Trani, al quartiere Sant'Angelo c'è un incrocio troppo pericoloso per i pedoni: 24mila euro per metterlo in sicurezza

Il Comune di Trani si appresta a mettere in sicurezza un incrocio ritenuto molto pericoloso, soprattutto per gli attraversamenti pedonali. È quello fra viale Spagna e viale Europa, per il quale il dirigente della Polizia locale, Giovanni Didonna, ha previsto una spesa di 24.000 euro per un'offerta d'acquisto sul Mercato elettronico delle pubbliche amministrazioni.


L'incrocio nasce ai piedi del cavalcaferrovia di viale Spagna e si trova nel quartiere Sant'Angelo, area ad alta densità di popolazione ed interessata giornalmente da una moltitudine di veicoli che attraversano quest'arteria, poiché si interseca con chi si dirige e proviene da Andria, Corato e Strada statale 16 bis. «Tale ingente flusso di veicoli crea una situazione di forte insicurezza - fa notare il dirigente - e mette a repentaglio l'incolumità di chi ci abita. Considerando principalmente l'utenza vulnerabile, costituita in particolare da bambini e anziani». L'incrocio largo 12 metri e 90 centimetri, sprovvisto di spartitraffico centrale, è utilizzato maggiormente dalle utenza deboli, soprattutto bambini, che si recano presso l'unica parrocchia insistente nella zona vale a dire Santa Maria delle Grazie, ubicata in via Giuliani.


Nelle ore serali e notturne, di scarsa visibilità, gli attraversamenti pedonali devono essere opportunamente illuminati e segnalati, «ed è proprio sui passaggi pedonali - si legge nel provvedimento - che avvengono la maggior parte dei sinistri: infatti, il pedone sulle strisce si sente sicuro, ritenendole uno spazio a lui dedicato, diminuendo così l'attenzione nei confronti dei veicoli in transito. Ma questa - si considera nella determinazione dirigenziale - è solo una delle cause di investimento dei pedoni sugli attraversamenti pedonali. In altri casi concorrono la conformazione stradale ed anche la scarsa illuminazione. Pertanto, per rendere più sicuri i passaggi pedonali, è fondamentale segnalarli adeguatamente illuminando il piano orizzontale, per evidenziare l'attraversamento. Un'illuminazione limitata ad una stretta striscia intorno all'area di attraversamento contribuisce in modo rilevante a richiamare l'attenzione dell'automobilista nell'approssimarsi dell'attraversamento pedonale».


Di conseguenza, l'amministrazione comunale ha disposto di mettere in sicurezza l'incrocio, attraverso una nuova segnaletica stradale luminosa ed intelligente, proprio a tutela degli utenti della strada, siano essi conducenti di veicoli, sia pedoni. L'intervento richiamerà alcuni già effettuati in altre zone della città, come per esempio via Malcangi e viale Spagna, ma questo, anche a giudicare dall'importo sarà decisamente più elevato dal punto di vista strutturale, prevedendo un'illuminazione puntuale ed anche un'adeguata segnaletica orizzontale e verticale, quest'ultima con strisce di attraversamento in materiale termoplastico, resistenti e durature, così che tutto renda davvero a prova di incidente l'incrocio in questione.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Trani turistica, altra figuraccia con i bus: ben due costretti alla retromarcia da auto parcheggiate alla rinfusa. Nessuna multa Porto di Trani, controlli su locali di vigili e carabinieri: numerose irregolarità e sanzioni Porto di Trani, i dehor saranno bianchi. E, per evitare «furbate», scompariranno le fioriere Incendio al portale di san Giacomo, denunciato dai carabinieri il presunto responsabile Capaci, venticinque anni dopo: centinaia di bambini in piazza Longobardi, a Trani, manifestano per la legalità Stp Trani, arrivano 33 nuovi bus: risparmio da 700mila euro in due anni. Ed anche il bilancio 2016 chiuderà con un utile Trani, la fermata si sposta più avanti ma Stp dimentica di installare la palina Dal 10 al 16 luglio a Trani la quinta edizione del Festival del tango: si terrà al castello Fra un mese torna a Trani il «Festival dell'arte pirotecnica»: cinque fuochi, nessun finanziamento pubblico ed una lotteria benefica Trani religiosa, video della festa liturgica di Santa Rita da Cascia «Lo evitavo, poi mi conquistò». Minafra ricorda Santorsola ed emoziona Trani con la sua musica Progetto "Sport di Classe", il 25 maggio a Trani la festa regionale “Cittadinanza attiva”, i ragazzi dell’associazione “Pro patria” di Trani distribuiscono beni alimentari agli indigenti Il “De Sanctis” di Trani centro accreditato di cinese: a giugno, più di cento studenti in aula per ottenere la certificazione «La cittadella della pugliesità nell’ex distilleria Angelini»: la proposta di Spallucci (Omi Trani) Trani, donna investita fra viale Spagna e viale Europa: non è grave È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Assaliti» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Progetto "Eppur si muove" del "De Sanctis" di Trani: oggi prima conferenza dei servizi “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Il prossimo, oggi Trani in festa per la Madonna dell'Apparizione: il programma prosegue Fino al 25 maggio, a Trani, i solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia. Il programma Centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima, prosegue il programma presso il santuario Dialoghi di Trani, giovedì prossimo in biblioteca “Ambiente e bellezza” Passa anche da Trani il Festival di Ambientepuglia: appuntamento giovedì prossimo in cattedrale con un concerto “Maggio dei libri”, tutti gli eventi nella biblioteca “Bovio” di Trani: venerdì prossimo c'è anche il «nostro» Pasquale Tritta Sabato prossimo al centro Jobel di Trani presentazione della guida per il cittadino: "Dopo di noi", amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali Sabato prossimo, a Trani, convegno su "Il fenomeno migratorio dall'Africa e dall'Oriente verso l'Europa, problematiche giuridiche e culturali" Decimo cammino delle Confraternite pugliesi, a Trani appuntamento sabato prossimo Il calcio in una storia, l’Ursus Trani racconta Vincenzo Povia. Appuntamento sabato 27 e domenica 28 maggio Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il primo giugno. Prenotazioni fino al 29 maggio Pietra di Trani, martedì 30 maggio convegno a san Luigi con presentazione del libro di Francesco Pagano Mercoledì 31 maggio, al Palazzo Tupputi di Bisceglie, il poeta di Trani Davide Uria presenta "Trame d'assenza" «Sulle strade della pugliesità Doc»: a Trani, il 2 giugno, sfilata ed esposizione di auto d’epoca Trani, i «luoghi della vergogna»: discarica a cielo aperto fra le impalcature di San Domenico Trani, l'area per cani di villa Bini è pronta ma serve un regolamento. Di Gregorio: «Necessario un disciplinare per la sicurezza di tutti» Trani, partiti i lavori di messa in sicurezza fra viale Spagna e viale Europa Rinegoziazione mutui, il Comune di Trani incarica società di Milano: impegno di spesa, 4mila euro Comune di Trani sui social, per il Movimento 5 stelle «uno spreco da 15mila euro» Trani in festa per Santa Rita: il programma di un'altra ricorrenza religiosa molto sentita Trani religiosa, centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima: il coro L'Aquila azzurra Trani retrocede, ma fa festa. Chieppa: «La gioia dello stare insieme viene prima di ogni risultato» Fine settimana estremamente positivo per la Judo Trani nei settori lotta e judo New Academy Judo Trani, buoni i risultati ottenuti al PalaAssi Alternanza scuola-lavoro al "Vecchi" di Trani: presentati dai ragazzi "provetti architetti" i progetti di riqualificazione della costa “Settimana del lavoro agile”, per un giorno i dipendenti del Comune di Trani lavoreranno in un’altra sede Cgil e Filcams: «Quale il destino dei lavoratori del Patto territoriale nord - barese ofantino?»
PUBBLICITA' Gallo