Trani a capo, partita la raccolta firme per chiedere le dimissioni del sindaco. Primo gazebo, oggi, in via san Giorgio

Parte oggi, sabato 20 maggio, la raccolta di firme per chiedere le dimissioni del sindaco Bottaro, annunciata martedì, nel corso di una conferenza stampa, dai rappresentanti del movimento Trani#ACapo.


L’appuntamento è dalle 18.30 alle 21 in via San Giorgio, all’angolo con via Mario Pagano, dove sarà allestito un gazebo. Altre iniziative analoghe seguiranno nelle prossime settimane in altre zone della città.


«È evidente che non può essere e non sarà certamente una raccolta di firme a portare Bottaro alle dimissioni», sottolinea il portavoce del movimento, Antonio Procacci, «ma quello che vogliamo lanciare al primo cittadino è un messaggio chiaro, non di Trani#ACapo, ma di un’ampia fetta di cittadinanza. Il malcontento è diffuso, ma come già avuto modo di sottolineare in conferenza stampa, evidentemente il primo cittadino non gira molto per strada e non se n’è reso conto. Peggio sarebbe se invece fosse consapevole di quello che i cittadini pensano di lui e della sua amministrazione.


Ad ogni buon conto vogliamo farglielo sapere con questa iniziativa, che è lanciata da Trani#ACapo, ma non avrà il simbolo del nostro movimento. È una raccolta di firme che può vedere protagonisti tutti i cittadini, tutte le associazioni, i movimenti, i comitati e, perché no, anche i partiti. In definitiva, tutti quelli che, come noi, credono che questa amministrazione non sia in grado di risolvere i problemi della città e che fondamentalmente non stia facendo nulla. Trani è ferma ed è sotto gli occhi di tutti. Ci avviamo alla conclusione del secondo anno di mandato di Bottaro, crediamo che sia abbastanza per decretare il fallimento della sua amministrazione e per chiedere, da cittadini, che vada a casa».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' RealSuole

Notizie del giorno

Carlo avrà la protesi speciale di cui ha bisogno: l'Asl Bt assicurerà al ragazzo di Trani una qualità di vita migliore Manifestazioni a Trani ed effetti collaterali: le auto ritornano "su" piazza Gradenigo Estate di Trani, ecco altri eventi con patrocinio comunale gratuito. Tra questi, “Calice di san Lorenzo” e un nuovo festival del cibo di strada Trani, proiettili in via Superga verso lo stesso fabbricato del tentato omicidio del 22 febbraio È in edicola il nuovo numero de “Il giornale di Trani”: «Beffa» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Lo Iat di Trani ospita mostre artistiche per due mesi: da oggi, Angelo Piccolo "Novantanove borghi, racconto di Puglia": oggi giornata dedicata a Trani VIDEO. La Madonna di Fatima pellegrina a Trani fino d oggi: è ospite dello Spirito Santo Palazzo Beltrani ospita i grandi maestri del Novecento. Esposizione aperta fino al 31 agosto Palazzo Beltrani, orario continuato nel weekend. Da martedì prossimo, corsi di disegno Martedì prossimo a Trani il "Salotto del risparmio Helvetia" Servizio civile: l’Oasi 2 di Corato, Trani e Bisceglie cerca 5 volontari. Domande entro il 26 giugno Venerdì 30 giugno a Trani convegno sul tema "L'eredità di Giovanni Bovio" Biblioteca di Trani, tutti i progetti estivi per i più piccoli Trani sportiva è in lutto: addio a Santino Barbato. Volò in B con la Polisportiva e allenò la leggendaria squadra femminile Trani, la poesia scende in strada: i versi di Daniele Marrone sui pali della città “DigithON” 2017, da Trani anche “IsApp” Dialoghi di Trani, trentotto le opere in gara al premio Fondazione Megamark. Il 14 luglio i nomi dei finalisti Infopoint, più di un milione di euro dalla Regione per investirvi. Per Lima (Fdi), «opportunità per lo Iat di Trani» Avvocati in difficoltà economiche, anche l’Ordine di Trani aderisce a WeAvv: oltre 800.000 euro per la conciliazione “vita-lavoro”
PUBBLICITA' Gallo