“Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: oggi l'ultimo appuntamento e l'inaugurazione del Baby pit-stop

Ultimo appuntamento per bambini nell’ambito della rassegna “Maggio dei libri”, presso la biblioteca “Bovio” di Trani in piazzetta san Francesco.


Martedì 30 maggio dalle 17 alle 18 - Inaugurazione Baby Pit Stop. Il Baby Pit Stop è un “ambiente” protetto, in cui le mamme si sentono a proprio agio per allattare il proprio bambino e provvedere al cambio del pannolino. L’allattare al seno è un gesto semplice e naturale che tutte le mamme dovrebbero poter fare ovunque, ma che a volte risulta difficile, se non proibitivo. Non ha orari fissi, né un numero definito di poppate nell’arco della giornata. Esistono molteplici modi di allattare ed è difficile per le mamme prevedere dove e quando il bambino chiederà di nutrirsi. Inoltre, molte mamme prolungano l'allattamento ben oltre i primi mesi di vita dei bambini, ottemperando alle raccomandazioni dell'UNICEF e dell'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS).


Il Baby Pit Stop (BPS) prende il nome dalla nota operazione del "cambio gomme + pieno di benzina" che viene effettuata in tempi rapidissimi durante le gare automobilistiche di Formula Uno. Nei BPS il cambio riguarda il pannolino, e il "pieno" è di sano latte materno, ricco di nutrienti e di anticorpi.


Durante l’inaugurazione interverranno il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, Sonia Agostini Croce, responsabile del Comitato Provinciale UNICEF Bat e Santa Mastrapasqua, ostetrica presso il Consultorio familiare di Trani. Seguiranno letture “Nati per Leggere” (NpL) in pancia per mamme in attesa a cura delle bibliotecarie della “Bovio”.


Nella postazione Baby Pit Stop , allestita in maniera permanente al secondo piano della Biblioteca, le mamme di passaggio potranno trovare una comoda poltrona per allattare il proprio piccolo, un fasciatoio per poterlo cambiare e un angolo lettura per intrattenere il fratellino o la sorellina più grande.


Dalle 18 alle 19 - Letture Nati per Leggere in pancia per mamme in attesa
Interviene Santa Mastrapasqua, ostetrica presso il Consultorio familiare di Trani e guida ai corsi di accompagnamento alla nascita
Mammalingua / Bruno Tognolini
Filastrocche con la pancia / Simona Bonariva.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' RealSuole

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino d oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro il 26 giugno Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Gallo