Il Presidente della Cassazione in visita a Trani, De Luce: «Connubio importante tra Tribunale e città», Ruggiero: «Bisogna rifondare la fiducia nello Stato»

Il Tribunale di Trani ha accolto stamane il Primo presidente della Corte di Cassazione Giovanni Canzio, che ha fatto visita all’ordine degli avvocati ed al Tribunale di Trani.


«Il presidente Canzio è il primo giudice d’Italia, rappresenta l’istituzione della magistratura. La sua presenza è di grande significato perché verrà a trattare di un tema di assoluta attualità» ha detto il presidente degli ordine degli avvocati di Trani, Tullio Bertolino. Infatti, nel pomeriggio Canzio terrà una “lectio magistralis” sull’ “Indipendenza ed autonomia della Magistratura: una ri-lettura dei principi costituzionali”.


«Venire a parlare di questo tema così importante a Trani ha un significato di grande riconoscimento di questo Tribunale, di cui a volte si parla male senza motivo. Se il presidente Canzio ha accettato il nostro invito un motivo ci sarà» ha concluso Bertolino.


Ha fatto gli onori di casa il presidente del Tribunale, Antonio De Luce: «La situazione si è aggravata con l’accorpamento delle sezioni distaccate dei comuni limitrofi. Quando sono venuti qui a Trani il mio primo desiderio è stato quello di lasciare questi palazzi. Man mano mi sono reso conto che qui c’è un connubio stretto tra Trani e il Palazzo di giustizia, una fusione totale che si vive frequentando questi corridoi. Adesso il demanio prenderà uno di questi palazzi limitrofi e ci trasferirà il civile. Non è semplice fare il presidente di questo Tribunale: bisogna essere attenti; pensare al personale, il vero fulcro dell’amministrazione della giustizia; dialogare con gli avvocati. Ma in questo Tribunale c’è un forte clima di intesa e collaborazione per cui possiamo dire di essere orgogliosi della nostra tradizione, sicuri del nostro presente, fiduciosi per il nostro avvenire».


È intervenuto Lorenzo Gadaleta, componente della giunta regionale Anm, Associazione nazionale magistrati: «Non riesco a scindere la mia posizione di presidente della giunta da giudice di questo Tribunale, soprattutto ora che mi accingo a trasferirmi in Corte d’appello a Bari. Alla fine del 2016 sono stato alla Corte di Cassazione e ho ascoltato un intervento di Giovanni Canzio. Ho colto il segnale della necessità di un cambiamento radicale del modo di lavorare del magistrato, la necessità di uno sforzo organizzativo per affrontare questa enorme mole di lavoro che ci attanaglia. Nonostante il peso di questo lavoro, sappiamo di 50mila ricorsi solo ogni anno in materia penale in Cassazione, ho notato nei colleghi un forte senso del dovere. Credo che la Cassazione debba spingerci a una riflessione su tutto il sistema».


Il sostituto procuratore della Repubblica, Michele Ruggiero, ha detto a Canzio: «Qui ci sono magistrati di grande qualità che ogni giorno cercano di rendere un servizio ai cittadini, perché sono i cittadini che cerchiamo di coinvolgere. Nessuno può negare che soprattutto in questo momento storico c’è un diffuso senso di sbandamento, smarrimento, che nasce da tante paure, per esempio la crisi economica, che sta gravando la fiducia dei cittadini nei confronti dello Stato. Quindi bisognerebbe parlare, anziché di sfiducia, di rifondare la fiducia. Ma occorre il coraggio di dire le cose come stanno. Il punto è che l’Italia ha un tasso di illegalità senza precedenti, quindi dobbiamo mettere al centro il culto del diritto, il senso di responsabilità, l’importanza dei doveri e dei diritti. Per i cittadini di Trani la sua presenza è fondamentale».

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Gallo

Notizie del giorno

Trani turistica, altra figuraccia con i bus: ben due costretti alla retromarcia da auto parcheggiate alla rinfusa. Nessuna multa Porto di Trani, controlli su locali di vigili e carabinieri: numerose irregolarità e sanzioni Porto di Trani, i dehor saranno bianchi. E, per evitare «furbate», scompariranno le fioriere Incendio al portale di san Giacomo, denunciato dai carabinieri il presunto responsabile Capaci, venticinque anni dopo: centinaia di bambini in piazza Longobardi, a Trani, manifestano per la legalità Stp Trani, arrivano 33 nuovi bus: risparmio da 700mila euro in due anni. Ed anche il bilancio 2016 chiuderà con un utile Trani, la fermata si sposta più avanti ma Stp dimentica di installare la palina Dal 10 al 16 luglio a Trani la quinta edizione del Festival del tango: si terrà al castello Fra un mese torna a Trani il «Festival dell'arte pirotecnica»: cinque fuochi, nessun finanziamento pubblico ed una lotteria benefica Trani religiosa, video della festa liturgica di Santa Rita da Cascia «Lo evitavo, poi mi conquistò». Minafra ricorda Santorsola ed emoziona Trani con la sua musica Progetto "Sport di Classe", il 25 maggio a Trani la festa regionale “Cittadinanza attiva”, i ragazzi dell’associazione “Pro patria” di Trani distribuiscono beni alimentari agli indigenti Il “De Sanctis” di Trani centro accreditato di cinese: a giugno, più di cento studenti in aula per ottenere la certificazione «La cittadella della pugliesità nell’ex distilleria Angelini»: la proposta di Spallucci (Omi Trani) Trani, donna investita fra viale Spagna e viale Europa: non è grave È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Assaliti» Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Progetto "Eppur si muove" del "De Sanctis" di Trani: oggi prima conferenza dei servizi “Maggio dei libri” alla biblioteca “Bovio” di Trani: tutti gli appuntamenti per i più piccoli. Il prossimo, oggi Trani in festa per la Madonna dell'Apparizione: il programma prosegue Fino al 25 maggio, a Trani, i solenni festeggiamenti in onore di Santa Rita da Cascia. Il programma Centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima, prosegue il programma presso il santuario Dialoghi di Trani, giovedì prossimo in biblioteca “Ambiente e bellezza” Passa anche da Trani il Festival di Ambientepuglia: appuntamento giovedì prossimo in cattedrale con un concerto “Maggio dei libri”, tutti gli eventi nella biblioteca “Bovio” di Trani: venerdì prossimo c'è anche il «nostro» Pasquale Tritta Sabato prossimo al centro Jobel di Trani presentazione della guida per il cittadino: "Dopo di noi", amministratore di sostegno, gli strumenti per sostenere le fragilità sociali Sabato prossimo, a Trani, convegno su "Il fenomeno migratorio dall'Africa e dall'Oriente verso l'Europa, problematiche giuridiche e culturali" Decimo cammino delle Confraternite pugliesi, a Trani appuntamento sabato prossimo Il calcio in una storia, l’Ursus Trani racconta Vincenzo Povia. Appuntamento sabato 27 e domenica 28 maggio Consulenza notarile gratuita al Comune di Trani: prossimo appuntamento il primo giugno. Prenotazioni fino al 29 maggio Pietra di Trani, martedì 30 maggio convegno a san Luigi con presentazione del libro di Francesco Pagano Mercoledì 31 maggio, al Palazzo Tupputi di Bisceglie, il poeta di Trani Davide Uria presenta "Trame d'assenza" «Sulle strade della pugliesità Doc»: a Trani, il 2 giugno, sfilata ed esposizione di auto d’epoca Trani, i «luoghi della vergogna»: discarica a cielo aperto fra le impalcature di San Domenico Trani, l'area per cani di villa Bini è pronta ma serve un regolamento. Di Gregorio: «Necessario un disciplinare per la sicurezza di tutti» Trani, partiti i lavori di messa in sicurezza fra viale Spagna e viale Europa Rinegoziazione mutui, il Comune di Trani incarica società di Milano: impegno di spesa, 4mila euro Comune di Trani sui social, per il Movimento 5 stelle «uno spreco da 15mila euro» Trani in festa per Santa Rita: il programma di un'altra ricorrenza religiosa molto sentita Trani religiosa, centenario delle apparizioni della Madonna di Fatima: il coro L'Aquila azzurra Trani retrocede, ma fa festa. Chieppa: «La gioia dello stare insieme viene prima di ogni risultato» Fine settimana estremamente positivo per la Judo Trani nei settori lotta e judo New Academy Judo Trani, buoni i risultati ottenuti al PalaAssi Alternanza scuola-lavoro al "Vecchi" di Trani: presentati dai ragazzi "provetti architetti" i progetti di riqualificazione della costa “Settimana del lavoro agile”, per un giorno i dipendenti del Comune di Trani lavoreranno in un’altra sede Cgil e Filcams: «Quale il destino dei lavoratori del Patto territoriale nord - barese ofantino?»
PUBBLICITA' Globaloffice