Buoni spesa a Trani, pubblicati avviso e modello di autocertificazione. Potete scaricarli anche da noi

È stato pubblicato nella sezione Bandi di Concorso del sito istituzionale del Comune di Trani l’avviso per l’erogazione di buoni spesa a seguito dell’emergenza sanitaria covid-19.

Il beneficio è erogato in favore di nuclei familiari italiani e stranieri con regolare permesso di soggiorno, residenti nel Comune di Trani che, anche temporaneamente, si trovino in condizioni di sopravvenuta indisponibilità economica per acquisto di beni di prima necessità a causa della perdita o consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare dovuta alle attuali condizioni di emergenza socio/sanitaria da covid-19.

Potranno fare richiesta dei buoni i cittadini residenti nel Comune di Trani prima dell’inizio dell’emergenza Covid-19 (precisamente già residenti alla data dell’8 marzo 2020); cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, in possesso di un titolo di soggiorno in corso di validità o in corso di rinnovo; cittadini residenti nel Comune di Trani in una situazione di grave bisogno a causa dell’applicazione delle norme relative al contenimento della epidemia da Covid-19; nuclei familiari in possesso di un patrimonio mobiliare (risparmi/conto correnti/libretti con riferimento alla giacenza media del mese precedente alla presentazione dell’autocertificazione) non superiore a:

  • € 3.500,00 per un componente
  • € 5.000,00 per due componenti
  • € 7.000,00 per tre componenti
  • € 9.000,00 per quattro componenti
  • € 10.000,00 per cinque o più componenti
  • Rientrano tra i nuclei beneficiari anche quelli nei quali il richiedente o altro componente il nucleo familiare ha fatto domanda di CIG, FIS, bonus, Naspi, e/o altri ammortizzatori sociali, che benché dovuti non sono stati ancora percepiti.
    Il Comune di Trani ha previsto un incremento di 100 euro rispetto al valore dei buoni spettanti se nel nucleo sono presenti minori da 0 a 6 anni. E’ consentita la partecipazione anche a chi beneficia di altre forme di sostegno al reddito: all’eventuale beneficiario sarà riconosciuta in buoni spesa la differenza tra titoli di spesa previsti ed il contributo pubblico di sostegno al reddito percepito.

    Il cittadino dovrà compilare e sottoscrivere l’autocertificazione (firma non necessaria se inviata da APP), allegando il documento di identità, e consegnandola nelle seguenti modalità alternative:

  • a mezzo mail all’indirizzo dedicato: emergenzacovid19@comune.trani.bt.it;
  • attraverso l’applicazione (APP) denominata “TXT” disponibile nelle prossime ore su Android e IOS
  • cartacea, all’ingresso del Comune, dalle ore 9:00 alle ore 12:00, avendo attenzione a non creare assembramenti;
  • Qualora non si disponga di mezzi per stampare e firmare l’autodichiarazione, o in caso di difficoltà nella compilazione, il cittadino potrà telefonare al Segretariato Sociale del Comune, dal lunedì al sabato dalle ore 9:00 alle ore 18:00, ai seguenti numeri:

  • 0883.581138
  • 0883.581139
  • 0883.581519
  • 0883.581520
  • Il Segretariato Sociale, valutato telefonicamente il possesso dei requisiti e la condizione di contingente indigenza economica derivata da Covid-19, acquisisce i dati necessari e segnala il possibile beneficiario al Servizio Sociale Professionale. In caso di ottenimento dei buoni, il beneficiario sottoscriverà l’autocertificazione alla consegna degli stessi.

    L’assegnazione avverrà previa istruttoria degli assistenti sociali e sarà poi sottoposta ad approvazione del Dirigente del Settore Servizi Sociali. Sarà comunicato al beneficiario l’esito dell’istruttoria al termine di due giornate lavorative dalla data di presentazione dell’autocertificazione.

    Nell’autocertificazione il richiedente dichiara di trovarsi in una situazione di grave bisogno a causa dell’emergenza covid-19. In caso di dichiarazioni mendaci il soggetto richiedente sarà deferito all’autorità giudiziaria e non sarà ammesso per un anno a qualsiasi altro contributo del Comune di Trani al fine del recupero del beneficio indebitamente percepito.

    Qui potete scaricare l'avviso.

    Qui potete scaricare il modello di autocertificazione.

    CONDIVIDI
    PUBBLICITA' AMIU

    Notizie del giorno

    È in edicola il nuovo numero del Giornale di Trani: «Ruderi» Trani 2020, Palumbo contro i cambi di casacca: «Chi non vorrà più stare con noi vada a casa. E mi auguro che il vincolo di mandato diventi legge» Pini secolari a rischio schianto lungo i binari: Rfi ne taglia due all'uscita della stazione di Trani Beni condivisi: definita la convenzione tra comune e la Tommaso Assi per la gestione del campo incolto di via Tolomeo Mercato anche in via Borsellino, i comitati di zona si riuniscono e stilano una serie di proposte su viabilità, sicurezza, igiene e arredo urbano Provincia Bat: i sindacati chiedono la ripresa della rete del lavoro agricolo di qualità Trani, domani la riapertura di via Pozzo piano Piano emergenza caldo al via da domani al 31 agosto: tra i servizi, sorveglianza attiva delle persone sole Al Santo Graal continua la musica live: oggi sul palco la tribute band di Lucio Battisti "Il Mediterraneo e la sua luce", Athos Faccincani fino al 28 luglio all'infopoint turistico di piazza Trieste Trani religiosa, solennità della madonna del Carmine: il programma delle celebrazioni I lavori di ristrutturazione non fermano la biblioteca comunale di Trani: attività itineranti all'aperto e su Facebook "Benvenuti a Trani", venerdì prossimo i librai Enzo Covelli ed Elisa Mantoni presentano la guida turistica dedicata ai bambini Fondazione Seca, la corte del Polo Museale accoglie il dipinto del XIV secolo su san Nicola Pellegrino "San Nicola in Rime", al via il quarto concorso di poesia in vernacolo. Opere da inviare entro il 18 luglio PUBBLIREDAZIONALE: Bigmat Edidforniture presenta Bybrico: il fai da te non è mai stato così semplice Trani, si ottura la fogna a Pozzo piano: liquami, cattivo odore e disagi in corso Sturzo È successo ancora: bus incastrato a Trani centro e traffico in tilt già a prima mattina Trani 2020, il candidato sindaco Palumbo presenta la sua candidatura: «Ripartiamo dal rilancio economico, abbiamo una squadra di tecnici pronta al post-Covid» «Si vola», il sindaco di Trani incontra lo staff del primo tour operator fondato da Travel blogger Bollettino Coronavirus, oggi quattro casi in Puglia: tre in provincia di Lecce e uno nel barese Feste patronali, il vescovo spegne gli entusiasmi: «Non ci sono nuove disposizioni della Cei, al momento resta tutto com'è» Emergenza Covid-19, aiuti economici per le famiglie in difficoltà: per la nostra diocesi stanziati oltre 700mila euro Sentenza Savasta ed altri, il Foro di Trani: «Comportamenti illeciti di qualcuno, non si generalizzi sul Tribunale» Parità di genere nella legge elettorale regionale: la giunta approva lo schema del disegno di legge
    PUBBLICITA' Woodcenter