Cava dei veleni bis, ordinanza del sindaco di Trani per fare eliminare fumi e relative fonti. Avviate nuove indagini urgenti

L’Amministrazione Comunale fa presente l’attuale situazione e le iniziative in corso volte al contenimento delle emissioni fumogene e alla messa in sicurezza della cava in Contrada Monachelle, già sottoposta dalla Procura della Repubblica di Trani a sequestro penale, successivo alle segnalazioni del Sindaco di Trani che ha anche emanato apposita ordinanza (la numero 43/2017, del 17 novembre, di cui si è avuta notizia solo oggi) volta all’eliminazione della fuoriuscita di fumi tenuto conto anche dei risultati degli accertamenti effettuati ad inizio novembre dall’Arpa su un campione di terreno, dai quali emergeva la presenza nel terreno di “olio minerale il cui profilo è sovrapponibile a quello di gasolio misto a olio lubrificante. L’Arpa dava inoltre atto che “non vi sono quantità di metalli e di PCB superiori alle CSC dei suoli ad uso industriale e commerciale”.


Le operazioni di messa in sicurezza e di riduzione delle emissioni fumogene, richieste dal Sindaco, sono state avviate il 7 novembre scorso alla presenza dei Carabinieri del NOE di Bari e della Stazione di Trani. La Provincia di Barletta Andria Trani il 24 novembre ha notificato l’avvio del procedimento amministrativo ex legge 241/1990, tre giorni dopo (il 30 novembre) il Comando Carabinieri per la Tutela dell’Ambiente – NOE di Bari, di concerto con ARPA Puglia - DAP di BAT, ha notificato un verbale con cui venivano impartite le prescrizioni previste dall’art. 242 del D.lgs. 152/2006, volte anch’esse alla rimozione delle cause di inquinamento.


Alla luce delle citate prescrizioni, dell’avvio del procedimento amministrativo, il custode giudiziario, ha nominato un esperto in problematiche ambientali quale consulente tecnico per condurre un prelievo rappresentativo di gas dagli effluvi gassosi e di verificarne la composizione chimica, di predisporre un piano di indagine preliminare.


Acquisita la necessaria autorizzazione della Procura, il 7 dicembre, in presenza dei Carabinieri della Stazione di Trani, è stato effettuato un nuovo accesso presso il sito in questione allo scopo di effettuare il prelievo dei gas che, ad oggi, si sprigionano senza causa certa; sono stati eseguiti 2 prelievi, da altrettante fenditure sul piano campagna prospiciente una parte del ciglio della ex cava da cui fuoriuscivano effluvi gassosi, le cui analisi per accertarne la natura sono in corso in questi giorni presso il laboratorio chimico-fisico di riferimento.


Durante quest’ultimo accesso, il consulente incaricato, al fine di rispondere appieno all’ordinanza sindacale 43/2017, come già eseguito il 31 ottobre ed il 7 novembre, ha prelevato un campione rappresentativo del già impiegato materiale di risulta e, contestualmente, un campione di terreno di riporto da un cumulo viciniore, al fine di verificarne, attraverso l’esecuzione di un test di cessione: anche questi test sono in corso presso il medesimo laboratorio.


Il tecnico, infine, sempre in occasione dell’intervento del 7 dicembre, considerata l’evidente fuoriuscita di gas in più punti dell’area oggetto d’indagine, nonostante il duplice intervento di copertura già effettuato, ha consigliato urgentemente di eseguire un monitoraggio costituito da indagini geofisiche, non invasive, di tipo geoelettrico e georadar, con tecnica tomografica, al fine di esplorare il sottosuolo e quanto ivi eventualmente presente.


Con istanza del 9 dicembre il custode dell’area posta sotto sequestro ha chiesto ed ha prontamente ottenuto dalla Procura l’autorizzazione ad effettuare queste ulteriori indagini alla presenza dei Carabinieri di Trani. Le indagini saranno eseguite nei prossimi giorni per poi elaborarne i risultati.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Global Office

Notizie del giorno

Trani e gli «open day» camuffati, Cormio (Pd): «Le scuole si organizzino autonomamente, ma si rispettino fra loro» Il concessionario ha sempre pagato e la Regione abbandona il contenzioso: Trani, l'ex Vela si può ricostruire «Da Ferruccio» alla demolizione: Trani, tutta la storia dell'ex La vela Trani, cava dei veleni bis: lunedì sopralluogo dei pompieri. Bottaro e di Gregorio: «Bisogna operare con cautela, c'è rischio di esplosione» Discarica di Trani, l'orgoglio di Bottaro: «Sta cambiando decisamente in meglio» Prevenzione attentati a Trani, 4mila euro per il posizionamento dei «new jersey» Arredi natalizi a Trani, le piante sono costate 12mila euro Puglia, in arrivo 30 milioni di euro per “Diritti a scuola” “Scopri e fotografa il patrimonio geologico della Puglia”: al via il concorso per le scuole superiori Discarica di Trani, a breve i lavori di caratterizzazione. Bottaro: «In questo momento, non può che restare chiusa» Cava dei veleni bis a Trani, Di Gregorio: «Ci stiamo muovendo, ma con prudenza. Un intervento sbagliato potrebbe causare danno» «Cava dei veleni bis» a Trani, il legale di una proprietaria: «Le eredi Cortellino non sono indagate» Maxi sequestro di droga a Bisceglie, con tre arresti. Decisivi i finanzieri della Compagnia di Trani Protezione civile, il Comune di Trani mette a disposizione delle associazioni un canale radio per le emergenze Il cimitero di Trani cambia radicalmente: il consiglio comunale approva investimento da 26 milioni di euro Consiglio comunale di Trani, approvato il Documento strategico del commercio Consiglio comunale, il sindaco: «Trani città dei festival? Eravamo solo partner». E annuncia: «Oggi sono state coperte 200 buche» Consiglio comunale di Trani, nei preliminari i dubbi su verde pubblico, cava e discarica "Il violino di Auschwitz", conclusa la «due giorni» del Polo museale dedicata alle scuole. Da domani, la seconda parte del programma Santo Graal di Trani: domani, "Big bang", Jovanotti tribute band Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Ritorna il Giornale di Trani e Radio Bombo ne compie 40: sarà un 2018 di storia, rinnovato impegno e testimonianze Fitto casa a Trani, si paga: tutte le date Domani, al "Vecchi" di Trani, la Giornata della legalità e della cittadinanza attiva con il magistrato Francesco Caringella “Adozione, primo incontro con il bambino ed ingresso in famiglia”: sabato a Trani nuovo incontro del Comitato “Teniamoci per mano” Sabato prossimo, al Dino Risi jazz corner di Trani, “South connotation”. Biglietti già disponibili La Polizia locale di Trani, domenica, festeggia san Sebastiano Cava dei veleni bis a Trani, ancora fumi. Domenica prossima, nuovo sit in Auser Trani, da lunedì prossimo al via il corso di ginnastica dolce per over 60 Emergenze ambientali, l'ecologista Paul Connett torna a Trani martedì prossimo: vi era già stato nel 2005, per il «no» al termovalorizzatore Martedì nella biblioteca di Trani presentazione del libro "Andare per i luoghi del cinema" Omaggio ad Alfredo Albanese: il Capo della Polizia a Trani giovedì prossimo “Chiedilo al notaio”, prossimo appuntamento al Comune di Trani il 1mo febbraio. Prenotazioni fino a venerdì 26 gennaio Sereno variabile a Trani: la puntata andrà in onda il 27 gennaio, alle 17.05, su Rai2 Arsensum di Trani, prosegue la stagione concertistica. Domenica 28 gennaio, serata dedicata a Piazzolla Palazzo Beltrani, la collettiva di arte contemporanea “Artis gratia” prolungata fino al 28 gennaio Stagione teatrale di Trani, martedì 30 gennaio "Uno nessuno centomila" con Enrico Lo Verso Vento forte a Trani, albero si spezza nella piazza del mercato alimentare. Lì ci sarà, anche, il primo saluto all'arcivescovo Vento forte a Trani, antenna si spezza e pende nel vuoto in pieno centro Trani, in via Bari cade un altro albero. Anche questa volta, evitato il peggio Trani, si introducono furtivamente a Villa Bini: fermati dai carabinieri Trani, oggi la bonifica sull'area dell'ex nolo imbarcazioni di Colonna. Ancora mistero su chi subentrerà Boccadoro e «ponte dell'amore», rimosse tonnellate di rifiuti. Il sindaco di Trani: «Impegniamoci a non sporcare di nuovo» Questura nella Bat, il procuratore di Trani: «Vedrebbe la luce entro fine anno e ci sarebbe di grande aiuto» Operazione Angel, i Carabinieri: «La droga si fa di nuovo largo, ma stiamo rispondendo con efficacia» Buoni servizio Trani-Bisceglie, esclusa più della metà dei disabili: famiglie in difficoltà, i Comuni scrivono alla Regione Buoni servizio infanzia e adolescenza, ammesse e finanziabili tutte le 59 domande dell’Ambito Trani-Bisceglie
PUBBLICITA' Real Suole