Oggi e domani la Trani night run e la Tranincorsa

Ultime ore prima della Trani Night Run. Domani, 29 settembre, andrà in scena lo spettacolo della corsa in notturna, giunta alla sua seconda edizione nella “Perla dell’Adriatico”. Corsa non competitiva, aperta a tutti indistintamente, grandi e piccoli, uomini e donne, famiglie e comitive, si svolgerà sul duplice percorso di 5 e 8 chilometri.

Un’autentica festa, quella che andrà in scena in piazza Quercia, in zona Porto, e organizzata a braccetto dall’associazione sportiva “Tommaso Assi” di Trani e dalla società “Studio360” di Molfetta. Sin dalla mattina alle 11 il villaggio dei Runners aprirà i battenti per raccogliere le ultime iscrizioni e per la consegna della maglia e dei pacchi gara dei partecipanti.

Proprio il pacco gara e l’area ristoro rappresentano le “gustose” certezze dell’evento. Nel pacco gara, che comprenderà anche la t-shirt ufficiale, ci saranno taralli e pasta, Gatorade e crostatine, assieme a promozioni e omaggi messi in palio dal parco divertimenti Miragica. Nell’area ristoro, invece, degustazioni di mozzarella e scamorza, focaccia, acqua e birra.

Non mancheranno le sorprese, insomma. E queste, anzi, ci saranno già dal pomeriggio, con la corsa “baby” riservata ai bambini. In compagnia di Pako Carlucci, poi, si vivranno le fasi di attesa della corsa, tra riscaldamento in compagnia delle palestre partner, musica, divertimento e artisti di strada.

Ma nel bello della serata ci sarà un ulteriore momento suggestivo e particolare: il colonnello Fabrizio De Pasquale, comandante del 9° reggimento fanteria “Bari” di stanza a Trani, sarà in collegamento Skype da Herat, in Afghanistan, per salutare la corsa e le famiglie dei militari tranese in missione. Un momento di grande emozione per far vivere, anche a distanza, lo spirito della Night Run.

Dalle 21 il cuore dell’evento, con la partenza della corsa e un serpentone di appassionati pronti ad accendere la serata tranese. «Sarà un evento bellissimo e coinvolgente – afferma Giovanni Assi, presidente dell’associazione “Tommaso Assi” – che dopo il successo dello scorso anno abbiamo voluto riproporre per lanciare un messaggio: la corsa è di tutti, è uno sport che fa bene e che non conosce categorie. C’è chi lo pratica per agonismo e chi per passione. Noi abbiamo voluto coinvolgere tutti, con la Trani Night Run e con la Tranincorsa, visto che domenica concluderemo questa due giorni di atletica con la corsa dedicata ai tesserati Fidal».

Una festa in grande stile, una festa a cui è ancora possibile iscriversi. Per farlo occorrerà registrarsi sul sito www.traninightrun.it e poi completare l’iscrizione. Ma ci si potrà iscrivere anche recandosi nella sede della “Tommaso Assi” a Trani in via Goffredo 19, e nella sede dell’agenzia Studio360 a Molfetta in via San Pietro 90.

...

Il giorno successivo, domenica 30 settembre, a partire dalle 9, Tranincorsa Half Marathon 2018. Competizione di 21 chilometri a livello nazionale inserita anche quest'anno nell'ambito circuito "CorriPuglia". Il percorso è sicuramente tra i più belli dell'intera regione, e avrà come scenari indimenticabili gli splendidi monumenti della Città di Trani, attraversando l'intero territorio cittadino da nord a sud e sfiorando l'elegante ed imponente cattedrale. La gara è alla sua decima edizione ma, contando sul crescente interesse intorno a questo sport e sul ricco patrimonio turistico-culturale dell'area, mira a diventare il maggior evento sportivo di richiamo non solo del Nord barese. Si raggiungeranno quest'anno oltre 2.000 iscritti.

Le iscrizioni dovranno essere effettuate esclusivamente con la procedura online sul sito della Fidal entro la mezzanotte di giovedì 28 Settembre. I titolari di Run Card dovranno trasmettere copia della tessera, copia di un documento di riconoscimento e coia della certificazione alla idoneità agonistica tramite email a BA082@fidal.it oppure a info@atleticatommasoassi.it.

Media partner, Radio Bombo - Il giornale di Trani.

CONDIVIDI
PUBBLICITA' Fondazione Seca

Notizie del giorno

Trani, iniziati i lavori al lungomare Mongelli Stabilizzazioni dei precari della Asl Bt, domani a Trani anche Michele Emiliano Addio Maria Antonietta Cerniglia, il cordoglio dell'arcivescovo di Trani, Mons. D'Ascenzo Refezione scolastica a Trani, Forza Italia: «Non si tolga il pasto ai figli dei morosi» Ufficio tecnico di Trani, un solo dirigente ma due capi servizio: avviata la selezione interna Arpa Puglia conferma: «Mare pulito, ma il vero nemico è la plastica». L'incontro alla Lega navale di Trani Mare e plastica, l'allarme di Legambiente Trani: «Ogni nostro gesto, prima o poi, ci si ritorcerà contro» Mare e plastica, a Trani fanno meno paura: «Il segreto? La collaborazione fra Comune e associazioni» È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ieri e oggi» Bisceglie frena e Trani, che vince in rimonta a Cutrofiano, si lancia all'inseguimento di Barletta La Trani del basket vola: Fortitudo sbanca Rutigliano, Juve timbra il cartellino con Altamura Alla capolista basta un gol: Casarano-Trani 1-0 L'Apulia rompe il ghiaccio: 3-1 al San Marco Argentano e, adesso, ne ha tre alle spalle Cinema Impero di Trani, la programmazione della settimana Santo Graal di Trani, giovedì prossimo serata jazz Domani, nella chiesa "Pieno vangelo" di Trani, proiezione del film "La croce" "Lo sport per tutti": incontro domani nella biblioteca di Trani Domenica la "Giornata mondiale dei poveri": eventi a Trani a partire da venerdì, per il 25esimo anno di attività della Caritas Al Dino Risi di Trani sabato e domenica prossimi lo spettacolo teatrale “La santa sulla scopa” Autismo: domenica a Trani dibattito con il Garante dei diritti delle persone con disabilità della Regione Puglia A Trani, il 20 novembre, incontri con il giornalista Rai Renato Piccoli Bonificato il rudere, La vela può rinascere: nuova opportunità per il lungomare di Trani? Trani, rinasce La vela: quei dieci, lunghissimi anni di stop dopo la demolizione Trani, rinasce La vela: decisiva la rinuncia della Regione al contenzioso legale Differenziata a Trani nuovamente in crescita a settembre. E cala la quantità di rifiuti prodotti Ma quanta plastica sul litorale di Trani. E Legambiente e compagni sono solo a metà dell'opera: si conclude oggi "Clean sea life"
PUBBLICITA' Fondazione Seca