Settimana medievale a Trani, anche ieri in migliaia alla manifestazione

L'assenza da Trani della manifestazione per un anno è valsa la pena, nella misura in cui ha riportato in città un pubblico senza precedenti per assisterne ai momenti clou.

Stiamo parlando della settimana medievale, a cura dell'associazione Trani tradizioni, rassegna rievocativa che ha fatto registrare quest'anno numeri e consensi davvero notevoli e, soprattutto, un colpo d'occhio di piazza Re Manfredi come mai si era visto prima.

Infatti, sia sabato, sia ieri sera, il pubblico si è assiepato persino lungo l'intera via Accademia dei Pellegrini e gli ultimi, per vedere lo spettacolo del cosiddetto «incendio al castello», hanno preso posto praticamente davanti alla porta d'ingresso della sede arcivescovile.

È questa la misura del grande entusiasmo che ha circondato la manifestazione di quest'anno, che peraltro è stata seguita da migliaia di persone, complessivamente, anche nel corso delle serate di giovedì e venerdì scorsi, fra «La notte dei Templari» e «La maledizione della strega».

Quattro giorni di racconti, scene, abiti, armi, attrezzi e tante figurazioni, per riportare Trani e i suoi spettatori indietro nel tempo, in quel Medioevo di cui, per fortuna, il castello continua ad offrire un ricordo plastico e vivo, valorizzato proprio dei momenti clou della manifestazione organizzata dall'associazione del presidente Giuseppe Forni.

Tornando allo spettacolo che ha gremito la piazza, in totale quasi venti minuti di intrattenimento fra luci, colori, suoni, sbandieratori mangiafuoco e figuranti, fino all'apoteosi finale della cascata di fuoco che ha avvolto il castello. In tutto in perfetta sincronia con la musica.

Lo spettacolo di sabato è stato preceduto dall'arrivo e incontro di Re Manfredi con la principessa Elena Comneno. Quello di domenica è stato seguito dal corteo trionfale di Re Manfredi, Elena Comneno e tutte le figurazioni della manifestazione per principali vie della città.

A breve l'associazione Trani tradizioni farà conoscere i numeri ufficiali della manifestazione, ma la sensazione che quest'anno si sia andati ben oltre le più rosee previsioni appare tangibile.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Incos

Notizie del giorno

Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, domani a Trani anche Michele Emiliano Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz Domani, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" "Lo sport per tutti": incontro domani nella biblioteca di Trani Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Bonificato il rudere, La vela può rinascere: nuova opportunità per il lungomare di Trani? Trani, rinasce La vela: quei dieci, lunghissimi anni di stop dopo la demolizione Trani, rinasce La vela: decisiva la rinuncia della Regione al contenzioso legale Differenziata a Trani nuovamente in crescita a settembre. E cala la quantità di rifiuti prodotti Ma quanta plastica sul litorale di Trani. E Legambiente e compagni sono solo a metà dell'opera: si conclude oggi "Clean sea life"
PUBBLICITA' Euroffice