Oggi, a Trani, il presidente della Cassazione Giovanni Canzio con una lectio magistralis sull'indipendenza della magistratura

Oggi, venerdì 19 maggio, il Primo Presidente della Suprema Corte di Cassazione Giovanni Canzio farà visita all’ordine degli avvocati ed al Tribunale di Trani. A mezzogiorno nell’aula di Corte d’Assise (in Piazza Duomo, sede centrale degli uffici giudiziari) Canzio incontrerà i magistrati del tribunale tranese. A fare gli onori di casa sarà il presidente del Tribunale Antonio De Luce.


Nel pomeriggio, alle ore 16, nella biblioteca storica del consiglio forense, Canzio terrà una “lectio magistralis” sul delicato e sempre attuale tema “Indipendenza ed autonomia della Magistratura: una ri-lettura dei principi costituzionali”. Un appuntamento, che si preannuncia seguitissimo, reso possibile grazie al presidente emerito dell’ordine forense tranese avvocato Antonio Giorgino ed all’ulteriore impulso del vice presidente del Consiglio Nazionale Forense, Francesco Logrieco, anch’egli ex presidente del foro tranese.


«La venuta del presidente Canzio onora e nobilita il nostro storico foro – afferma il presidente dell’Ordine degli Avvocati di Trani Tullio Bertolino - . Il suo intervento toccherà un tema molto avvertito non solo dagli addetti ai lavori, riguardando, infatti, l’intera collettività. Sotto altro profilo, la Corte di Cassazione, organo più alto della Magistratura, con le proprie pronunce, supplisce o indirizza il potere legislativo, spesso in ritardo coi tempi o col diffuso sentire».


Nato a Salerno il 1 gennaio 1945, Canzio si è laureato nel 1966 presso la Facoltà di Giurisprudenza dell'Università di Napoli. Ha iniziato la propria carriera in Magistratura nel 1970, prestando servizio presso il Tribunale di Vicenza, la Procura della Repubblica ed il Tribunale di Rieti. Dal 1995 al 2009 ha svolto presso la Corte di Cassazione le funzioni di consigliere della prima sezione penale e di componente-coordinatore delle Sezioni Unite penali, figurando quale relatore-estensore di numerosissime sentenze, pubblicate e commentate dalla dottrina in riviste e opere giuridiche: tra le altre quelle sull'omicidio di Mino Pecorelli e sulla strage delle Fosse Ardeatine.


In Cassazione Canzio ha svolto anche le funzioni di vice direttore, prima, e di direttore, poi, dell'Ufficio del Massimario, dirigendo, fra l'altro, il servizio del relativo sito web.


Dal 2009 è stato presidente della Corte d'Appello di L'Aquila e dal 2011 presidente della Corte d'Appello di Milano, per poi riapprodare in Cassazione, il 7 gennaio 2016, in qualità di primo presidente.


Docente alla facoltà di giurisprudenza dell’università Cattolica di Milano, Canzio ha svolto un’intensa attività in campo scientifico, quale autore di numerosi studi di diritto e procedura penale e in materia di organizzazione giudiziaria. Ha pure insegnato diritto e procedura penale in varie scuole di specializzazione delle professioni legali e scuole forensi. E’ stato, inoltre, presidente o componente di varie commissioni ministeriali di riforma dei codici penale e di procedura penale.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Woodcenter

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino d oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro il 26 giugno Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Barbayanne