Geotipi e ville romane: la seconda spiaggia è uno scrigno di storia. Problemi in vista per i lavori di risanamento del litorale

Quasi certamente si dovrà porre mano al progetto di risanamento del litorale di levante e modificarlo in maniera sostanziale. E, probabilmente, il sogno di vedere un litorale completamente fruibile e senza soluzione di continuità da Matinelle al lungomare Mongelli rimarrà tale.
Già fra Matinelle e seconda spiaggia, infatti, vi è un tratto di falesia che, per l'insufficienza dei finanziamenti, si è scelto di lasciare così com'era anche perché si trova in un punto non più a rischio di erosione.
Ma questo è nulla in confronto alle ultime novità emerse. Proprio alla seconda spiaggia, infatti, sono state rinvenute tracce di straordinaria importanza sia geologiche, risalenti all'era preistorica, sia archeologiche, in questo caso riconducibili all'età romana. Entrambe le tipologie di reperti e, soprattutto, i resti di una antichissima villa romana, sono emersi, sia pure con elementi di discontinuità ed al momento non molto evidenti, nella porzione di litorale di levante da tempo interessata da indagini della Soprintendenza pugliese per i beni archeologici. Il Comune attendeva che la Soprintendenza completasse le indagini per riprendere i lavori fino al tratto finanziato (quello che avrebbe congiunto Cincinnati al lungomare Mongelli non è stato più coperto da contributi regionali), ed invece adesso dovrà inventarsi qualcosa, sicuramente aggirare l'ostacolo e proseguire dal primo punto utile successivo in poi.
Pare imminente una conferenza dei servizi fra Comune e Soprintendenza per definire in quale maniera ripensare il progetto di risanamento del litorale in quel tratto, sul quale adesso scatteranno vincoli particolarmente ferrei.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Avicola Colangelo

Notizie del giorno

Consiglio comunale di Trani, approvati il bilancio consolidato e il programma del Piano sociale di zona Consiglio comunale di Trani, per i debiti fuori bilancio manca il numero legale. Seconda convocazione, mercoledì prossimo Consiglio comunale di Trani, nei preliminari a tenere banco soprattutto Amet e Amiu «Polpette avvelenate»? Il Comune di Trani smentisce: «Nessuna di quelle analizzate era nociva» Carenza di personale e monte ore festivo sfondato: ecco perché il castello di Trani chiuderà per sette domeniche. Sindacati in stato di agitazione A Trani sud la villetta è un «must»: via libera alle bifamiliari di Turrisana con i primi permessi di costruire Trani religiosa, racconto e immagini della serata musicale con lo Joha Youth a Santa Teresa Marea Adriatica all'esordio in C donne: Trani-Bitonto 3-0 Basket di D: a Trani, prima gioia per la Juve, Fortitudo ko a Corato Prova a resistere un tempo, crolla nel secondo: Palermo-Trani donne 8-0 Nella terra del pane, Negro e Musa sfornano tre punti d'oro: San Severo-Trani 0-2 Santo Graal di Trani, venerdì prossimo I paipers Cinema Impero di Trani, in sala arrivano Venom e Il bene mio. La programmazione della settimana Mese del benessere psicologico, domani nuovo appuntamento a Trani “Genitori, dolori, rivoluzioni”: domani, a Trani, nuovo incontro del ciclo “Conoscere per cambiare” Mercoledì a Trani convegno “La comunicazione economica della Chiesa in Italia” A Trani, da mercoledì a venerdì prossimi incontro su "Sovvenire", il sovvenzionamento alla Chiesa cattolica Dino Risi di Trani, "decimo ciak" venerdì prossimo Cinquant'anni di carriera in una mostra: fino al 16 ottobre, al Michelangiolo, alcune opere di Fulvio Del Vecchio È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Fuorigioco» Medicina a Bisceglie, Delle Donne (Asl Bt) garantisce: "Gran passo avanti anche per il futuro di Trani" Trani religiosa, la venerazione dei Santi Medici e San Nicola in Argentina Semplificazione della burocrazia, aderisce anche la Cna di Trani Savino Muraglia è il nuovo presidente della Coldiretti Bari e Barletta-Andria-Trani Da Trani nel cartellone dell'Abeliano di Bari: a dicembre, Marluna porta in scena Checov
PUBBLICITA' Ottica Mazzone