Bando lidi, il 20 aprile la conferenza dei servizi per le autorizzazioni definitive. Ma c'è sempre meno tempo per attrezzare le spiagge

Fra settanta giorni inizia ufficialmente la stagione balneare che, di solito, viene marchiata sul calendario nel periodo dell'anno compreso fra il 15 giugno ed il 15 settembre. In realtà, l'utilizzazione delle spiagge a Trani inizia molto prima, perché già a maggio scoppia il caldo e sarà molto probabile che, anche quest'anno, i lidi siano presi d'assalto dai bagnanti con notevole anticipo.


A questo punto diventa legittimo chiedersi a che punto sia l'iter per l'attivazione delle «spiagge libere con servizi», previste nell'ambito del cosiddetto «bando lidi», emanato dall'amministrazione comunale quasi un anno fa, esattamente il 2 aprile 2016, e che la scorsa estate ha consentito soltanto per un lotto, quello relativo al lido Matinelle, di attivare la concessione aggiudicata. Per gli altri tre, invece, le aggiudicazioni sono arrivate con ritardo e non si sono materializzate nel corso della passata stagione balneare.


Adesso tutti, almeno sulla carta, sarebbero pronti per partire ma, a quanto s'è appreso, il Comune vuole evitare ulteriori problemi ed intoppi di qualsiasi tipo, legati al parere di altri enti interessati. Di conseguenza, si è puntato a convocare una conferenza dei servizi per avere, intorno ad un tavolo, tutti i soggetti deputati a rilasciare un parere, così da blindare le concessioni che si preparano a prendere forma.


Ebbene, adesso la data c'è: giovedì 20 prile. Ma, a quel punto, mancherà davvero poco tempo perché i gestori sistemino porzioni di litorale in evidente stato di degrado.


È già al limite, per esempio, la società «Divagazione e divertimenti», di Andria, che aveva ipotizzato novanta gorni per attrezzare la Baia del pescatore.


Si tratta di un tratto di spiaggia libera con sabbia, a Colonna, decisamente più facile da attrezzare rispetto agli due restanti lotti particolarmente degradati. Infatti, più complessa appare l'impresa per la «Effepi», di Corato, aggiudicataria del tratto del lido Marechiaro, e per la ditta «Ruggeri hotel», di Bisceglie che si è aggiudicato il lotto del lido Mongelli.


Peraltro, le concessioni scadrebbero il 31 dicembre 2017, ma erano biennali e, non avendo gli affidatari potuto fare nulla la scorsa estate, il tavolo dovrà anche esprimersi sullo slittamento, ovvero sull'inizio della concessione dalla data dell'effettiva presa in possesso del bene.


L’utilizzo previsto è di «spiagge libere con servizi – si legge nel bando aggiudicato-, area di posa di ombrelloni e sdraio, intrattenimento, migliore qualificazione dell'offerta turistica e ricreativa, soddisfacimento delle esigenze ed aspettative dei clienti, organizzazione della zona tendente ad un livello qualitativamente ottimale in relazione alla propria conformazione strutturale e funzionale, nonché al numero degli utilizzatori».


E, per spiaggia libera con servizi, «deve intendersi l'area demaniale marittima in concessione al soggetto che eroga i servizi legati alla balneazione, a condizione che almeno il 60 per della superficie concessa e del relativo fronte mare restino liberi da ogni attrezzatura del gestore».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

25 aprile, il sindaco di Trani invoca accoglienza e solidarietà: "Lo dobbiamo a chi si è battuto per un Paese libero" Caos bus turistici a Trani, Bottaro ammette: «Siamo in ritardo, ci serve il bilancio». E rispunta il parcheggio in via Falcone Aree pedonali a Trani: in via Mario Pagano chiariti gli orari, ma i dissuasori fanno di nuovo i capricci C'è il mandato, ma non la prova del pagamento: oscurato il sito istituzionale del Comune di Trani Rifiuti, su ogni cassonetto il Comune di Trani richiama i cittadini al rispetto degli orari di conferimento. Info Polo museale, la festa del primo anno è già alle spalle: bilanci e prospettive per «aprirlo» sempre più a Trani Settantaquattro anni fa la «pasquetta di sangue»: oggi Trani torna a ricordare le vittime di quel bombardamento La Cassazione cancella il referendum del 28 maggio: Trani risparmierà 160mila euro "La cura": è in edicola il nuovo numero de "Il giornale di Trani" Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Trani diffidata sul bilancio, domani consiglio comunale. Ordine del giorno e prospettive Mercoledì prossimo nella scuola “Bovio” di Trani degli attori francesi metteranno in scena “Asterix et les Gaulois” Associazione Arsensum di Trani, giovedì prossimo presentazione del libro "Nudoamore" Trani, Liceo De Sanctis e Circolo Petronelli uniti nei percorsi di apprendimento: venerdì prossimo la presentazione del progetto «Etwinning team» Venerdì prossimo, al "Dino Risi jazz corner" di Trani, concerto "Alle origini del jazz" Venerdì prossimo nella biblioteca di Trani presentazione del libro "Consigli pratici per uccidere mia suocera" Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il 4 maggio. Prenotazioni fino a venerdì prossimo Tecniche di invenzione e scrittura, ad aprile un corso di tre giorni al Polo museale di Trani. Al via le iscrizioni “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Si parte il 2 con "I lupi che paura" “Maggio dei libri”, tutti gli eventi nella biblioteca “Bovio” di Trani. Si parte il 9 con Luca Bianchini “Storie di paesaggio, tra la città e la campagna”: fino al 15 maggio, all’Archivio di Stato di Trani, mostra cartografica Trani si prepara alla festa del Crocifisso di Colonna: quest'anno sarà venerato alla Madonna dell'Apparizione. Il programma completo Vivere e lavorare a Malta: meeting internazionale a Trani. Prenotazioni fino al 3 AGGIORNATO. Investimento mortale fra Trani e Bisceglie, circolazione ripresa dopo quattro ore Trani, a villa Bini la prima area di sgambamento per cani. La soddisfazione di Merra Ex convento Agostiniani, Bottaro replica a tutti: «La priorità è che sia restaurato e funzionale, ma resterà sempre di Trani» Tari 2017 a Trani, le associazioni di categoria chiedono certezze: «Nessun aumento della tassa?» Trani, fra tombini e inciviltà in piazza Longobardi è di nuovo emergenza Bando per rifugiati e richiedenti asilo, liquidati i primi 52mila euro di fondi ministeriali all’Oasi 2 di Trani «Controvento», anche una sezione enogastronomica: la giunta di Trani la candida ad un bando per il raddoppio della concessione «Controvento» apre le porte a Trani, Losapio: «Non solo luogo di cura, ma anche incontro e cooperazione» Estate di Trani, c'è anche Fiorella Mannoia: 29 agosto, piazza Duomo Trani maschile batte Valenzano e vola ai playoff: sarà gara secca a Tricase Olimpia Trani, Pescara quasi fatale: 82-52. Juve sempre più vicina alla D, Avis perde ma è quasi salva Il festival del gol premia la Vigor: Trani-Vieste 5-2. Playout a Novoli Apulia Trani sconfitta in Sicilia dalla Femminile Nebrodi Judo Trani, due secondi posti nello judo a Catania; un bronzo nella lotta greco-romana Scherma Trani, Pellegrino secondo, Pasqua di Bisceglie quinta. Entrambi qualificati ai Campionati italiani
PUBBLICITA' Globaloffice