzata per attività e sgambatura degli amici a quattro zampe: l'affidamento all'associazione "Cani Strani" Archivio di Stato, Cgil: «Importante l'azione congiunta per salvare il patrimonio librario» Consulta ambientale: mercoledì l'incontro del movimento 5 stelle aperto alle associazioni ambientaliste Adozione e affido, sabato prossimo il convegno del comitato "Teniamoci per mano" Lavinia Group, oggi in campo per sfatare il tabù Castellaneta. Mister Mazzola: «Contro questa squadra abbiamo perso le finali playoff, cambiamo il trend» Trani 2020, Laurora si presenta: «Al centro i cittadini e mai più scelte fatte nelle stanze». E sull'amministrazione: «Non ho voluto legare il mio nome a certe decisioni» Trani, rischia di chiudere l'Archivio di Stato: l'amministrazione e le associazioni culturali insieme per salvaguardare questo patrimonio «Infiltrazioni mafiose»: sottoposto ad amministrazione giudiziaria il patrimonio aziendale della Edil Cns, di Trani La pistola ad impulsi elettrici per le forze di pubblica sicurezza, da Trani la soddisfazione del sindacalista di Polizia Tiani: «È realtà una nostra richiesta» Comune di Trani, conclusa la terza gara dei lavori di sistemazione strade. Nelle prossime settimane interventi per buche, nuovi asfalti e scivoli Caso villa Guastamacchia, la nota ufficiale di Auser Trani: «Nessun problema economico, ma solo organizzativo e tecnico» "La notte del Liceo classico", suggestiva performance al De Sanctis sul tema dell'acqua Attività edilizia: il consigliere Santorsola presenta una proposta che modifica la legge regionale Agevolazioni Tari anche per le imprese in difficoltà, la proposta di Savino Montaruli (Unibat) Impianto di percolato a Trani, la Lega Trani chiede lo stop immediato al progetto Impianto di percolato a Trani, Raimondo Lima: «La candidatura a capitale della cultura è solo una distrazione dai veri interessi dell'amministrazione» Impianto di percolato a Trani, la coalizione di Tommaso Laurora pronta a dare battaglia: «Vogliono ipotecare il futuro dei nostri figli» Discarica di Trani, Maria Grazia Cinquepalmi: «L'emergenza non è stata ancora superata» C silver, Juve Trani a Bari e Fortitudo riceve Lecce Cinema Impero, la programmazione della settimana Santo Graal, domani Savio Vurchio interpreta Pino Daniele Trani, Italia, Stati Uniti d'Europa: se ne parlerà oggi in biblioteca comunale Ritornano gli appuntamenti con "Scrittori nel tempo": oggi a Luna di sabbia Fabio Bacà I dieci anni dalla riapertura di Palazzo Beltrani: domani la cerimonia e il concerto jazz Domani la celebrazione di San Sebastiano: dopo la messa, il comandante della polizia locale di Trani illustrerà l'attività svolta dal corpo Tempo di open day all'Aldo Moro: domani e domenica prossima porte aperte a genitori e alunni Comunità Dono di Maria: domani il convegno con don Antonio Mattattelli, esorcista della diocesi di Tricarico Alla scuola Rocca-Bovio-Palumbo arriva la certificazione "Trinity music": il progetto sarà presentato lunedì prossimo Festa di san Francesco di Sales, patrono dei giornalisti: venerdì prossimo la celebrazione nella parrocchia degli Angeli Custodi "Metti un libro a teatro", il 24 gennaio all'Impero l'omaggio a Giacomo Leopardi Teatro Mimesis, prosegue la stagione di prosa 2019/2020. Nuovo appuntamento il 24 gennaio Trani, al via la IV edizione di "Jazz & Dintorni": il primo appuntamento dell'anno è venerdì 31 gennaio con Nicky Nicolai e Stefano Di Battista Quintet Do you speak English? Domenica 26 gennaio Arsensum organizza un incontro per conversare in inglese Torna il festival don Bosco agli Angeli Custodi: il tema della XXI edizione è "Sorridere e cantare sempre" Ritornano all'Impero i «Venerdì a teatro» a cura di Compagnia dei Teatranti e Comune di Trani: nuovo appuntamento il 14 febbraio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Prospettive» Trani, dall'omicidio di Geppetto la scoperta di un grande giro internazionale di droga: quindici arresti fra Andria, Barletta, Capitanata e Albania Via la recinzione, San Magno si svela al completo: fra un mese la consacrazione del nuovo complesso parrocchiale di Trani A Trani un impianto di percolato ed una «piattaforma di trasferenza». Intesa avanzata fra Regione, Comune e Amiu Trani, gennaio porta dodici nuovi vigili: a capodanno i primi tre, ieri gli altri nove. Tutti assunti a tempo indeterminato Più scivoli, meno barriere: affidata a un'impresa di Trani la realizzazione dei nuovi raccordi pedonali per quasi 17.000 euro Sogno azzurro per il tranese Antonio Calefato: l'attaccante è stato convocato per le selezioni dell'Under 16 Trani 2020, domani la presentazione del candidato sindaco Tommaso Laurora Monsignor D'Ascenzo partito per il Brasile: incontrerà i due sacerdoti don Mario Pellegrino e don Savino Filannino
PUBBLICITA' Ufficio 2000